Voi siete qui
Vassallo rivive nella graphic novel “il sogno di Angelo” Cronaca Curiosità 

Vassallo rivive nella graphic novel “il sogno di Angelo”

E’ stata presentato alla libreria Feltrinelli di Salerno, il progetto editoriale nato tre anni fa, frutto di un’emozione, di un’urgenza di raccontare la storia di Vassallo, il sindaco pescatore. E’ un libro illustrato e di poche parole “Il Sogno di Angelo”, appena pubblicato da Areablu Edizioni, in omaggio ad Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica-Acciaroli assassinato nel settembre di otto anni fa da una mano ancora ignota. Arricchito da una preziosa prefazione di Don Luigi Ciotti, un’introduzione di Michele Buonomo, un racconto poetico di Giuseppe Boy e degli inserti di…

Continua
Presentata l’ordinanza comunale “Pollica Plastic Free” sul divieto di uso di materiali plastici non compostabili Cronaca 

Presentata l’ordinanza comunale “Pollica Plastic Free” sul divieto di uso di materiali plastici non compostabili

Ieri al MuSea – Museo Vivo del Mare di Pioppi è stata presentata, in collaborazione con Legambiente Campania Onlus e con Vele Spiegate. «Il progetto di direttiva sulla riduzione dell’inquinamento da plastica presentato dalla Commissione europea è un primo e fondamentale passo per contrastare il marine litter, una delle due più gravi emergenze ambientali globali insieme ai cambiamenti climatici, e più in generale per ridurre gli impatti che l’uso non responsabile di questo materiale causa all’ambiente». Così un mese fa Stefano Ciafani, presidente di Legambiente, commentava le nuove norme proposte…

Continua
Nuovo arresto per il brigadiere Cioffi: è sotto osservazione anche per l’omicidio Vassallo Cronaca 

Nuovo arresto per il brigadiere Cioffi: è sotto osservazione anche per l’omicidio Vassallo

Ora che per Lazzaro Cioffi, carabiniere finito nel mirino dell’antimafia partenopea, è scattato un secondo arresto con l’accusa di aver aiutato i trafficanti di droga di Caivano, s’addensano ancora più ombre sul possibile ruolo che il brigadiere potrebbe aver avuto nella vicenda relativa all’omicidio di Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica-Acciaroli ucciso otto anni fa a pochi passi da casa da mano ancora ignota. La Procura di Napoli ha già trasmesso, mesi fa, alcuni fascicoli di indagine ai colleghi di Salerno, per elementi ritenuti interessanti sotto il profilo investigativo. Lazzaro…

Continua
Omicidio Vassallo: spunta la figura di un brigadiere. Scambio informazioni tra Procure Cronaca 

Omicidio Vassallo: spunta la figura di un brigadiere. Scambio informazioni tra Procure

L’ordinanza di custodia cautelare eseguita nei giorni scorsi nei confronti di una cinquantina di indagati al centro di una inchiesta su un traffico internazionale di stupefacenti sarà trasmessa dagli inquirenti della Dda di Napoli ai magistrati della procura di Salerno titolari delle indagini sull’omicidio del sindaco di Pollica Angelo Vassallo ucciso nel comune cilentano il 5 novembre 2010. Un caso rimasto irrisolto e che ha portato finora all’archiviazione di tutte le piste seguite dagli inquirenti. A quanto si è appreso, lo scambio di informazioni tra le due procure (anche i…

Continua
La nuova indagine su Vassallo riaccende la speranza Cronaca 

La nuova indagine su Vassallo riaccende la speranza

La notizia dell’apertura di un altro fascicolo di indagine sull’omicidio Vassallo ha riacceso la speranza di chi vuol vedere in galera i suoi assassini. Tornano a sperare, i familiari di Angelo Vassallo. E lo fanno nella convinzione che, prima o poi, la verità verrà fuori. Parlano con compostezza, almeno il figlio Antonio e la moglie Angelina, che dal primo giorno di angoscia- ormai otto anni fa- hanno sempre mantenuto un profilo basso, a mezza voce, non hanno mai urlato la loro rabbia. Certo hanno protestato, come nel caso delle ultime…

Continua
Omicidio Vassallo, il 10 febbraio la marcia per avere giustizia Cronaca 

Omicidio Vassallo, il 10 febbraio la marcia per avere giustizia

Una marcia ed una raccolta firme per chiedere verità e giustizia per Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica ucciso il 5 settembre 2010 con nove colpi di pistola mentre stava rientrando nella sua abitazione a Pollica. Proprio nel comune cilentanto il 10 febbraio, amministratori e cittadini, si riuniranno per chiedere la non archiviazione del caso Vassallo. Un omicidio ancora senza un colpevole. L’ultima proroga alle indagini scadrà il 13febbraio. Promotore dell’iniziativa del 10 febbraio è stato il fratello Dario. In poche ore sono state oltre ottomila adesioni alla petizione Dopo…

Continua
Omicidio Vassallo: test Dna su 94 persone. Si cerca l’assassino Cronaca 

Omicidio Vassallo: test Dna su 94 persone. Si cerca l’assassino

Più che una svolta si tratta di un passaggio quasi obbligato: la decisione degli inquirenti che indagano sull’omicidio di Angelo Vassallo di sottoporre al test del Dna quasi cento persone della cerchia del sindaco di Pollica Acciaroli assomiglia molto ad un tentativo di escludere piuttosto che di includere persone nell’inchiesta. A settembre fanno sette anni dalla morte per mano assassina ignota del sindaco pescatore. E l’anno prossimo scade l’ultima proroga di indagini: per ottenerne un’altra, i magistrati dell’antimafia debbono produrre qualcosa di concreto, proporre elementi convincenti sulla base dei quali…

Continua
Pensionato rinvenuto senza vita a Pollica, venerdì l’autopsia Cronaca 

Pensionato rinvenuto senza vita a Pollica, venerdì l’autopsia

Solo l’autopsia, programmata per venerdì presso l’ospedale di Vallo della Lucania, chiarirà le cause della morte di Armando Viola, il 68enne di Pollica rinvenuto senza vita ieri mattina in un terreno agricolo a pochi passi dalla sua abitazione. Le indagini, coordinate dalla procura di Vallo della Lucania e condotte dagli uomini della compagnia dei carabinieri di Vallo, agli ordini del capitano Mennato Malgieri, sono scattate dopo l’allarme lanciato dalla ex moglie. La donna si è accorta del corpo mentre tagliava l’erba in un terreno agricolo che insiste su viale in…

Continua
Da domani al 25 aprile torna il Cilento Sport Festival Sport 

Da domani al 25 aprile torna il Cilento Sport Festival

Le Olimpiadi dello sport giovanile tornano a sud della provincia di Salerno con la seconda edizione del “Cilento Sport Festival”, evento sportivo che abbraccerà i territori di Agropoli, Torchiara, Castellabate, Montecorice e Pollica da domani, domenica 23, a martedì 25 aprile e poi di nuovo dal 29 aprile al 1 maggio. Si parte in questo lungo ponte della Festa della Liberazione con un’anteprima dedicata al Volley femminile. Il torneo, riservato esclusivamente alle categorie Under 13, Under 14 e Under 16, vedrà il contributo organizzativo dell’A.S. Volley Agropoli. A ospitare le…

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi