Voi siete qui
Dati Autorità Tirreno Centrale: crescita nei porti di Napoli e Salerno Cronaca 

Dati Autorità Tirreno Centrale: crescita nei porti di Napoli e Salerno

E’ il settore commerciale a guidare la ripresa dei traffici nei porti dell’autorità di sistema del Mar Tirreno Centrale. I dati sui primi dieci mesi del 2017 confermano la tendenza positiva e la continuità della crescita delle principali componenti di traffico negli scali di Napoli e Salerno rispetto al 2016. Il movimento container cresce di oltre dieci punti percentuali con il porto di Salerno che fa lievitare i traffici più del doppio di quello di Napoli. Confermata la rilevante crescita nel settore ro-ro sempre a Salerno, +26,5%, mentre il traffico…

Continua
Zes: De Vincenti conferma partenza entro l’anno Cronaca 

Zes: De Vincenti conferma partenza entro l’anno

Da qui ai primi di ottobre sarà emanato il decreto che dà le regole di funzionamento delle Zone economiche speciali ed entro l’anno ci sarà l’istituzione delle prime Zes in Italia. A fare il quadro della situazione il ministro per il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, parlando delle «proposte della Calabria, per Gioia Tauro e della Campania per il sistema portuale Napoli, Salerno e Interporto di Nola». Si tratta di un passo importante, dopo quello già compiuto a giugno con l’approvazione del decreto sulle Zone economiche speciali per lo sviluppo del…

Continua
De Luca: «Zes consentirà di attrarre nuovi investitori in Campania» Cronaca 

De Luca: «Zes consentirà di attrarre nuovi investitori in Campania»

Per Vincenzo De Luca l’approvazione del decreto sulle Zone economiche speciali per lo sviluppo del Mezzogiorno «è una decisione importante perché consente di attrarre investitori soprattutto sulla fascia costiera e le grandi zone industriali». Il presidente della Regione Campania conferma che si cercherà «di allargare le zone economiche speciali anche verso le aree interne, ma intanto partiamo con quelle che abbiamo già individuato che sono zone industriali a ridosso delle aree portuali di Napoli, Salerno, Castellammare. Sarà un incentivo in più all’economia campana»- dice De Luca, che conferma come obiettivo…

Continua
Porti di Napoli e Salerno nel sistema unitario delle Zes Cronaca 

Porti di Napoli e Salerno nel sistema unitario delle Zes

I porti di Napoli e Salerno, candidati ad ospitare una delle Zone economiche speciali varate dal Governo, «avranno un’unità  di gestione». A confermalo è stato il presidente dell’Autorità  Portuale del Tirreno Centrale, Pietro Spirito, annunciando la nascita di un sistema unico «per la zona economica speciale della Campania, articolato nei porti di Napoli e Salerno». «Ora – ha aggiunto Spirito – dovremo aspettare il lavoro del Governo che, credo insieme alla Regione Campania, dovrà  definire il perimetro esatto che sarà  oggetto del decreto attuativo che poi il ministro De Vincenti…

Continua
Zes Campania: per Lepore e De Vincenti è una grande occasione Cronaca 

Zes Campania: per Lepore e De Vincenti è una grande occasione

La visita del ministro De Vincenti è stata l’occasione per parlare anche della Zes, la zona economica speciale che vedrà  i porti di Napoli e Salerno recitare un ruolo di primo piano. «Il contributo dei porti del Mezzogiorno è positivo ma si deve fare di più», ha detto De Vincenti in una intervista che ascolteremo nel servizio successivo. Ma l’indicazione del Governo è chiara: deve esserci un porto di rilievo europeo, un sistema che deve unire Napoli e Salerno, Taranto e Gioia Tauro che “hanno presentato proposte per le zes”….

Continua