Voi siete qui
In strada per lavoro, pensioni e sviluppo Cronaca 

In strada per lavoro, pensioni e sviluppo

Sabato 14 ottobre anche a Salerno si terrà la manifestazione dei sindacati La legge di bilancio non convince i sindacati che scendono in strada per parlare con i cittadini. Ma anche per sollecitare le istituzioni a prendere decisioni diverse. Ecco perché la manifestazione di protesta si terrà a Salerno, come in altre città italiane, davanti alla sede del palazzo di governo. L’appuntamento è per sabato alle ore 10 in piazza Amendola, davanti alla Prefettura. Attenzione puntata su diversi argomenti che riguardano il lavoro, la previdenza, il welfare e lo sviluppo….

Continua
Sindacati in mobilitazione per la legge di stabilità Cronaca 

Sindacati in mobilitazione per la legge di stabilità

Sabato 14 ottobre presidio a Salerno davanti alla Prefettura In strada per il lavoro, la previdenza, il welfare e lo sviluppo. Sono questi i temi principali del presidio organizzato dai sindacati. Si terrà sabato 14 ottobre alle ore 10 a Salerno, come in altre provincia d’Italia, davanti alla sede della Prefettura. Cgil, Cisl e Uil scendono in campo a sostegno dei tavoli di trattativa in corso con il Governo. La decisione scaturisce a seguito delle riunioni dei rispettivi organismi delle tre organizzazioni sindacali. L’obiettivo è far inserire nella legge di…

Continua
I sindaci snobbano la protesta della Provincia di Salerno Cronaca 

I sindaci snobbano la protesta della Provincia di Salerno

In Prefettura solo sindacati e rappresentanti dell’amministrazione provinciale Nessun sindaco del territorio ha partecipato al presidio di ieri davanti alla Prefettura di Salerno. Eppure la loro presenza era prevista o quantomeno auspicabile. Perché a rischio ci sono servizi essenziali come la manutenzione di scuole e strade che riguardano molti territori e migliaia di cittadini. La crisi economica che interessa la Provincia di Salerno compromette anche le funzioni primarie. Per sensibilizzare il governo, i sindacati hanno presentato ieri in Prefettura un documento nel quale si evidenzia lo stato di dissesto finanziario…

Continua
Protesta di amministratori e sindacati della Provincia di Salerno Cronaca 

Protesta di amministratori e sindacati della Provincia di Salerno

Le ridotte risorse economiche mettono a rischio servizi essenziali Il grido d’allarme è stato già lanciato e anche da tempo. Ora arriva in Prefettura attraverso un documento sottoscritto da Cgil, Cisl e Uil. La Provincia di Salerno è in crisi economica e potrebbe non garantire più servizi essenziali ai cittadini. Come la sicurezza delle scuole e delle strade. Stamane presidio in piazza Amendola dei sindacati insieme ad alcuni rappresentanti dell’amministrazione provinciale. L’obiettivo è fare inserire nuove risorse da destinare alle province nella legge di stabilità.

Continua
Crisi Provincia Salerno, domani presidio in Prefettura Cronaca 

Crisi Provincia Salerno, domani presidio in Prefettura

A guidare la protesta il presidente Canfora insieme ai sindacati In presidio davanti alla Prefettura per manifestare in maniera forte e pubblica lo stato di crisi in cui versa la Provincia di Salerno. Ci sarà anche il presidente Giuseppe Canfora insieme a sindaci e sindacalisti. La protesta avverrà domani dalle 10 alle 12 in occasione della giornata di sciopero nazionale delle provincie d’Italia. Al termine del presidio sarà presentato un documento per evidenziare anche la possibilità di interruzione dei servizi essenziali. In particolare nei settori della sicurezza degli edifici scolastici…

Continua
Tutto pronto per il diciannovesimo sbarco di migranti al porto di Salerno. Stamattina in Prefettura sono stati definiti gli ultimi dettagli… Cronaca 

Tutto pronto per il diciannovesimo sbarco di migranti al porto di Salerno. Stamattina in Prefettura sono stati definiti gli ultimi dettagli…

È previsto per le 21 di questa sera il diciannovesimo sbarco di migranti a Salerno. Si tratta del secondo fatto in notturna nel porto del capoluogo. Ad attraccare al Molo 3 gennaio dello scalo commerciale, la nave spagnola Canarias con i suoi 526 passeggeri recuperati nelle acque del Canale di Sicilia. A bordo 454 uomini, 53 donne (tra le quali una incinta) e 19 minori (16 bambini con meno di 9 anni, 3 di età compresa tra i 9 ed i 15, ed uno non accompagnato). Si tratta di persone…

Continua
Carenza idrica, presto incontro in Prefettura per un piano condiviso Cronaca 

Carenza idrica, presto incontro in Prefettura per un piano condiviso

Riduzioni dell’erogazione idrica a Salerno, fontane chiuse nel Cilento Si terrà la settimana prossima l’incontro in Prefettura sulla carenza idrica che interessa il nostro territorio. Un passaggio formale e fondamentale per stilare un piano di intervento per gestire al meglio una risorsa preziosa come l’acqua. Mediamente nei serbatoi della provincia di Salerno si registra un calo delle riserve idriche dal 40 al 50%. Questo a causa di un inverno poco piovoso e del caldo anticipato che ha aumentato i consumi in queste settimane. C’è necessità di ridurre gli sprechi e…

Continua
Carenza idrica, chiesto l’intervento della Prefettura Cronaca 

Carenza idrica, chiesto l’intervento della Prefettura

Si cercano soluzioni per evitare problemi maggiori in piena estate Le criticità legate alla carenza idrica arrivano in Prefettura. L’ufficio territoriale di Governo potrebbe prendere posizione su quella che oggi è una condizione di forte preoccupazione e che nelle prossime settimane potrebbe anche peggiorare. Oggi non siamo in emergenza perché l’acqua c’è. Ma potremmo esserlo in estate se non verranno presi adesso accorgimenti e provvedimenti utili a razionalizzare un bene prezioso. I gestori delle risorse idriche della provincia di Salerno hanno chiesto l’intervento della Prefettura per attuare un piano condiviso…

Continua
Migranti partiranno da Salerno verso altre destinazioni Cronaca 

Migranti partiranno da Salerno verso altre destinazioni

Entro oggi dovrebbero partire altri 100 migranti dal centro di prima accoglienza di Via dei Carrari a Salerno. La loro destinazione dovrebbe essere sempre in Campania, nel napoletano in particolare, anche se- al momento in cui scriviamo- fonti accreditate rivelano alla nostra redazione che la Prefettura partenopea non avrebbe ancora approntato il piano di riparto dei migranti fra le strutture d’accoglienza del proprio territorio. Insomma, un mezzo pasticcio, ma si sicuro se salta la destinazione Napoli entro stasera una tra le province di Caserta, Avellino e Benevento dovrà farsene carico….

Continua
Sbarco migranti a Salerno, c’è anche un bambino morto Cronaca 

Sbarco migranti a Salerno, c’è anche un bambino morto

Il cadavere di un bimbo di 3 anni sepolto al cimitero di Salerno La spedizione dei mille, o quasi. Sono per l’esattezza 991 i migranti “spediti” a Salerno. Alle 8.15 la nave norvegese Siem Pilot è approdata al molo Manfredi. A bordo anche il cadavere di un bambino nigeriano di 3 anni. Il piccolino è arrivato già morto per annegamento. Su richiesta dei genitori cattolici, anche loro sbarcati oggi, Don Vincenzo Federico della Caritas ha benedetto il corpo del bimbo che poi è stato sepolto al cimitero di Salerno. Quello…

Continua