Voi siete qui
PalaSport Salerno, il destino oscuro di una incompiuta Cronaca 

PalaSport Salerno, il destino oscuro di una incompiuta

Il tragico ritrovamento di ieri ripropone il tema del destino del cantiere del Palazzetto dello Sport. Oltre ad un piano seminterrato (con 20mila mq di parcheggi, locali tecnici, un centro fisioterapico e riabilitativo ed una palestra fitness/centro benessere), la Città dello Sport pensata quasi due anni fa per dare un senso al cantiere dismesso del Palazzetto prevedeva un piano terra con un palasport, una piscina, tre campi polivalenti, due palestre, un centro commerciale e un ristorante/bar/sala di attesa e altri cinque piani con altre palestre, centro di formazione, sei campi…

Continua
Scuola, attenzione ai rischi che si corrono sul web Cronaca 

Scuola, attenzione ai rischi che si corrono sul web

Fa tappa a Salerno il progetto nazionale “Generazioni Connesse” del Miur Cinquecento alunni di terza media affollano il teatro Augusteo di Salerno. Sono quelli di sette scuole salernitane. Con loro anche gli studenti stranieri del Centro Provinciale per l’istruzione degli Adulti. Tutti, a titolo gratuito, assistono allo spettacolo teatrale itinerante “Condividi?” coordinato dal MIUR in partenariato con la Polizia di Stato-Polizia Postale e delle Comunicazioni. Salerno è una delle dieci tappe del tour nazionale dello spettacolo della compagnia Teatro in movimento. I ragazzi partecipano con attenzione all’iniziativa su bullismo e…

Continua
Lotito e Mezzaroma sei anni dopo Sport 

Lotito e Mezzaroma sei anni dopo

Inizia oggi la settima stagione dell’era Lotito – Mezzaroma: era il 26 luglio 2011 quando i due imprenditori romani a Palazzo di Città alla presenza dell’allora sindaco di Salerno Vincenzo De Luca presentavano il loro progetto calcistico ai tifosi, fortemente delusi dal secondo fallimento della Salernitana. Nasceva così il Salerno Calcio, ma di lì a poco, esattamente un anno dopo, la società si sarebbe riappropriata di marchio, colore e denominazione del fallito club di Lombardi. In sei anni la Salernitana, tornata appunto in possesso dell’ippocampo e del granata, a piccoli…

Continua
Partito il progetto per “Ravello Costa D’Amalfi Capitale della Cultura 2020” Curiosità 

Partito il progetto per “Ravello Costa D’Amalfi Capitale della Cultura 2020”

Al ministero un dossier di 60 pagine ed il logo di Cargaleiro È stata celebrata in un Auditorium di Villa Rufolo gremito, la prima assemblea pubblica per la presentazione del progetto “Ravello Costa D’Amalfi Capitale della Cultura 2020”. Ad essere invitati – come deciso nella riunione dei sindaci del 2 giugno – sono stati tutti i soggetti pubblici operanti sul territorio, le associazioni e i soggetti privati portatori di interessi collettivi e di categoria. Ad esporre ai presenti “il progetto dal basso” e soprattutto le prossime tappe verso la presentazione…

Continua