Voi siete qui
Salerno; operazioni Noe: un sequestro e quattro denunce Cronaca 

Salerno; operazioni Noe: un sequestro e quattro denunce

I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, nell’ambito delle attività di monitoraggio e controllo sul rispetto della normativa ambientale, hanno compiuto una serie di ispezioni nell’ambito del territorio provinciale riscontrando molteplici violazioni in materia ambientale, da cui sono scaturite le denunce dei responsabili e il sequestro di un fondo. Omignano: a seguito di mirati servizi eseguiti in agro di quel Comune, i militari del NOE hanno riscontrato uno sversamento illecito di rifiuti speciali all’interno un appezzamento di terreno. Al termine degli accertamenti, constatata l’illecita condotta, è stato deferito in…

Continua
Provinciali 2018, Roberto Monaco (Campagna) candidato del centrodestra Cronaca 

Provinciali 2018, Roberto Monaco (Campagna) candidato del centrodestra

Scuole e strade. Priorità già fissate, direzioni da seguire già indicate, insomma una campagna elettorale già bella che avviata da parte del candidato Presidente della Provincia. A 24 ore dalla scadenza del termine ultimo per la presentazione delle candidature da parte delle forze politiche in campo, al candidato del centrosinistra Strianese – che sembrava sembrava destinato ad un monologo – si è affiancato l’antagonista del centrodestra. Tra i due contendenti inizialmente partiti col favore dei pronostici, ovvero Costabile Spinelli sindaco di Castellabate, in quota Forza Italia, che con un passo…

Continua
Riapre il Valico di Chiunzi dopo la frana Cronaca 

Riapre il Valico di Chiunzi dopo la frana

Messo in sicurezza il costone roccioso, di nuovo connessi agro nocerino e Costa d’Amalfi Dopo quasi un mese di chiusura, è stata riaperta la strada tra il Valico di Chiunzi e Corbara. Si tratta di un’arteria di fondamentale importanza per mettere in collegamento l’agro nocerino-sarnese con la Costiera Amalfitana. Il 7 settembre una frana nei pressi del Valico di Chiunzi determinò la chiusura della strada provinciale 2b. Dopo quattro settimane di lavoro, i rocciatori hanno portato a termine il loro intervento mettendo in sicurezza il costone interessato dalla frana. Nel…

Continua
Arechi Multiservice: in corso accordi con i fornitori per evitare il concordato Cronaca 

Arechi Multiservice: in corso accordi con i fornitori per evitare il concordato

La notizia arriva con un comunicato stampa fatto redigere dall’amministratore unico di Arechi Multiservice, Alfonso Tono. La società in house della Provincia di Salerno le sta provando tutte per venir fuori dalla crisi economica e finanziaria in cui versa ormai da tempo. Ed oggi, nonostante sia in corso da giugno la procedura di concordato preventivo “in bianco”, per tentare di soddisfare in misura maggiore i fornitori sta proponendo accordi ai quali molti creditori hanno già aderito. Il tribunale fallimentare ha assegnato il termine di legge per la redazione di un…

Continua
Scuole a rischio: la Cisl di Salerno lancia un monito alle istituzioni locali Curiosità 

Scuole a rischio: la Cisl di Salerno lancia un monito alle istituzioni locali

Subito controlli per verificare la tenuta strutturale degli istituti scolastici della provincia di Salerno. A chiederlo sono i vertici della Cisl provinciale, che alla luce dei recenti fatti di Genova chiedono un atto di responsabilità alle istituzioni locali in vista dell’imminente inizio dell’anno scolastico. Il segretario generale, Gerardo Ceres, si aspetta «dai 158 sindaci della provincia di Salerno, dal presidente dell’Ente Provincia e dal Governatore della Regione Campania un segnale forte. Non vorremmo trovarci ad annunciare il solito caso italiano dove si interviene solo dopo le macerie». La Cisl ricorda…

Continua
Rifiuti: a febbraio chiude inceneritore Acerra per manutenzione. Caccia a siti per stoccare ecoballe Cronaca 

Rifiuti: a febbraio chiude inceneritore Acerra per manutenzione. Caccia a siti per stoccare ecoballe

A febbraio il termovalorizzatore di Acerra chiuderà per manutenzione. Per scongiurare un’emergenza, bisogna trovare aree dove stoccare provvisoriamente le ecoballe. Si va verso quattro siti di stoccaggio, uno per ogni marco-area della Provincia di Salerno definita strategica dall’ente d’ambito, il nuovo organismo individuato dalla legge regionale sui rifiuti per gestire le fasi più delicate dell’intero ciclo. Le indicazioni di Palazzo Santa Lucia sono chiare: ogni territorio deve puntare all’autonomia nel processo di raccolta e smaltimento dell’immondizia. Il tempo dei no sembra essere terminato. Un chiaro messaggio rivolto a quelle comunità-…

Continua
Ecoballe Tmb: la Provincia ci ripensa (spinta dalla Regione). No a Sardone, sì a Battipaglia Cronaca 

Ecoballe Tmb: la Provincia ci ripensa (spinta dalla Regione). No a Sardone, sì a Battipaglia

Al di là della confusione apparente su dove stoccare le ecoballe prodotte dal tritovagliatore di Battipaglia emerge con chiarezza la volontà della Regione Campania di procedere dritto lungo la strada che porta alla costruzione di impianti per il trattamento dei rifiuti sul territorio. Un principio che è nero su bianco nella legge regionale recentemente modificata dal consiglio e che – per Battipaglia – significa un impianto di compostaggio al servizio del territorio. E’ per questo- probabilmente- che le ecoballe di rifiuti stabilizzati non andranno più a Sardone, ma saranno trasferite…

Continua
Provinciale litoranea troppo pericolosa: chiesti autovelox al Prefetto Cronaca 

Provinciale litoranea troppo pericolosa: chiesti autovelox al Prefetto

In una nota inviata al Prefetto di Salerno, la Provincia- tramite il consigliere delegato Antonio Rescigno e il Dirigente del Settore Viabilità e Trasporti Domenico Ranesi, lancia l’allarme sulla pericolosità del tratto di strada 175 litoranea all’altezza della rotatoria di Campolongo, nel Comune di Eboli. La Provincia, cui compete la gestione, teme ripercussioni anche di natura economico e finanziaria per i numerosi incidenti che si verificano in quel tratto di strada, dove nonostante il limite di velocità a 50km/h, continuano a contarsi feriti e vittime per le intersezioni con la…

Continua
Arechi Multiservice, stipendi in arrivo Cronaca 

Arechi Multiservice, stipendi in arrivo

Superare questa difficile congiuntura e ripartire consolidando e rilanciando l’Arechi Multiservice. E’ questo l’obiettivo dichiarato della Provincia di Salerno, socio unico dell’azienda che si occupa di manutenzione di scuole e strade, vigilanza musei e verifiche impianti termici. I lavoratori hanno avuto rassicurazioni in questo senso. La questione è stata ampiamente affrontata. La stessa ammissione della società alla procedura di concordato preventivo consentirebbe di sanare e rilanciare l’azienda. Sul fronte stipendi, questione che aveva fatto riscaldare gli animi dei 104 dipendenti, ci sono notizie confortanti: entro la giornata di martedì la…

Continua
Potenziati i collegamenti verso le località turistiche Cronaca 

Potenziati i collegamenti verso le località turistiche

Più corse e maggiore integrazione nei trasporti su ferro e su gomma Con il Piano Esecutivo di Gestione 2018, la Provincia di Salerno ha avviato un processo di ottimizzazione del sistema dei trasporti sul territorio. Si punta ad ogni sinergia possibile con la Regione Campania, con gli Enti Locali e con le società che erogano servizi di trasporto pubblico locale. E’ stata attivata una più diffusa integrazione modale, soprattutto verso le località turistiche. In questi giorni c’è stata l’attivazione di una serie di servizi a supporto della mobilità turistica del…

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi