Voi siete qui
Rapina farmacia armato di forbici a Scafati: braccato dai Carabinieri Cronaca 

Rapina farmacia armato di forbici a Scafati: braccato dai Carabinieri

E’ stato arrestato dopo ricerche durate tutta la sera il rapinatore di 37 anni che, armato di forbici, ha seminato il terrore in una farmacia di Scafati. Dopo essersi fatto consegnare l’incasso, è fuggito a bordo di un’auto che i Carabinieri hanno rintracciato poco dopo. L’uomo è accusato di rapina aggravata.

Continua
Salerno, i Falchi arrestano il rapinatore di una gioielleria Cronaca 

Salerno, i Falchi arrestano il rapinatore di una gioielleria

Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile – Sezione Falchi, nella serata di ieri, hanno arrestato un pluripregiudicato salernitano, di anni 27, per rapina ai danni di una gioielleria del centro di Salerno. Dopo una segnalazione di rapina in atto al numero unico di emergenza, gli agenti sono intervenuti sul posto dove, grazie alla descrizione della vittima e di alcuni testimoni, hanno appurato che due giovani poco prima avevano asportato orologi del valore di circa 650 euro, dopo aver strattonato la commessa della gioielleria. Immediate le ricerche in zona,…

Continua
Rapina all’Eurobet di Salerno, fermato un 29enne: si cerca il complice Cronaca 

Rapina all’Eurobet di Salerno, fermato un 29enne: si cerca il complice

Rapina all’Eurobet di Salerno, fermato un 29enne: si cerca il complice Gli agenti della Squadra Mobile hanno fermato l’autore della rapina alla sala Eurobet di via Amendola a Salerno perpetrata la notte dello scorso 16 febbraio in cui era stata sottratta la somma di 1700 euro a un dipendente sotto minaccia di un cacciavite. L’uomo, un ventinovenne, è accusato di rapina aggravata in concorso con un’altra persona che al momento non è stata  ancora identificata. I poliziotti sono giunti all’identità del rapinatore attraverso l’analisi dei filmati del sistema di videosorveglianza e le testimonianze

Continua
Scafati: rapina dal macellaio, 10.000€ di bottino Cronaca 

Scafati: rapina dal macellaio, 10.000€ di bottino

Stava chiudendo per andare in banca a versare l’incasso della settimana precedente, il titolare di una macelleria di Scafati, quando tre rapinatori hanno fatto irruzione sparando contro una delle vetrine per farsi consegnare i contanti, circa 10.000 euro. Il raid questa mattina intorno alle 13, in via Poggiomarino. Secondo gli inquirenti si tratta di un colpo pianificato: i malviventi erano a conoscenza del fatto che il proprietario dell’attività commerciale era solito a depositare i suoi soldi in banca il lunedì mattina. Di conseguenza, sapevano di trovare il bottino nel registratore…

Continua
Salerno, rapina con aggressione in via Conforti Cronaca 

Salerno, rapina con aggressione in via Conforti

Rapina con aggressione ieri sera in via Michele Conforti, nei pressi dello stadio “Vestuti”. Al momento della chiusura, due uomini a volto coperto hanno fatto irruzione nella Tabaccheria e, minacciandolo con una pistola, hanno chiesto al commesso l’incasso. Davanti alla resistenza e lentezza dell’uomo, uno dei due rapinatori lo ha colpito con il calcio della pistola prima di prendere il cassetto con il denaro e fuggire via, dileguandosi. È stata la stessa vittima ad allertare le forze dell’ordine. Sul posto, le pattuglie della sezione Volanti che hanno immediatamente dato il…

Continua
Rapina ad una rivendita tabacchi in Via Conforti a Salerno. Indagini in corso Cronaca 

Rapina ad una rivendita tabacchi in Via Conforti a Salerno. Indagini in corso

Rapina ieri sera a Salerno in via Michele Conforti, nei pressi dello stadio “Vestuti”. Intorno alle 20 un malvivente armato di pistola ha fatto irruzione in una rivendita di Tabacchi chiedendo l’incasso. Pare che il titolare abbia abbozzato una reazione. A quel punto il rapinatore lo ha colpito con il calcio della pistola, prima di prendere il denaro e fuggire via, dileguandosi. Sul posto le forze dell’ordine e un’ambulanza per prestare le cure del caso alla persona ferita. Ci sono indagini in corso.

Continua
Serino, colpo ai blindati da 2 milioni di euro Cronaca 

Serino, colpo ai blindati da 2 milioni di euro

2 milioni di euro, tanto hanno portato via i rapinatori che ieri mattina hanno assaltato, sul raccordo Avellino-Salerno, due portavalori della Cosmopol. Una banda di venti persone, incappucciate e con armi in pugno, che prima ha dato fuoco ad alcuni mezzi, poi si è impossessata delle vetture degli automobilisti. A rompere il loro piano è stato un carabiniere che ha aperto il fuoco e li ha messi in fuga. Nel frattempo è giunta una pattuglia della Polstrada e dall’altra carreggiata è iniziato un altro conflitto a fuoco. Spari, urla e…

Continua
Baby rapinatori terrorizzavano i commercianti di Salerno, Pellezzano, Fisciano e Baronissi Cronaca 

Baby rapinatori terrorizzavano i commercianti di Salerno, Pellezzano, Fisciano e Baronissi

Due minorenni in 15 giorni erano riusciti a mettere a segno 5 rapine ai danni di esercizi commerciali. L’inchiesta è partita da cinque denunce per rapina sporte presso le stazioni dei carabinieri di Salerno, Pellezzano, Fisciano e Baronissi. I due giovani agivano con il volto parzialmente travisato da maschere e bandane e con armi in pugno. A contribuire alle indagini, eseguite dagli agenti della Squadra Mobile di Salerno, su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Salerno, sono state i riconoscimenti effettuati dalle vittime e…

Continua
Pagani, 4 arresti per rapina Cronaca 

Pagani, 4 arresti per rapina

Quattro persone sono state arrestate all’alba a Pagani perché ritenute responsabili della rapina messa a segno 40 giorni fa – il 15 ottobre scorso – in corso Ettore Padovano ai danni di un commerciante del mercato ortofrutticolo, che stava recandosi in banca per depositare 15mila euro in contanti. Si tratta di quattro pluripregiudicati, tutti paganesi, finiti ai domiciliari. Le ordinanze di misura cautelare, emesse dal tribunale di Nocera Inferiore sulla scorta di una capillare attività di indagine condotta dai carabinieri della tenenza di Pagani, sono state eseguite dagli stessi militari…

Continua
Scambiato per rapinatore: richiesta indennizzo due volte in Cassazione Curiosità 

Scambiato per rapinatore: richiesta indennizzo due volte in Cassazione

Molti di voi ricorderanno la storia del fisioterapista scambiato per rapinatore a Pastena. Ebbene quel ragazzo, riconosciuto innocente, stenta ad ottenere l’indennizzo per ingiusta detenzione. Quando incontrammo Luca Della Rocca, ormai quasi tre anni fa, trovammo un ragazzo provato dai due mesi di ingiusta detenzione domiciliare. Ma soprattutto dall’intera vicenda giudiziaria che aveva rischiato seriamente di rovinargli la vita. Scambiato per il rapinatore che assaltò una nota gioielleria di Via Posidonia a Pastena, fu arrestato e lasciato ai domiciliari. Fin quando i Carabinieri del Ris non riuscirono a dimostrare, con…

Continua