Voi siete qui
Ecoambiente: tritovagliatore di Battipaglia torna alla normalità, nonostante i problemi Cronaca 

Ecoambiente: tritovagliatore di Battipaglia torna alla normalità, nonostante i problemi

Si torna piano piano alla normalità operativa nel tritovagliatore di Battipaglia, ma i nodi della vicenda Ecoambiente sono tutt’altro che sciolti. C’è un intero capannone da svuotare, a quanto pare, nei pressi del tritovagliatore di Battipaglia. Ma i piazzali, almeno quelli, sarebbero in gran parte liberi ed i camion provenienti dai Comuni salernitani hanno potuto scaricare. Così, anche nelle città, la raccolta della frazione secca ed indifferenziata dei rifiuti è ricominciata, dopo i ritardi dei giorni scorsi. Gli 86 operai stanno facendo un gran lavoro, nonostante lo stato d’agitazione proclamato…

Continua
Ecoambiente: una crisi già scritta, che esige risposte immediate Cronaca 

Ecoambiente: una crisi già scritta, che esige risposte immediate

Cosa c’è dietro la crisi annunciata di Ecoambiente? L’esplosione del caso della partecipata provinciale riporta con i piedi per terra chi- forse- ha sottovalutato i guasti provocati dalle gestioni passate, ha trascurato di metter mano seriamente ad un piano di rientro dei crediti con i Comuni, ha rinviato decisioni importanti e definitive sulla governance, non è stato capace di incidere sui tavoli della politica perché si evitasse il gioco delle gare deserte (almeno tre nel caso di Ecoambiente), creato ad arte da imprese che facendo cartello puntano a far lievitare…

Continua
Ospedale Ruggi: De Luca invita a fare una corsa per costruirne uno nuovo Cronaca 

Ospedale Ruggi: De Luca invita a fare una corsa per costruirne uno nuovo

Un bando internazionale per selezionare i progettisti del nuovo ospedale Ruggi, un ospedale 4.0- dice Vincenzo De Luca- capace di stare al passo con il nuovo policlinico di Caserta e con l’ospedale del Mare di Napoli. Il presidente della Regione ha le idee molto chiare: rivendicando i risultati positivi dei suoi otto mesi a capo della struttura commissariale per la sanità campana, De Luca immagina un Ruggi tecnologicamente all’avanguardia, dove prenotare visite e prestazioni via internet o con una app sul cellulare, dove possano ritrovarsi le migliori professionalità del territorio….

Continua
Stop a Via ed Aia: Fonderie Pisano spengono i forni Cronaca 

Stop a Via ed Aia: Fonderie Pisano spengono i forni

Le Fonderie Pisano hanno ricevuto nella giornata di ieri il provvedimento della Regione Campania di revoca dell’Autorizzazione Integrata Ambientale che determina l’interruzione dell’attività produttiva e consente esclusivamente le indispensabili operazioni di messa in sicurezza degli impianti. Alla base della revoca dell’Aia si configura la conclusione con parere non favorevole del procedimento di Via in merito al “Progetto di ammodernamento” dell’impianto produttivo in via Dei Greci/Fratte di Salerno. La conferma arriva direttamente da Mario Pisano. La tesi delle Autorità Competenti è che proprio in seguito al parere negativo sulla Via –…

Continua
Convenzioni Anas-Regione per quasi venti milioni di euro da investire sulle nostre strade Cronaca 

Convenzioni Anas-Regione per quasi venti milioni di euro da investire sulle nostre strade

Alla firma degli accordi, a Palazzo Santa Lucia a Napoli, c’erano il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e l’amministratore delegato di Anas, Gianni Vittorio Armani. Le tre convenzioni per nuovi investimenti sulle strade fanno seguito ad un’altra che riguarda il progetto di fattibilità tecnica ed economica del collegamento veloce tra l’autostrada A2 del Mediterraneo e la variante alla statale 18 ad Agropoli, previsto nel Patto per lo Sviluppo per un importo di oltre 1,6 milioni di euro. Il progetto prevede il collegamento Agropoli-A2 svincolo di Contursi con una…

Continua
Fonderie Pisano: pioggia di avvisi conclusione indagini. Rischio processo Cronaca 

Fonderie Pisano: pioggia di avvisi conclusione indagini. Rischio processo

Non ci sono solo gli otto tecnici dell’Arpac di Salerno tra le persone “avvisate” dalla Procura della conclusione delle indagini sui controlli nelle Fonderie Pisano. A quanto si apprende sarebbero coinvolti direttamente, nella notifica degli atti che chiuso l’inchiesta sull’inquinamento determinato dalla fabbrica, anche i vertici dello stabilimento (e dunque l’intera catena di comando saldamente nelle mani di vari membri della famiglia Pisano) oltre ad un dirigente della Regione Campania in servizio, al tempo dei controlli e delle contestazioni mosse dagli inquirenti, presso la direzione ecologia ed ambiente di Palazzo…

Continua
Settimana regionale contro bullismo e cyberbullismo Cronaca 

Settimana regionale contro bullismo e cyberbullismo

La Regione Campania ha approvato una legge specifica per il contrasto del fenomeno Bisogna mantenere sempre alta l’attenzione verso fenomeni che ogni giorno possono nascondere insidie e rischi. Perché spesso le vittime hanno difficoltà a parlarne e preferiscono, per paura o vergogna, tenersi tutto dentro. Succede spesso nell’ambiente scolastico ma non solo. Parliamo di bullismo e cyberbullismo. La prossima sarà la settimana contro questi fenomeni che rischiano di influenzare la crescita di un giovane. L’iniziativa include anche il 7 febbraio, giornata nazionale dedicata al tema, e fu stabilita dalla legge…

Continua
Sunia prova a dare centralità al tema della casa in Campania: poche le risorse Cronaca 

Sunia prova a dare centralità al tema della casa in Campania: poche le risorse

La grande assente dalla programmazione regionale sarebbe sempre la casa, mentre rimangono inspiegabili i rinvii della riforma dell’edilizia residenziale pubblica con ripercussioni che il sindacato degli inquilini e degli assegnatari definisce oggi gravi ed impattanti sulla gestione del patrimonio pubblico. Il Sunia rileva come nella finanziaria regionale della Campania emerga una chiara sottovalutazione del grave disagio abitativo in un territorio dove si susseguono quotidianamente sfratti e sgomberi. L’unica previsione certa è la proroga del commissariamento dell’Azienda che dovrà soppiantare i vecchi Istituti Autonomi per le Case Popolari: una riforma pasticciata…

Continua
Mancato passaggio operai dal Bacino Sa/2 a Salerno Pulita: Cgil fp accusa Corona Cronaca 

Mancato passaggio operai dal Bacino Sa/2 a Salerno Pulita: Cgil fp accusa Corona

Sono 95 i lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2 che aspettano di passare nei ranghi di Salerno Pulita. Andranno ad occuparsi di raccolta differenziata, ritiro degli ingombranti, raccolta del vetro, isole ecologiche e sito di Ostaglio. Non si sa ancora quando potranno prendere servizio, nonostante un’intesa formale assunta il 30 novembre sotto l’egida della Prefettura di Salerno. E questo perché- denuncia oggi il segretario della Cgil funzione pubblica Angelo De Angelis- il commissario liquidatore del Consorzio Sa/2, l’avvocato Giuseppe Corona, non dà seguito al passaggio di cantiere dei lavoratori…

Continua
Legge di stabilità regionale: tutte le misure approvate nel dettaglio Cronaca 

Legge di stabilità regionale: tutte le misure approvate nel dettaglio

Non c’è solo il taglio dei vitalizi nella legge di stabilità regionale: a far notizia dovrebbero essere la conferma dei sussidi per il trasporto pubblico a favore degli studenti, i provvedimenti a favore delle fasce sociali deboli e dei disabili, come gli investimenti in infrastrutture. Nello specifico il testo approvato dalla sola maggioranza prevede sui vitalizi e assegni di reversibilità di ex consiglieri e di componenti della Giunta, una riduzione per i prossimi tre anni a carico di chi incassa somme superiori ai 2mila euro. Fino a 3.500 euro si…

Continua