Voi siete qui
Resistenza e lesioni all’Arechi, obbligo di dimora per 2 tifosi del Foggia Cronaca Sport 

Resistenza e lesioni all’Arechi, obbligo di dimora per 2 tifosi del Foggia

Gli agenti della Digos di Salerno, su disposizione della Procura, hanno dato esecuzione ad una ordinanza emessa dal Giudice per le indagini preliminari applicativa della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, a carico di due tifosi foggiani ai quali è stata inoltre imposta la permanenza nelle rispettive abitazioni in occasione delle gare sia interne che esterne del Foggia. Ai due supporter rossoneri sono contestati i reati di resistenza e lesioni aggravate a pubblici ufficiali in occasione dell’incontro di calcio Salernitana – Foggia disputato all’Arechi il 23 dicembre…

Continua
Autonomia: De Luca, va bloccata in tutti i modi Cronaca 

Autonomia: De Luca, va bloccata in tutti i modi

il progetto sull’autonomia differenziato così come viene presentato “è un progetto devastante” alimentato da “un contradditorio disordinato” che fa leva “sulla mancanza di consapevolezza sul tema da parte dei cittadini” “Faremo di tutto per bloccare il processo dell’autonomia differenziata se vengono meno le questioni di contenuto e metodo democratico. Siamo pronti al ricorso alla Corte Costituzionale, alla mobilitazione sociale e alla lotta“. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso di un incontro intitolato “Italia spezzata”. “Lo spirito che abbiamo è di un nuovo Risorgimento…

Continua
Prende a calci cagnolina in strada, extracomunitario arrestato dalla Polizia Cronaca 

Prende a calci cagnolina in strada, extracomunitario arrestato dalla Polizia

Nella serata di martedì (ma la notizia è emersa solo nella giornata di oggi) gli Agenti della Polizia di Stato appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Salerno hanno arrestato, per resistenza a pubblico ufficiale, un uomo senegalese di 21 anni, (W. P. M. le sue iniziali), risultato irregolare sul territorio nazionale, senza fissa dimora con precedenti in tema di reati contro il patrimonio, contro la persona e resistenza a pubblico ufficiale. Una pattuglia della Sezione “Volanti” è intervenuta, alle ore 20.00 circa, in Piazza XXIV Maggio (ex Piazza Malta), dopo…

Continua
Salerno, rapina supermercato e cerca di sfuggire ai poliziotti. 29enne finisce in manette Cronaca 

Salerno, rapina supermercato e cerca di sfuggire ai poliziotti. 29enne finisce in manette

Nel corso dei rafforzati servizi di controllo del territorio disposti dal Questore della Provincia di Salerno, che tra l’altro prevedono l’assiduo monitoraggio di attività commerciali particolarmente esposte ad episodi predatori, nella mattinata odierna personale della Polizia di Stato appartenente alla Sezione Volanti della Questura di Salerno ha tratto in arresto un cittadino extracomunitario di origini magrebine, tale N.Y di anni 29, ritenuto responsabile di rapina impropria e resistenza a Pubblico Ufficiale. Alle ore 09.00, perveniva al numero unico d’emergenza “NUE 112” la concitata telefonata del responsabile di un supermercato di…

Continua
La storia di Bogdan e Janika, bambini dietro il filo spinato ad Auschwitz Cronaca 

La storia di Bogdan e Janika, bambini dietro il filo spinato ad Auschwitz

Avevano rispettivamente 12 e 10 anni, i due sopravvissuti polacchi ad Auschwitz che oggi ai ragazzi dell’IC Picentia di Pontecagnano hanno raccontato gli orrori patiti e a cui hanno assistito, una testimonianza straordinaria Avevano all’incirca l’età dei ragazzi seduti davanti a loro, Bogdan Bartinikowski e Janika Reklajtis quando vennero deportati. Polacchi e non ebrei polacchi vennero internati inizialmente al campo di smistamento di Pruszkòw, e poi ad Auschwitz assieme ai loro familiari dopo la seconda rivolta di Varsavia, quella dell’agosto del 1944, che vide l’insurrezione dei cittadini contro il regime…

Continua