Voi siete qui
PB63 Lady ko con Venezia nonostante il buon esordio di Lawrence Sport 

PB63 Lady ko con Venezia nonostante il buon esordio di Lawrence

Al PalaZauli, nell’incontro valevole per la ventesima giornata del campionato di Serie A1 Femminile, una PB63 Lady Battipaglia generosa tiene testa per quasi tre quarti del match alla ben più quotata Venezia che, meno agevolmente del previsto, si impone comunque al PalaZauli con il punteggio di 54-72. L’inizio di Battipaglia è incoraggiante: Nori e Lawrence (buono il suo esordio) rispondono a Petronyte. Dopo 3 minuti, è perfetta parità allo Zauli (4 pari). Ma, nel giro di poco più di un minuto, ecco il pesante 0-9 di parziale piazzato dalle ospiti…

Continua
Livorno, mister Breda chiede ai suoi ragazzi di scacciare la paura Sport 

Livorno, mister Breda chiede ai suoi ragazzi di scacciare la paura

In attesa di comprendere quale sarà il futuro societario, con l’ennesimo tentativo da parte del patron Spinelli di passare la mano, il Livorno proverà a salvare il salvabile. La situazione in casa toscana sembra disperata. I labronici sono ultimi in classifica con appena 14 punti conquistati (frutto di 3 vittorie, 5 pareggi e ben 16 sconfitte). La squadra che dal 3 febbraio è stata nuovamente affidata a Roberto Breda dopo la breve (ed infruttuosa) parentesi targata Tramezzani è chiaramente in difficoltà. I toscani non solo segnano poco (20 i gol…

Continua
PB63 Lady, altro ko maturato nella ripresa in casa del Broni Sport 

PB63 Lady, altro ko maturato nella ripresa in casa del Broni

Al PalaBrera, nell’incontro valevole per la sedicesima giornata (terza di ritorno) del campionato di Serie A1 Femminile, la PB63 Battipaglia, seguendo il medesimo canovaccio delle due partite precedenti, disputa un buon primo tempo per poi crollare nella ripresa e cedere i due punti in palio alle padrone di casa del Broni, che si impongono con il punteggio di 74-47. Al PalaBrera, si affrontano due squadre che hanno un gran bisogno dei due punti in palio e la tensione, nei primi minuti, è palpabile. Al termine del primo parziale Broni è…

Continua
Play out: Salernitana-Venezia, le probabili formazioni Sport 

Play out: Salernitana-Venezia, le probabili formazioni

Salernitana e Venezia si presentano in piena emergenza all’appuntamento con i play out. Le due squadre saranno chiamate a giocarsi lo spareggio con diversi atleti indisponibili. Mister Menichini ha convocato 22 giocatori, ma nell’elenco non ci sono diversi big: da Bernardini a Di Gennaro, da Casasola a Perticone, passando per Vuletich, sono diversi i granata che marcheranno visita per vari motivi. Il tecnico del club dell’ippocampo, che ha recuperato almeno per la panchina Gigliotti, sembra intenzionato a schierare i suoi col 4-3-3. Se in difesa le scelte sembrano obbligate, a…

Continua
Cosmi (Venezia): «In tanti anni mai vista una cosa del genere» Sport 

Cosmi (Venezia): «In tanti anni mai vista una cosa del genere»

In tanti anni di carriera, pur avendone viste di cotte e di crude, una cosa del genere non mi era mai successa. Così Serse Cosmi alla vigilia della sfida dei play out tra Salernitana e Venezia. Il tecnico dei lagunari rivela che la decisione di far disputare lo spareggio, 20 giorni dopo la conclusione della stagione regolare è stata accolta come una “mazzata” dal suo gruppo.

Continua
Serie B, mercoledì giorno verità per il caso Palermo Sport 

Serie B, mercoledì giorno verità per il caso Palermo

Si apre una nuova settimana di passione per la Salernitana e per tutte le altre società coinvolte nella nuova telenovela del calcio italiano. Mentre all’orizzonte si prefigura con crescente insistenza l’ipotesi di una Serie B a 22 squadre, mercoledì è atteso il verdetto della Corte d’Appello Federale chiamata ad esprimersi sul caso Palermo. Sarà confermata la retrocessione dei siciliani? Ai rosanero verrà inflitta solo una pesante penalizzazione? Questa è la base di partenza di tutto. Nel primo caso, il quadro non cambierebbe. Se la classifica scalasse, alla Salernitana al limite…

Continua
Caos in Serie B: la Figc passa la patata bollente Palermo al Coni Sport 

Caos in Serie B: la Figc passa la patata bollente Palermo al Coni

La Serie B, iniziata nel caos per la riduzione da 22 a 19 squadre, sembra destinata a terminare allo stesso modo. Dopo il rigetto della richiesta di sospensiva da parte della Corte Federale d’Appello, il Palermo Calcio – condannato alla Serie C dal Tribunale Federale Nazionale -, ha presentato nelle notte un nuovo ricorso al Collegio di Garanzia del Coni, al quale la Figc ha passato la palla, rinviando invece al prossimo 23 maggio (alle ore 14.30) la discussione del merito, ritenendo sussistenti ragioni d’urgenza. Il pool di legali che…

Continua
Caos in Serie B, le prossime tappe della nuova telenovela del calcio italiano Sport 

Caos in Serie B, le prossime tappe della nuova telenovela del calcio italiano

Domani è in programma il Consiglio Federale della Figc nel corso del quale si discuterà anche di ciò che sta accadendo in Lega B, con la delibera emanata dal direttivo del Consiglio di Lega B che ha ratificato le retrocessioni maturate sul campo di Carpi, Padova e Foggia, a cui va ad aggiungersi quella del Palermo in seguito alla sentenza del Tribunale Federale Nazionale per irregolarità amministrative. A margine del forum organizzato dal Corriere dello Sport, il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina ha anticipato all’agenzia Ansa uno degli argomenti su…

Continua
Grassadonia (Foggia): «Ci abbiamo provato ma non è bastato» Sport 

Grassadonia (Foggia): «Ci abbiamo provato ma non è bastato»

Amareggiato, Gianluca Grassadonia si sofferma sugli errori commessi dal Foggia che è andato vicino a compiere un inatteso blitz a Verona. In attesa del processo relativo ai punti di penalizzazione, in programma venerdì, il tecnico salernitano ricorda che la stagione dei rossoneri è stata caratterizzata da troppi problemi.

Continua
Calcio, il Pescara segue con attenzione l’evolversi del caso Palermo Sport 

Calcio, il Pescara segue con attenzione l’evolversi del caso Palermo

Il caso Palermo, il cui deferimento per le iscrizioni irregolari agli ultimi tre campionati verrà discusso venerdì, tiene banco in Serie B. Prende corpo l’ipotesi dello slittamento dei play off e dei play out (almeno di 15 giorni), in attesa che venga assunta rapidamente una decisione sulle sorti del club siciliano, per il quale la Procura federale ha chiesto la retrocessione in Serie C. La situazione, di riflesso, interessa anche il Pescara, prossimo avversario della Salernitana. Al momento, infatti, gli abruzzesi sono quinti in classifica. Nel caso in cui, però,…

Continua