Voi siete qui
Ad UniSa approda “Il cancro ha già perso”, libro-testimonianza di Michele Maio Curiosità 

Ad UniSa approda “Il cancro ha già perso”, libro-testimonianza di Michele Maio

“Il cancro ha già perso” è molto più di un libro. E’ un vero e proprio inno alla vita e alla ricerca. Curato dal professore Michele Maio con l’aiuto di Giovanni Minoli, il volume racconta, attraverso le parole dell’oncologo Maio, che cos’è l’immunoterapia, come funziona, per quali tumori ha dato risultati già consolidati, quali sono le prospettive future e la sostenibilità economica di cure di questo tipo.  Il prof. Maio è letteralmente incalzato da Minoli, che in puro stile Mixer trasposto in pagina scritta interroga sullo stato della ricerca e…

Continua
Fondazione Ebris, “In Europa con la ricerca per lo sviluppo” Cronaca 

Fondazione Ebris, “In Europa con la ricerca per lo sviluppo”

Raccontare il sistema della Ricerca e dell’Innovazione regionale evidenziando, attraverso le testimonianze dei protagonisti, l’importanza di avere un ecosistema innovativo capace di valorizzare il capitale umano, stimolare il trasferimento tecnologico tra le imprese e sostenere la nascita di startup innovative: è questo l’intento dell’evento annuale del POR Campania FESR 2014-2020, dal titolo “In Europa con la ricerca per lo sviluppo” che si è svolto presso la sede della Fondazione Ebris. Durante l’incontro, al quale ha preso parte anche il governatore Vincenzo De Luca, è stato illustrato il percorso costellato di…

Continua
Il Museo di Paestum è Autism Friendly Cronaca 

Il Museo di Paestum è Autism Friendly

Domenica 30 settembre, la prima visita didattica speciale rivolta a bambini con disturbo dello spettro autistico (DSA), a cura della Società Cooperativa Sociale Tulipano\Cilento4all. Tale visita rientra in un accordo di convenzione tra il PAE e la soc. coop. Il Tulipano, finalizzato a svolgere attività di monitoraggio e valutazione dei percorsi di visite museali speciali per bambini con DSA, allo scopo di valutare i benefici derivanti dalla fruizione dell’opera d’arte, in termini di percezione della partecipazione, della motivazione e della soddisfazione dei bambini, delle loro famiglie e dello staff coinvolto….

Continua
FFO 2018: Il Miur premia l’Università di Salerno Cronaca 

FFO 2018: Il Miur premia l’Università di Salerno

Più 4% del Fondo di Finanziamento Ordinario (FFO): è la dote a disposizione dell’Ateneo per l’anno 2018. Rispetto al 2017 l’Università di Salerno guadagnerà, infatti, un ulteriore incremento di fondi ministeriali pari a 4.322.239 euro, somma delle quote di base, premiale e perequativa assegnate dal Miur. Nella tabella che mette a confronto le somme di finanziamento ordinario destinate alle 65 università statali, l’Ateneo di Salerno è primo al Centro-Sud e secondo in Italia per la maggiore crescita percentuale della quota FFO (pari a +3,89%) distribuita nel 2018, subito dopo l’Università…

Continua
Sanità, la Regione investe nella ricerca di un vaccino contro il cancro Cronaca 

Sanità, la Regione investe nella ricerca di un vaccino contro il cancro

La Regione Campania ha deciso di varare un investimento di 157 milioni di euro per un vasto programma di ricerca in campo oncologico. “La comunità scientifica – ha spiegato il presidente Vincenzo De Luca – i centri di ricerca, i nostri ospedali, il Pascale, le università sono impegnate in una sfida: vincere il cancro. Per lavorare su un progetto di ricerca con l’obiettivo di produrre un vaccino contro le diverse patologie oncologiche abbiamo deciso di impegnare risorse importanti, quasi 160 milioni, neanche a livello nazionale si impegnano tante risorse in…

Continua
Azalee dell’Airc per la festa della mamma Cronaca 

Azalee dell’Airc per la festa della mamma

Comprando una piantina si sostiene la ricerca contro il cancro Comprando le azalee si compiono due azioni buone. Si fanno gli auguri alla mamma e soprattutto si dà un contributo importante alla ricerca sul cancro. Come ogni anno tornano le azalee dell’Airc, il fiore simbolo della lotta contro i tumori femminili. A Salerno, come in tante altre città italiane, è possibile essere protagonisti di solidarietà e di un gesto di attenzione verso noi tutti. 20mila volontari in 3.700 piazze del paese per alimentare la ricerca, migliorare la prevenzione, la diagnosi…

Continua
Dispari come le rose, pericolosi come le spine Curiosità 

Dispari come le rose, pericolosi come le spine

Colorati, monocromatici, astratti o realistici, no! Non stiamo parlando dei mazzi di rose (rigorosamente in numero dispari) da regalare all’amata ma di tatuaggi, la vera moda degli ultimi anni. Tutti, o quasi, ne hanno uno o più di uno e si attende anche mesi per avere finalmente l’appuntamento con il tatuatore che ti lascerà sulla pelle la tua indelebile richiesta. Risale all’inizio dell’Ottocento, e al mondo marinaresco a cui appartiene, la consuetudine di farsi tatuaggi in numero dispari. La leggenda narra che il marinaio che partiva per la prima volta si…

Continua
Intelligence e Università di Salerno sulla sicurezza Cronaca 

Intelligence e Università di Salerno sulla sicurezza

Il Prefetto Pansa ha parlato agli studenti dei nuovi sistemi di protezione L’Intelligence incontra l’intellighenzia per parlare ai giovani e agli studenti. Tappa all’Università di Salerno di “Intelligence live”, il roadshow promosso dal Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica. Un appuntamento che vuole divulgare la cultura della sicurezza, attraverso il dialogo con il mondo della ricerca. Il Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza, diretto dal Prefetto Alessandro Pansa, e l’Università di Salerno hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per iniziative riguardanti varie attività. I lavori sono stati aperti dai…

Continua
Ospedale Salerno, tanta gente per la Notte della Ricerca Cronaca 

Ospedale Salerno, tanta gente per la Notte della Ricerca

Manifestazione che rafforza il legame tra ospedale ed università Una serata in ospedale per conoscere meglio il fondamentale mondo della ricerca. E anche per approfittare dell’apertura di vari laboratori per sottoporsi a visite gratuite. È quella che hanno trascorso ieri tantissime persone all’azienda ospedaliera universitaria di Salerno. Grande successo di partecipazione per “La Notte Bianca della Ricerca… in sanità”. Il Ruggi ha ospitato tanti studenti che hanno potuto vedere da vicino le attività dei laboratori di ricerca. La presenza di tanti giovani e di numerose persone ha colpito il direttore…

Continua
Cancro al seno: al via la sperimentazione del vaccino.  L’Istituto Pascale in prima fila a livello mondiale Cronaca 

Cancro al seno: al via la sperimentazione del vaccino. L’Istituto Pascale in prima fila a livello mondiale

La somministrazione inizierà nel 2018. La struttura partenopea unica in Italia. Al congresso ASCO (American Society of Clinical Oncology) di Chicago, tempio mondiale della ricerca clinica oncologica, sono stati presentati i risultati preliminari di un vaccino contro il tumore mammario. I risultati, discussi quest’anno da un ristretto numero di esperti, tra cui il Professor Michelino De Laurentiis dell’Istituto Pascale di Napoli, unica struttura oncologica italiana a prendere parte alla sperimentazione, hanno rappresentato la base per il lancio di uno studio clinico che prevede la somministrazione del vaccino, subito dopo l’intervento…

Continua