Voi siete qui
In furgone da Padula senza protezioni: due persone ricoverate al Da Procida, due in isolamento domiciliare Cronaca 

In furgone da Padula senza protezioni: due persone ricoverate al Da Procida, due in isolamento domiciliare

Quattro persone, due adulti e due bambini, sono partite stamane da Padula con un furgone per raggiungere l’ospedale Ruggi di Salerno per farsi visitare e verificare eventuali contagi da coronavirus. Una condotta ovviamente sbagliata perché, in caso di dubbi, bisogna contattare il proprio medico di famiglia oppure i numeri di telefono dedicati. Tra l’altro le persone a bordo del furgone non avevano alcun tipo di protezione ma indossavano solo delle buste di plastica. Due di queste quattro persone sono state trasferite all’ospedale Da Procida, dedicato al covid-19, altre due sono…

Continua
Ruggi, nominata la bed manager, è Rosa Frammartino Cronaca 

Ruggi, nominata la bed manager, è Rosa Frammartino

È Rosa Frammartino il bed manager individuato per contrastare il sovraffollamento del pronto soccorso al Ruggi. Avrà tra i suoi compiti quello di garantire l’appropriatezza dei ricoveri, che dovrebbe evitare, così, la diminuzione dei posti nei reparti, con l’inevitabile imbuto che si crea nel trasferimento dei reparti. Referente del bed manager è Grazia Cioffi, coadiuvata anche dall’assistente sociale Tiziana Cardaropoli, che ha il compito di prendere in carico i pazienti a maggiore rischio di difficoltà di dimissione già dal momento dell’accettazione al pronto soccorso o del ricovero in reparto, attivando…

Continua