Voi siete qui
Ecco perché il Riesame ha riconsegnato le Fonderie alla famiglia Pisano Cronaca 

Ecco perché il Riesame ha riconsegnato le Fonderie alla famiglia Pisano

La restituzione dello stabilimento delle Fonderie alla famiglia Pisano poggia su motivazioni precise che il collegio del tribunale del Riesame mette nero su bianco nel provvedimento che costituisce la seconda pronuncia sul ricorso, dopo l’annullamento con rinvio della precedente decisione ad opera della Corte di Cassazione. Innanzitutto rileva il superamento delle criticità riscontrato dall’Arpac già ad agosto 2016. Il Riesame scrive che «è il pm stesso che attesta come i controlli fatti eseguire dall’Arpac attestino la conformità ai limiti tabellari dei parametri relativi agli scarichi- ad eccezione dell’escherichia coli non…

Continua
Fonderie Pisano possono rimanere aperte: Riesame boccia ricorso Procura Cronaca 

Fonderie Pisano possono rimanere aperte: Riesame boccia ricorso Procura

E’ stata depositata oggi la decisione assunta dal collegio del Tribunale del Riesame sul ricorso della Procura di Salerno contro il dissequestro delle Fonderie Pisano. La pronuncia è favorevole ai fonditori, dunque l’impianto può rimanere legittimamente aperto. La decisione del collegio presieduto dal giudice Gaetano Sgroia, allinea le determinazioni della giustizia ordinaria con quelle della giustizia amministrativa. E’ di qualche settimana fa, difatti, il provvedimento con cui il Tar ha annullato la revoca dell’autorizzazione integrata ambientale voluta dalla Regione Campania, ripristinando le condizioni di agibilità per la riapertura seppur parziale…

Continua
Le Fonderie Pisano e la spada di Damocle del Riesame sul capo degli operai Cronaca 

Le Fonderie Pisano e la spada di Damocle del Riesame sul capo degli operai

Il 9 aprile scorso il Tribunale del Riesame concluse l’udienza sulle Fonderie Pisano senza dare nessuna indicazione sui tempi della sua pronuncia. Si tratta di una decisione complessa, di quelle che non si prendono a cuor leggero per diversi aspetti: innanzitutto per quelli legati alla legge e poi anche per le implicazioni che il provvedimento- in un senso o nell’altro- può avere e le conseguenze che può generare. Ad un mese dall’udienza il Riesame è atteso ad un decisione importante sul sequestro delle Fonderie Pisano. E siccome la camera di…

Continua
Fonderie Pisano: attesa per pronuncia Riesame. Comitato Salute e Vita ricorre al Consiglio di Stato Cronaca 

Fonderie Pisano: attesa per pronuncia Riesame. Comitato Salute e Vita ricorre al Consiglio di Stato

Il Comitato Salute e Vita, tramite il proprio legale, l’avvocato Franco Massimo Lanocita, ha depositato il ricorso al Consiglio di Stato contro la decisione del Tar di Salerno di ritenere prevalente il diritto al lavoro delle maestranze delle Fonderie Pisano e quindi di riaprire la fabbrica. Secondo i giudici amministrativi non è dimostrato, sulla base dei documenti presentati al Tar, il danno all’ambiente e alla salute così come lamentato dal comitato civico che chiede da anni la chiusura della fabbrica di Via dei Greci. Viceversa è apparso più attuale e…

Continua
Ecco come la questione Fonderie è riapprodata al Riesame Cronaca 

Ecco come la questione Fonderie è riapprodata al Riesame

La decisione sul sequestro delle Fonderie Pisano è tornata ai giudici salernitani del Riesame dopo la pronuncia della Cassazione di accogliere l’appello della Procura. La data chiave è quella del 28 settembre scorso, quando la Suprema Corte annulla l’ordinanza di dissequestro delle Fonderie emessa dal tribunale del Riesame disponendo il rinvio per una nuova pronuncia. La tesi dell’accusa formulata dalla Procura rimane quella di un’autorizzazione ambientale illegittima, perché frutto di un patto collusivo tra controllori e controllati. Secondo la prima pronuncia del Riesame, invece, non c’è stato alcun riscontro oggettivo…

Continua
Fonderie Pisano: Regione chiede di ottemperare a prescrizioni Cronaca 

Fonderie Pisano: Regione chiede di ottemperare a prescrizioni

Per l’autorizzazione integrata ambientale alle Fonderie Pisano si riparte da zero, o quasi. E’ di qualche ora fa, infatti, la richiesta degli uffici regionali della Campania di ottemperare a precise prescrizioni per poter tenere in esercizio gli impianti. In pratica, avendo il Tar riportato le lancette dell’orologio indietro fino al minuto prima della revoca dell’Aia da parte della Regione, nonostante il ripristino dell’autorizzazione i Pisano non possono sottrarsi all’adempimento delle prescrizioni che già l’Arpac aveva messo nero su bianco per poter tenere aperta la Fonderia di Fratte. L’azienda dovrà rivedere…

Continua
Fonderie Pisano, riparte la produzione a Fratte Cronaca 

Fonderie Pisano, riparte la produzione a Fratte

Attesa per l’udienza del 9 aprile al Tribunale del Riesame Accesi i forni, è partita la fase di riattivazione che dura circa 70 ore. Le Fonderie Pisano sono pronte a rimettersi al lavoro ma, al momento, non hanno ancora ripreso la produzione. Lo faranno nelle prossime ore sempre a scartamento ridotto, così come accadeva prima dell’ultimo sequestro. Cioè per 20 ore a settimana, la metà del ciclo produttivo. La sentenza del Tar di Salerno del 29 marzo consente alle Fonderie Pisano di riprendere le attività sospese un mese fa. Dopo…

Continua
Fonderie Pisano: delocalizzazione tutta in salita Cronaca 

Fonderie Pisano: delocalizzazione tutta in salita

Resta difficile ed in salita il percorso per spostare le Fonderie Pisano da Fratte. La partita doppia sulle Fonderie Pisano, che segna al momento un punto a favore della famiglia di fonditori di Fratte, gioca il suo secondo tempo il 9 aprile prossimo, quando dalle aule di giustizia amministrativa si passerà a quelle penali, con il Riesame chiamato a decidere sul sequestro degli impianti. L’1-0 messo a segno dai Pisano con il ricorso dell’avvocato Lentini contro la revoca dell’autorizzazione integrata ambientale da parte della Regione non sblocca la situazione dei…

Continua
Fonderie Pisano, domani udienza al Tar Cronaca 

Fonderie Pisano, domani udienza al Tar

Il 9 aprile udienza al Riesame, intanto si lavora alla delocalizzazione Nella settimana santa si spera nella resurrezione delle Fonderie Pisano in altro luogo. Dopo mesi, anni di ragionamenti il primo atto concreto per la delocalizzazione è stato fatto con l’acquisizione dei nuovi suoli. È solo il primo passo di un cammino ancora lungo ma la strada sembra ormai tracciata. Durante questo percorso ci sono delle tappe che potrebbero diventare importanti. La prima è in programma domani con l’udienza al Tar sulla richiesta di risarcimento danni formulata dalla famiglia Pisano….

Continua
Fonderie Pisano, udienza al Riesame spostata al 9 aprile Cronaca 

Fonderie Pisano, udienza al Riesame spostata al 9 aprile

Il Tribunale deve pronunciarsi sulla richiesta di dissequestro dell’opificio Lo slittamento al 9 aprile dell’udienza al Tribunale del Riesame allunga un’attesa già spasmodica. Per i cittadini che lottano per la tutela della salute. Per i cento lavoratori e le loro famiglie che rischiano di perdere lo stipendio. E poi c’è la stessa azienda che rappresenta una delle poche attività produttive a Salerno. Il futuro delle Fonderie Pisano resta assolutamente incerto in attesa di una delocalizzazione che tarda a concretizzarsi. Nel frattempo, ovviamente, l’opificio di Fratte resta chiuso dopo la revoca…

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi