Voi siete qui
Stroke Unit, importante riconoscimento per il “Ruggi” di Salerno Cronaca 

Stroke Unit, importante riconoscimento per il “Ruggi” di Salerno

Importante riconoscimento per l’Azienda Ospedaliera Universitaria “Ruggi” di Salerno. La Stroke unit del nosocomio di via San Leonardo è tra le migliori cinque d’Italia per la qualità delle cure ai pazienti colpiti da ictus. Il premio internazionale arriva dal programma Eso-Angels awards 2019. Si tratta di un programma europeo di riconoscimento della qualità, che mira a costruire una comunità globale di ospedali e di professionisti che lavorano ogni giorno per migliorare la qualità del trattamento dei pazienti affetti da ictus. I requisiti per ottenere il riconoscimento sono stringenti e monitorati…

Continua
Universiadi: atleta messicana si rompe tendine d’Achille, operata al Ruggi Curiosità 

Universiadi: atleta messicana si rompe tendine d’Achille, operata al Ruggi

Effettuato oggi all’Ospedale Ruggi di Salerno un importante intervento di chirurgia ortopedica ad una atleta partecipante alle Universiadi Napoli 2019 nella squadra di calcio femminile messicana. Accompagnata all’accettazione del Pronto Soccorso alle ore 10.39 l’atleta è stata subito presa in carico dall’unità infermieristica dedicata che, attraverso la green line, il percorso dedicato ad atleti ed accompagnatori partecipanti alle Universiadi messo in piedi presso l’AOU di Salerno, ha potuto ricevere immediata ed idonea assistenza. Alla ragazza è stata diagnosticata la rottura del tendine d’Achille, che è stato operato – poco dopo…

Continua
Ospedale Salerno, Cgil chiede assunzioni e la fine del commissariamento Cronaca 

Ospedale Salerno, Cgil chiede assunzioni e la fine del commissariamento

“La Regione Campania deve al più presto uscire dal commissariamento per il ripristino dei poteri ordinari e lo sblocco delle assunzioni”. Lo scrive la funzione pubblica Cgil di Salerno chiedendo che nella sanità venga superata la colpevole lentezza di chi dovrebbe assumere decisioni. Il sindacato evidenzia che l’Azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, per dare risposte complete al bisogno di salute dei cittadini, necessita di più personale. In una nota rivolta ai cittadini, la Cgil sottolinea che qualsiasi sia la prestazione offerta questa si…

Continua
Al Ruggi d’Aragona di Salerno i primi pancreas artificiali ibridi Curiosità 

Al Ruggi d’Aragona di Salerno i primi pancreas artificiali ibridi

Vita sicuramente più facile per i pazienti diabetici acuti presi in cura all’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Presso la Clinica di Endocrinologia e Diabetologia, infatti, a 12 pazienti diabetici adulti, insulina trattati (tra cui un paziente trapiantato renale) sono stati applicati i primi  dispositivi definiti “pancreas  artificiali ibridi”, costituiti da più sistemi che, interagendo tra loro, sono in grado di “mimare” la funzione di regolazione dei livelli glicemici così come svolta da un pancreas sano. In particolare, il device è composto da un sensore per il monitoraggio…

Continua
Sla, tra vecchi e nuovi orizzonti, una malattia che occorre conoscere Cronaca 

Sla, tra vecchi e nuovi orizzonti, una malattia che occorre conoscere

La cura della sclerosi laterale amiotrofica, tra vecchie certezze e nuovi orizzonti, in un convegno all’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno. Tra i principali obiettivi dell’incontro nell’aula Scozia dell’ospedale Ruggi c’era quello di richiamare l’attenzione sulla complessità di una patologia che negli ultimi decenni è stata oggetto di studi e ricerche che ne hanno profondamente modificato il paradigma clinico-diagnostico, con l’apertura di nuove prospettive verso traguardi terapeutici. La Sla, sclerosi laterale amiotrofica, non è più una sconosciuta e pur restando- al momento – irreversibile pio essere affrontata con un approccio integrato,…

Continua
Caos parcheggi al Ruggi, protesta la Cgil FP Cronaca 

Caos parcheggi al Ruggi, protesta la Cgil FP

Protesta della Funzione Pubblica Cgil di Salerno nei pressi del parcheggio dell’Azienda ospedaliera Ruggi, stamani per sollecitare interventi rapidi in merito al problema relativo alle aree di sosta. Il sindacato evidenzia che i dipendenti, visitatori e utenti affrontano quotidianamente una vera e propria odissea per la ricerca di un posto auto. Viene inoltre evidenziato che nonostante una petizione recante precise proposte promossa dalla Funzione Pubblica Cgil non si registra ancora nessun atto concreto.

Continua
La storia della medicina tra le mani dei cardiochirurghi del Ruggi Curiosità 

La storia della medicina tra le mani dei cardiochirurghi del Ruggi

L’equipe del professor Iesu ha sostituito una valvola impiantata da Christian Barnard 50 anni fa    Un intervento che sembrava normalissimo, quello eseguito la scorsa settimana dall’equipe del dottor Severino Iesu, che, però, con i suoi colleghi, i cardiochirurghi Cantatore e Mastrogiovanni e gli anestesisti Fiore e Frunzo, ha fatto scalpore ed emozionato gli stessi medici. La sessantenne stesa sul tavolo operatorio, infatti, aveva solo 5 anni quando scoprì di avere un serio problema alla valvola mitrale. I genitori passarono anni ad informarsi fino a quando, un lustro dopo, mandarono…

Continua
Il Premio Sebetia-Ter al direttore generale del Ruggi Giuseppe Longo Cronaca 

Il Premio Sebetia-Ter al direttore generale del Ruggi Giuseppe Longo

Ieri, nell’Auditorium del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli, si è tenuta la cerimonia di consegna del Premio Internazionale “Sebetia-Ter”, Targa d’Argento del Presidente della Repubblica italiana. L’evento, organizzato dal Presidente del Centro Studi di arte e cultura Sebetia-Ter, Ezio Ghidini Citro, che vede il patrocinio del Consolato Generale di Francia a Napoli, dell’Assessorato all’Istruzione e alle Politiche Sociali della Regione Campania, dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, dell’Università degli di Salerno, dell’Università degli di Napoli “Parthenope”, dell’Università degli…

Continua
Morte del 13enne Alessandro Farina, sette medici indagati Cronaca 

Morte del 13enne Alessandro Farina, sette medici indagati

Sette medici sono indagati con l’accusa di omicidio colposo e responsabilità colposa in ambito sanitario in seguito al decesso di Alessandro Farina. Il tredicenne morì il 27 dicembre 2017 all’ospedale Ruggi di Salerno. La Procura di Salerno sostiene che le sette persone indagate, per responsabilità diverse, avrebbero determinato la morte dell’adolescente. Secondo l’accusa fu fatta una diagnosi tardiva della patologia che poi non è stata curata nel modo migliore. La morte del tredicenne avvenne per un edema celebrale e polmonare, secondario a una grave forma di chetoacidosi diabetica, una complicanza…

Continua
AOU Ruggi Salerno: i progressi della Chirurgia generale grazie alle nuove tecnologie Cronaca 

AOU Ruggi Salerno: i progressi della Chirurgia generale grazie alle nuove tecnologie

Progressi notevoli nella chirurgia oncologica al Ruggi d’Aragona, grazie al lavoro sperimentale dell’equipe del prof. Puzziello. Asportare un tumore utilizzando tecniche sempre meno invasive, magari in laparoscopia, salvando la funzionalità di organi e tessuti. Al Ruggi d’Aragona è l’equipe del prof. Alessandro Puzziello a dimostrarlo con un lavoro che, in Chirurgia generale, ha creato un percorso meno impattante per il paziente già sottoposto a radio e chemioterapia. La qualità della vita dei pazienti operati è fondamentale. Normalmente si effettua un intervento demolitivo con un lungo processo di guarigione: ma con…

Continua