Voi siete qui
Uomo ferito gravemente dopo passaggio treno all’altezza di Bellizzi-Pagliarone Cronaca 

Uomo ferito gravemente dopo passaggio treno all’altezza di Bellizzi-Pagliarone

Ha 65 anni l’uomo ricoverato da stamani all’Ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno con profonde ferite e fratture scomposte dopo essere stato sbalzato in aria da un treno in transito lungo la linea ferrata che attraversa località Pagliarone, tra i Comuni di Bellizzi e Pontecagnano. Per qualche minuto al 118 si era dato credito alla segnalazione di un incidente mortale, poi una volta sul posto le ambulanze del Vopi, la Polfer ed i Carabinieri hanno fatto chiarezza, rinvenendo l’uomo privo di conoscenza e prestandogli i primi soccorsi. Non è chiaro se…

Continua
Migliora il bimbo che ha ingoiato hashish: al vaglio la posizione del padre Cronaca 

Migliora il bimbo che ha ingoiato hashish: al vaglio la posizione del padre

Rischia l’allontanamento temporaneo dal nucleo familiare e nella peggiore delle ipotesi la sospensione dalla potestà genitoriale l’uomo di 30 anni che nella sera di venerdì scorso ha accompagnato in Ospedale a Salerno il figlioletto di appena 15 mesi dopo che questi aveva ingerito accidentalmente un pezzo di hashish con il quale il papà si stava preparando uno spinello. Per valutare attentamente la sua posizione e perché il giudice possa decidere l’eventuale fattispecie di reato a suo carico, bisognerà aspettare le dimissioni del piccolo dal reparto di pediatria dell’Ospedale di Battipaglia…

Continua
Sciolta la prognosi per il bimbo che ha ingerito l’hashish: sta meglio Cronaca 

Sciolta la prognosi per il bimbo che ha ingerito l’hashish: sta meglio

E’ stata sciolta stamani la prognosi sul bimbo di quindici mesi ricoverato da sabato nel reparto di anestesia e rianimazione dell’Ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia, dopo essere arrivato qualche ora prima al pronto soccorso del Ruggi d’Aragona di Salerno in preda ad un malore per aver ingerito un pezzo di hashish, con il quale il padre si stava preparando uno spinello. A quanto si apprende da fonti qualificate, il bimbo è fuori pericolo, sta molto meglio ed è pronto al trasferimento nel reparto di pediatria, dove rimarrà ricoverato…

Continua
Morte tredicenne al Ruggi: saliti a sette gli indagati. Oggi i funerali Cronaca 

Morte tredicenne al Ruggi: saliti a sette gli indagati. Oggi i funerali

Nel pomeriggio, nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Capriglia di Pellezzano, i funerali di Alessandro Farina, il tredicenne morto il 27 dicembre scorso in circostanze che solo l’esito dell’autopsia effettuata ieri potranno chiarire pienamente. Una vicenda, quella di Alessandro, piena di rabbia ed amarezza, perché questo ragazzino forse soffriva di una forma severa di diabete mai diagnosticata, capace di ucciderlo in meno di tre giorni. Come mai nessuno si era mai accorto della malattia allo stato latente e cosa l’ha portata ad esplodere nei giorni di Natale fino…

Continua
AOU Ruggi: lavoratori pulizie sciopereranno il prossimo 15 dicembre Cronaca 

AOU Ruggi: lavoratori pulizie sciopereranno il prossimo 15 dicembre

Gli addetti alle pulizie dei plessi che compongono l’azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona sciopereranno il prossimo 15 dicembre. La decisione è stata assunta in modo unitario dai sindacati di categoria dopo il fallimento del tavolo di trattative seguito allo stato di agitazione dei lavoratori. Le aziende affidatarie del servizio pulizie, Gesap ed Epm, non ritengono ci siano le condizioni per riconoscere un aumento dell’orario di lavoro contrattuale alle maestranze. Le Organizzazioni Sindacali sostengono che già la dotazione economica dell’appalto, i servizi richiesti dal capitolato e…

Continua
Assenteismo al Ruggi, per altri 400 c’è il rinvio a giudizio Cronaca 

Assenteismo al Ruggi, per altri 400 c’è il rinvio a giudizio

L’inchiesta è chiusa ed il sostituto procuratore Francesco Rotondo ha iniziato a firmare le richieste di rinvio a giudizio, 400 in totale. I provvedimenti saranno notificati a scaglioni di 40. Si va, quindi, verso un nuovo round per la mega inchiesta sull’assenteismo all’ospedale Ruggi di Salerno. Entro la prossima settimana il gup Piero Indinnimeo fisserà la data dell’udienza preliminare, prevista prima della fine del 2017. L’inchiesta Just in Time, condotta dalla Guardia di Finanza, a più riprese ha visto l’iscrizione nel registro degli indagati di circa 800 dipendenti della azienda…

Continua
Ex dg Ruggi Cantone propone ricorso al giudice del lavoro contro revoca incarico Cronaca 

Ex dg Ruggi Cantone propone ricorso al giudice del lavoro contro revoca incarico

L’avvocato Nicola Cantone fa ricorso alla giustizia, per tutelare la sua immagine di professionista, difendere le sue ragioni in ogni sede opportuna, ottenere la permanenza del suo nominativo all’interno dell’elenco contenuto nell’albo dei direttori generali depositato presso la Regione Campania. E’ l’ennesima tappa che si consuma nella vicenda nata dalla revoca dell’incarico al manager dell’azienda ospedaliero-universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Cantone ha lasciato il suo ufficio ormai una settimana fa, dopo una decisione-lampo della giunta regionale in ordine al presunto mancato possesso dei requisiti formali-…

Continua
Corte d’appello respinge ricorso medici-prof: AOU Ruggi non deve sborsare nulla Cronaca 

Corte d’appello respinge ricorso medici-prof: AOU Ruggi non deve sborsare nulla

La Corte d’Appello di Salerno- sezione Lavoro- ha respinto il ricorso presentato dal alcuni medici contro la sentenza di primo grado che rigettava la loro richiesta di risarcimento danno per la mancata erogazione di una parte dello stipendio; il ricorso era contro l’azienda ospedaliera di Salerno e l’Università. La questione affonda le sue radici nella fase transitoria che portò all’effettiva costituzione dell’azienda ospedaliero universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona solo a marzo del 2013, in forza della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto con cui la presidenza del…

Continua
Infermieri demansionati, la nota della Uil Notizie 

Infermieri demansionati, la nota della Uil

«Attivazione di un tavolo di crisi per il demansionamento infermieristico che si sta registrando all’interno delle strutture ospedaliere dell’Asl Salerno e dell’azienda Ruggi d’Aragona». A chiederlo è Biagio Tomasco, sindacalista della Federazione poteri locali della Uil salernitana, pronto a citare in giudizio i manager della sanità provinciale pur di vedere tutelati i diritti dei cittadini e delle maestranze. Alcuni infermieri lamentano atteggiamenti che mortificano la loro professionalità «Stiamo parlando di ordini di servizio e atteggiamenti minatori tendenti a diminuire e in alcuni casi a dileggiare la professionalità e l’autonomia decisionale…

Continua
Un trucco speciale per le donne affette da tumore ovarico: make up artists al Ruggi Cronaca 

Un trucco speciale per le donne affette da tumore ovarico: make up artists al Ruggi

“Sguardi d’energia” è un’intera settimana di trattamenti estetici individuali e gratuiti proposti da un team di make up artist professionisti alle pazienti in cura per tumore ovarico, e non solo, per aiutarle ad affrontare con maggior forza il percorso di malattia. I truccatori saranno a disposizione delle pazienti da lunedì 16 fino a venerdì 20 ottobre, dalle ore 9 alle ore 18. Ogni trattamento durerà circa un’ora: 15 minuti per la preparazione della pelle e 45 minuti per l’applicazione del trucco. Alla fine della seduta le pazienti riceveranno un cofanetto…

Continua