Voi siete qui
Tangenziale di Salerno in tilt per i lavori a Fratte Cronaca 

Tangenziale di Salerno in tilt per i lavori a Fratte

Lunghe code per il cantiere dell’Anas “Scende la pioggia ma che fa…” cantava Gianni Morandi. Ed invece, appena arriva la pioggia, la circolazione va in tilt. Mattinata infernale a Salerno per chi doveva muoversi in automobile. In particolare sulla tangenziale, bloccata nella parte iniziale che va da Fratte in direzione sud a causa del cantiere dell’Anas. Superato il periodo di Luci d’artista, sono ripresi i lavori di manutenzione. Così come da programma concordato tre mesi fa. Nell’incontro in Prefettura dello scorso 9 ottobre, Anas, Comune di Salerno e Comitato per…

Continua
Prosciolti il giudice Pagano ed il procuratore della Corte dei Conti, Oricchio. Ecco perché Cronaca 

Prosciolti il giudice Pagano ed il procuratore della Corte dei Conti, Oricchio. Ecco perché

Prosciolti Mario Pagano ed il procuratore generale della Corte di Conti Campana, Michele Oricchio: non condizionarono un processo tributario a Salerno. Il procuratore della Corte dei Conti della Campania, Michele Oricchio, non interferì in un contenzioso tributario incardinato a Salerno, dove ricopriva la carica di presidente della commissione tributaria. A deciderlo è stato il gup del Tribunale di Napoli Luca Battinieri. Oricchio viene prosciolto dall’accusa di abuso d’ufficio in concorso con un altro giudice, Mario Pagano, cui secondo l’accusa era legato da amicizia ed interessi comuni. Per il gup Battinieri,…

Continua
Omicidio delle Fornelle: nel giudizio d’Appello le rivelazioni sull’arma del delitto Cronaca 

Omicidio delle Fornelle: nel giudizio d’Appello le rivelazioni sull’arma del delitto

Il processo d’Appello a carico di Luca Gentile non sarà ricordato tanto per la riduzione della pena rispetto al giudizio di primo grado, quanto per le dichiarazioni rese dall’assassino delle Fornelle sul coltello con cui uccise il carrozziere Eugenio Tura De Marco. Gentile, che è in galera da quasi tre anni per quell’omicidio, ieri ha chiesto ai giudici di parlare. Daniela Tura De Marco avrebbe nascosto l’arma del delitto. La sua ex fidanzata, nonché figlia della vittima, . In pratica, tra i due c’era un patto di mutua assistenza. Luca…

Continua
Istituto Pascale e Università russa di Perm avviano collaborazione in campo sanitario Curiosità 

Istituto Pascale e Università russa di Perm avviano collaborazione in campo sanitario

L’Istituto Pascale di Napoli sempre più punto di riferimento oncologico. Da Perm, città russa resa famosa dal dottor Zivago di Pasternak, arriva l’invito al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, per collaborazioni in campo sanitario. «Siamo onorati – dice il direttore del Pascale, Attilio Bianchi – per l’attenzione riservataci dall’Università di Perm. Segno che i nostri sforzi e il nostro impegno sono riconosciuti sempre più a livello internazionale e che dobbiamo continuare su questa strada. Molto interessante, inoltre, la proposta del Governatore della Regione di Perm di estendere la…

Continua
Salerno Sistemi mette in calendario due sospensioni idriche. Ecco dove Curiosità 

Salerno Sistemi mette in calendario due sospensioni idriche. Ecco dove

Salerno Sistemi Spa comunica che, per eseguire interventi di manutenzione straordinaria sulla rete cittadina, sospenderà l’erogazione idrica: Mercoledì 23 gennaio dalle ore 10.00 alle ore 15.00, per intervento di manutenzione straordinaria in (Via Scozia incrocio con Via Posidonia, alle seguenti strade e traverse limitrofe: –       Via Posidonia da incrocio con Via G. Matina a incrocio con Via Abamonte –       Via Scozia –       Via Dionisio Martino –       Via Giulio Tesauro –       Via G. del Mercato –       Via Ludovico Ametrano –       Via L. Settembrini –       Via D. A. Vassalli –       Via E. A. Mario –       Via E. Lombardi –       Via Pietro Summonte Giovedì 24 gennaio…

Continua
Fonderie Pisano; nesso morti-inquinamento: domani il gup di Salerno su richiesta archiviazione accuse Cronaca 

Fonderie Pisano; nesso morti-inquinamento: domani il gup di Salerno su richiesta archiviazione accuse

Per quello che potremmo chiamare il filone “Penna” delle indagini sulle Fonderie Pisano, dal nome del magistrato titolare del fascicolo, domani potrebbe essere un giornata decisiva. Sciopero degli avvocati penalisti permettendo, dovrebbe tenersi davanti al gup del Tribunale di Salerno l’udienza sulla richiesta di archiviazione formulata dal pm della Procura Roberto Penna. Alla base dell’istanza, il sostituto procuratore incaricato del filone sulle morti sospette nei dintorni delle Fonderie Pisano, annota che non c’è prova scientifica del nesso di causalità, in merito ai decessi per neoplasie tumorali che si presumeva fossero…

Continua
Atti vandalici al circolo Aricgay di Salerno: solidarietà dal Governo. Parla Spadafora (M5S) Cronaca 

Atti vandalici al circolo Aricgay di Salerno: solidarietà dal Governo. Parla Spadafora (M5S)

Il circolo Arcigay “Marcella di Folco”, bersaglio a Salerno di atti vandalici, incassa la solidarietà del Governo. L’esecutivo, tramite il sottosegretario Vincenzo Spadafora, fa sapere a mezzo social che «le associazioni sono la linfa vitale del movimento lgbt». «Un movimento- insiste Spadafora- le cui attività non vengono arrestate da gesti come quello» di venerdì notte, «come testimoniato dalla ripresa» immediata del circolo, «con gli associati che si sono riuniti per far fronte ai danni. L’augurio che rivolgo all’Arcigay Salerno- chiude Spadafora nel suo post su Fb- è di riprendere rapidamente…

Continua
Salerno, in carcere un pusher che spacciava dagli arresti domiciliari Cronaca 

Salerno, in carcere un pusher che spacciava dagli arresti domiciliari

Gli agenti della Squadra Mobile, Sezione Criminalità Organizzata, hanno sequestrato a Salerno, in via Colasante, 170gr. di Hashish, 6 gr. di cocaina e 10 gr. di marijuana. La sostanza stupefacente è stata rinvenuta nell’armadio di un appartamento del cosiddetto “villaggio dei puffi”. Insieme alla droga, gli agenti hanno sequestrato un bilancino di precisione, un “libro mastro” con il rendiconto dei clienti e 1.205,00 euro. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Salerno

Continua
Atto vandalico alla sede dell’Arcigay, Napoli “Con questo clima politico si diventa facilmente bersaglio di atti del genere” Cronaca 

Atto vandalico alla sede dell’Arcigay, Napoli “Con questo clima politico si diventa facilmente bersaglio di atti del genere”

Amareggiati e turbati ma per nulla intenzionati a mollare, anzi l’episodio spinge l’associazione a mobilitarsi ulteriormente per i diritti e le tutele di tutti e tutti. L’atto vandalico subito dall’arcigay sembra essere un vero sfregio. Nella notte tra giovedì e venerdì, ignoti hanno tagliato la porta in ferro della sede dell’associazione “Marcella Di Folco” di Salerno, in vicolo Pandolfina Fasanella, nel centro storico, hanno distrutto la porta a vetri e messo a soqquadro lo spazio. Nulla è stato portato via, ma quanto capito sotto tiro ai balordi è stato distrutto….

Continua
Trapianto di rene: corso di aggiornamento a Salerno. Relazione del dott. Palladino Curiosità 

Trapianto di rene: corso di aggiornamento a Salerno. Relazione del dott. Palladino

Al Lloyd’s Baia hotel il convegno sul trapianto di rene ed il percorso clinico post-operatorio voluto dal dipartimento rene, dialisi e trapianto dell’Azienda Ospedaliero-universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. Lo stato dell’arte sul trapianto di rene ma anche il miglioramento dell’outcome clinico sono al centro del convegno ospitato dal Lloyd’s Baia Hotel di Salerno. Esperti del settore provenienti da tutta Italia hanno messo a fuoco le soluzioni più idonee alla malattia cronica renale in fase terminale, confermando nel trapianto la via d’uscita migliore. Ciò visto anche l’incremento di…

Continua