Voi siete qui
Oggi e domani in 430 località italiane il Fai rende fruibile la bellezza Cronaca 

Oggi e domani in 430 località italiane il Fai rende fruibile la bellezza

E’ la 27esima edizione delle Giornate Fai di Primavera, un’occasione per vedere il patrimonio culturale del nostro Paese come non era mai stato fatto prima… Italia, paese di bellezze e paradossi. Il  paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme quotidiana e straordinaria, a volte sontuosa ed esplicita, altre nascosta e ferita, ma sempre così profondamente nostra da definire chi siamo e ricordarci gli innumerevoli intrecci che hanno tessuto le nostre origini, lasciando impronte nel nostro patrimonio culturale quasi fossero indizi. Recita così il volantino del FAI – Fondo Ambiente Italiano…

Continua
Comune di Salerno alle prese con il bilancio di previsione: approdo in aula venerdì 29 marzo Cronaca 

Comune di Salerno alle prese con il bilancio di previsione: approdo in aula venerdì 29 marzo

C’è ancora una settimana di tempo per limare i conti da portare in consiglio comunale venerdì prossimo. Il Comune di Salerno è alle prese con il bilancio di previsione. Il via libera arriverà a due giorni dalla scadenza ultima fissata per legge. Venerdì 29 marzo il consiglio comunale di Salerno si riunisce per analizzare ed approvare una manovra economico-finanziaria articolata in tredici punti. Si tratta del bilancio previsionale, che abbraccia un arco di tre anni, e detta le linee di spesa e di risparmio di Palazzo di Città. Vi diciamo…

Continua
Giornate di primavera FAI, l’invito del sindacoa scoprire le bellezze nascoste di Salerno Curiosità 

Giornate di primavera FAI, l’invito del sindacoa scoprire le bellezze nascoste di Salerno

Un fine settimana fantastico a Salerno. Sabato 23 e Domenica 24 dedicati alle Giornate di Primavera FAI che permetterà di visitare alcuni tra i siti più belli del nostro patrimonio artistico e culturale. Il Comune di Salerno sostiene questa meravigliosa iniziativa che coinvolge i cittadini nella scoperta ed in azioni concrete di difesa della bellezza. “Mi congratulo con gli organizzatori, i volontari che permetteranno l’apertura dei siti ed in special modo con i giovani che svolgeranno il ruolo di Ciceroni per concittadini e visitatori. – ha commentato il sindaco, l’architetto…

Continua
Daspo ad ambulanti abusivi sulla Lungoirno: la “bancarella” è stata lì per mesi, nell’indifferenza generale Cronaca 

Daspo ad ambulanti abusivi sulla Lungoirno: la “bancarella” è stata lì per mesi, nell’indifferenza generale

Ci sono fenomeni che potremmo definire sentinella, perché denotano il livello di tolleranza (o intolleranza, si intende) riguardo a piccole ma resistenti sacche di illegalità alle quali, purtroppo, spesso ci si fa un’insana abitudine. Nei giorni scorsi questo telegiornale è tornato ad occuparsi dei parcheggiatori abusivi, che a Salerno non sono mai scomparsi, salvo quando (ormai oltre vent’anni fa) fu pensata una società partecipata che potesse fungere anche da ammortizzatore o da punto di emersione dell’illegalità nella sosta. Oggi, la stura per riflettere su questi fenomeni ce la offre l’operazione…

Continua
Incidente stradale in Via Allende a Salerno: due vetture coinvolte Cronaca 

Incidente stradale in Via Allende a Salerno: due vetture coinvolte

Un incidente si è verificato la notte scorsa in Via Allende, ad est di Salerno, nei pressi dello stadio Arechi. Due le vetture coinvolte. A bordo due ragazzi ed una donna, che hanno riportato escoriazioni e trauma cranico. Sul posto sono intervenuti Carabinieri e Vigili del Fuoco del comando provinciale di Salerno.

Continua
Sabato al centro sociale di Salerno van in scena “Jennifer”, per associazione Sindrome Prader-Willi Curiosità 

Sabato al centro sociale di Salerno van in scena “Jennifer”, per associazione Sindrome Prader-Willi

Sabato alle 21, presso l’auditorium del centro sociale di Salerno, andrà in scena “Jennifer” di Antonello De Rosa, per aiutare l’associazione Sindrome Prader-Willi a costruire un villaggio per bambini che soffrono di questa patologia. Jennifer è un’ombra leggera ed incerta sulla linea sottile che divide il femminile dal maschile, continuamente alla ricerca di sé, della sua sessualità, della sua natura di uomo, della sua verità di donna. È una figura che vive tra il sogno e la realtà, come sospesa, appesa al tenue filo della speranza di poter vivere una…

Continua
Le vie della droga passano sempre per Salerno: mappa criminale si riscrive Cronaca 

Le vie della droga passano sempre per Salerno: mappa criminale si riscrive

La droga rappresenta una delle fonti di guadagno principali della malavita locale. Che poi reinveste i proventi in attività lecite sul territorio. Il sequestro di quasi un chilo di cocaina a Giovi, fa pensare. La domanda alla quale gli investigatori cercano di dare una risposta è chi possa esserci veramente dietro quei 780 grammi di cocaina purissima sequestrati, nello scorso fine settimana, ad una coppia venticinquenne di Giovi. Lui con precedenti, ma lei incensurata ed insospettabile, nascondevano la gallina dalle uova d’oro in un banale cassetto d’armadio, in camera da…

Continua
Parcheggiatori abusivi, sanzioni più forti con la nuova normativa Cronaca 

Parcheggiatori abusivi, sanzioni più forti con la nuova normativa

La presenza dei parcheggiatori abusivi a Salerno c’è ancora e sembra difficile da eliminare. Nuovi episodi si sono registrati in città nelle ultime ore. Gli automobilisti parcheggiano e vengono avvicinati da chi chiede un obolo per la sosta, a volte anche in modo insistente. In caso di rifiuto, nella migliore delle ipotesi l’automobilista se la cava con qualche insulto. Nei casi peggiori, invece, viene minacciato o addirittura aggredito. Episodi del genere sono quotidiani a Salerno e sono anche difficili da combattere. Bisogna dimostrare l’estorsione e quindi la violenza, l’effettiva minaccia…

Continua
Immigrazione clandestina, ecco com’era organizzato il sistema Cronaca 

Immigrazione clandestina, ecco com’era organizzato il sistema

Assunzioni fasulle attraverso il decreto flussi “Io se volessi fare i soldi li faccio qui… io in una giornata guadagno 300 euro”. Sono le parole di Hassan, detto “Appost”, il capo dell’organizzazione criminale accusata, tra le altre cose, di favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina. È uno stralcio delle intercettazioni telefoniche rientranti in un’inchiesta che ha consentito di stoppare quella che può essere definita una tratta di schiavi. Perché gli immigrati di notte venivano sistemati in dei tuguri, a volte anche chiusi dentro a chiave, e di giorno venivano trasportati in…

Continua
Salerno: Polizia nei locali della movida. Serrati controlli sugli addetti alla sicurezza Cronaca 

Salerno: Polizia nei locali della movida. Serrati controlli sugli addetti alla sicurezza

Controlli a tappeto della divisione anticrimine della Polizia nei locali della movida salernitana. In un bar era impiegato con mansioni di addetto alla sicurezza un uomo al quale era stata recentemente revocata l’iscrizione nel registro prefettizio, in seguito all’aggressione nei confronti di un cliente in un altro locale.  Inoltre, presso un ristorante, gli agenti hanno accertato che c’era intrattenimento danzante senza autorizzazione. E come addetto alla sicurezza c’era un marocchino che non è iscritto nel registro. Infine, presso un altro locale nella zona orientale sono stati scoperti tre addetti alla sicurezza…

Continua