Voi siete qui
Salernitana, la salvezza arriva ai rigori Sport 

Salernitana, la salvezza arriva ai rigori

Al “Penzo” va in scena la sfida decisiva tra Venezia e Salernitana. Poche novità nell’undici titolare granata: rientra Casasola, tornato dall’Argentina, ed impiegato da esterno alto, mentre Andrè Anderson viene chiamato in extremis a sostituire Jallow, infortunatosi nel riscaldamento pre-partita. Due novità anche nel Venezia: rientra Domizzi in difesa, in attacco gioca Rossi al fianco dell’altro ex, Bocalon.  Dopo aver insistito a lungo, la squadra di casa trova il gol al 41’ del primo tempo: punizione dalla sinistra di Bentivoglio, pallone in mezzo, Di Tacchio spazza di testa, ma la…

Continua
La Salernitana si aggrappa ai gol di Djuric e Jallow Sport 

La Salernitana si aggrappa ai gol di Djuric e Jallow

La Salernitana si aggrappa a Milan Djuric e Lamin Jallow. Dopo un anno all’insegna delle difficoltà, fisiche, di ambientamento, psicologiche, i due attaccanti granata sono riusciti entrambi a timbrare il cartellino nella gara d’andata dei play out. E ora sperano di ripetersi anche al Penzo, dove la squadra di mister Menichini proverà a bissare la buona prova offerta in particolare nel primo tempo del match con i lagunari. Milan Djuric ha avuto il merito di spezzare l’equilibrio: sul preciso traversone di Lopez il gigante bosniaco è riuscito a svettare più…

Continua
Salernitana, Menichini ritrova Casasola e lo schiera titolare Sport 

Salernitana, Menichini ritrova Casasola e lo schiera titolare

La Salernitana ha rifinito nel ritiro veneto la preparazione in vista della partita di ritorno dei play out in casa del Venezia. Per la sfida di domani al Penzo il tecnico granata ha ritrovato Volpicelli e Casasola, che non figuravano tra i convocati per il match d’andata. Dopo aver saltato il primo confronto per stare vicino alla famiglia a causa della perdita del padre, l’esterno argentino è rientrato in Italia e potrebbe essere la grande novità dell’ultimo e decisivo atto della stagione 2018/19. Casasola, infatti, potrebbe essere rilanciato nell’undici titolare…

Continua
Venezia-Salernitana affidata al signor Gianluca Aureliano di Bologna Sport 

Venezia-Salernitana affidata al signor Gianluca Aureliano di Bologna

Per la gara tra Venezia e Salernitana, in programma domani alle ore 18:00, è stato designato il signor Gianluca Aureliano di Bologna. Gli assistenti saranno Davide Imperiale (sez. Genova) e Pietro Dei Giudici (sez. Latina). IV uomo sarà Eugenio Abbattista (sez. Molfetta). Al VAR ci sarà Luigi Nasca (sez. Bari) con l’aiuto dell’Assistente VAR Marco Piccinini (sez. Forlì).

Continua
Play out: Salernitana-Venezia, le probabili formazioni Sport 

Play out: Salernitana-Venezia, le probabili formazioni

Salernitana e Venezia si presentano in piena emergenza all’appuntamento con i play out. Le due squadre saranno chiamate a giocarsi lo spareggio con diversi atleti indisponibili. Mister Menichini ha convocato 22 giocatori, ma nell’elenco non ci sono diversi big: da Bernardini a Di Gennaro, da Casasola a Perticone, passando per Vuletich, sono diversi i granata che marcheranno visita per vari motivi. Il tecnico del club dell’ippocampo, che ha recuperato almeno per la panchina Gigliotti, sembra intenzionato a schierare i suoi col 4-3-3. Se in difesa le scelte sembrano obbligate, a…

Continua
Cosmi (Venezia): «In tanti anni mai vista una cosa del genere» Sport 

Cosmi (Venezia): «In tanti anni mai vista una cosa del genere»

In tanti anni di carriera, pur avendone viste di cotte e di crude, una cosa del genere non mi era mai successa. Così Serse Cosmi alla vigilia della sfida dei play out tra Salernitana e Venezia. Il tecnico dei lagunari rivela che la decisione di far disputare lo spareggio, 20 giorni dopo la conclusione della stagione regolare è stata accolta come una “mazzata” dal suo gruppo.

Continua
L’Alma Salerno batte il Foligno e centra la salvezza in Serie B Sport 

L’Alma Salerno batte il Foligno e centra la salvezza in Serie B

Obiettivo centrato! L’Alma Salerno resta in serie B. Al termine di un’emozionante e combattuta partita contro il Foligno calcio a 5, i granata riescono a tenersi stretta la categoria. Al PalaTulimieri finisce 4-2 per i padroni di casa che riescono a riprendersi la serie B, senza passare per i supplementari e i rigori, a un minuto dalla fine delle ostilità. L’Alma parte subito forte, ben decisa a recuperare il gap figlio del 6-5 dell’andata, e dopo alcuni buoni tentativi, andati però a vuoto, al sesto minuto riesce a passare in…

Continua
Lotito al forum organizzato dal Corriere dello Sport: «Le regole esistono e vanno rispettate» Sport 

Lotito al forum organizzato dal Corriere dello Sport: «Le regole esistono e vanno rispettate»

1) Italia-Europa, le ragioni di un divario; 2) I Club e la difficoltà di fare sistema; 3) Violenza e razzismo, sfida di sicurezza e cultura; 4) Stadi, il prezzo alto di un’incompiuta. Su questi quattro temi il Corriere dello Sport ha organizzato un forum con le più alte cariche del movimento calcistico italiano, al quale, tra gli altri, ha partecipato anche Claudio Lotito. Il patron di Lazio e Salernitana ha preso la parola dopo il collega De Laurentis e, riguardo al tema della difficoltà da parte dei club di fare…

Continua
Serie B, cosa cambia dopo la retrocessione del palermo Sport 

Serie B, cosa cambia dopo la retrocessione del palermo

Il Tribunale Federale Nazionale si è espresso sulla richiesta di retrocessione del Palermo in Serie C. Nel pomeriggio è arrivata la sentenza: i rosanero sono stati condannati all’ultimo posto in classifica e, di conseguenza, scendono di categoria. Sorride il Perugia che accede ai playoff come ottava classificata. Le sfide del primo turno diventerebbero dunque Verona-Perugia e Spezia-Cittadella. In semifinale il Benevento aspetterebbe la vincente di Spezia-Cittadella e il Pescara la vincente di Verona-Perugia. Nelle retrovie il Venezia è salvo. In tanti, in queste ore, indicano in Salernitana – Foggia come…

Continua
Cosmi (Venezia): «A tre minuti dalla fine eravamo in Serie C. E Zigoni non doveva giocare…» Sport 

Cosmi (Venezia): «A tre minuti dalla fine eravamo in Serie C. E Zigoni non doveva giocare…»

A tre minuti dalla fine il Venezia era in Serie C, poi la tripletta di Zigoni, al rientro dopo un brutto infortunio, ha permesso ai lagunari di espugnare Carpi e di qualificarsi per i play out, dove dovranno vedersela con la Salernitana. Per Cosmi proprio questo è il bello del calcio.

Continua