Voi siete qui
Maltempo nel salernitano, danni nella zona del Vallo di Diano Cronaca 

Maltempo nel salernitano, danni nella zona del Vallo di Diano

Diversi gli interventi dei vigili del fuoco, in particolare nel Vallo di Diano, che risulta completamente allagato. Tra i paesi più colpiti, Sala Consilina, Sassano e Silla. Le chiamate al 115 sono arrivate soprattutto per garage di case ricolmi d’acqua e disagi in alcune aziende della zona. La pioggia battente delle ultime ore ha causato la caduta di calcinacci dal soffitto della Scuola primaria di Sanza. Il distacco del calcestruzzo nell’atrio della scuola ha provocato grande spavento tra i bambini e il corpo docente. La Dirigente scolastica Antonietta Cantillo ha…

Continua
Torna il Premio Capri Danza International, nel ricordo di Elisabetta Terabust Curiosità 

Torna il Premio Capri Danza International, nel ricordo di Elisabetta Terabust

Con il sostegno della Regione Campania e del Comune di Capri, il premio internazionale di danza raggiunge la sua sesta edizione e sotto la direzione artistica di Luigi Ferrone promette bene anche quest’anno. Nel fine settimana ci si ritrova nella Certosa di San Giacomo, con giovani artisti e star internazionali ed un primo ballerino di fama mondiale: Vladimir Vassiliev, che riceverà il premio alla carriera. Vassiliev ha rivoluzionato la danza maschile in Russia fin dagli anni Sessanta, è stato chiamato il Dio della Danza dalla critica per le sue incredibili…

Continua
Sanza, arrestato dai carabinieri un richiedente asilo: aveva aggredito due persone Cronaca 

Sanza, arrestato dai carabinieri un richiedente asilo: aveva aggredito due persone

Un richiedente asilo di 26 anni del Gambia è stato arrestato ieri sera a Sanza. Il richiedente asilo rilasciato è accusato di lesioni personali aggravate per l’uso di arma impropria – minaccia aggravata e danneggiamento aggravato. L’ospite della struttura d’accoglienza villa Eboli, di Sanza, dopo aver divelto e danneggiato vari suppellettili della struttura, ha aggredito il proprietario, e un proprio connazionale, colpendolo ripetutamente con calci e pugni oltre che con una sbarra in ferro, provocandogli delle lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. Sul posto immediato l’arrivo dei carabinieri di Sanza con…

Continua