Voi siete qui
Possibile chiusura dell’Ipercoop al Maximall: 22 dipendenti in sciopero Cronaca 

Possibile chiusura dell’Ipercoop al Maximall: 22 dipendenti in sciopero

In attesa del tavolo sindacale convocato per il prossimo 10 aprile, sono state già diffuse tra le maestranze dell’Ipercoop di Pontecagnano notizie circa “la chiusura del punto vendita entro breve tempo”. Di qui la presa di posizione dei sindacati: “Contestiamo fortemente il modus operandi sostenuto dall’azienda in mancanza di qualsivoglia procedura formale ed esprimiamo profonda preoccupazione per i livelli occupazionali in essere”.

Continua
Agenzia delle Entrate, oggi sciopero dei lavoratori Cronaca 

Agenzia delle Entrate, oggi sciopero dei lavoratori

Trentamila lavoratori oggi in sciopero. Sono quelli dell’Agenzia delle Entrate che incrociano le braccia in tutta Italia. Anche la sede di Salerno partecipa alla mobilitazione che ha origini lontane. Da mesi le organizzazioni sindacali hanno cercato un dialogo con l’amministrazione senza trovare, però, alcuna intesa. Sono diversi gli argomenti sul tavolo. Il contrasto tra le parti è nato dalla mancata definizione e quindi erogazione del salario accessorio del 2016 e del 2017. Condotta che i sindacati considerano immotivata. Agli incontri è seguito uno stato di agitazione a causa dei tentativi…

Continua
Sciopero lavoratori Agenzia delle Entrate Cronaca 

Sciopero lavoratori Agenzia delle Entrate

Oggi assemblea sindacale, domani sciopero. I lavoratori dell’Agenzia delle Entrate protestano per chiedere il riconoscimento dei propri diritti e maggiori garanzie. Anche perché l’organico già oggi è sottodimensionato e nei prossimi mesi lo sarà ancora di più con i pensionamenti. Finora gli incontri con l’amministrazione sulla mancata erogazione del salario accessorio 2016 e 2017 non hanno portato risultati positivi. Falliti anche i tentativi di conciliazione su altri punti. Ecco perché si è arrivati allo sciopero di domani in tutta Italia dei lavoratori dell’Agenzia delle Entrate. Supportata dalle segreterie nazionali dei…

Continua
Gli edili scendono in piazza a Roma per chiedere lo sblocco dei cantieri  Cronaca 

Gli edili scendono in piazza a Roma per chiedere lo sblocco dei cantieri 

Centinaia di lavoratori edili della provincia di Salerno partecipano allo sciopero generale delle costruzioni, in piazza del Popolo a Roma. I sindacati richiamano le istituzioni affinché invertano la rotta di una «situazione drammatica, particolarmente nel salernitano» dove «negli ultimi 10 anni, solo in edilizia, si sono persi 11.000 posti di lavoro e circa 1600 imprese hanno chiuso i battenti. Se a questo aggiungiamo che la produzione dei materiali lapidei è scomparsa, quella dei laterizi e del legno è ridotta al lumicino e soprattutto che l’unico sito che produceva cemento, l’Italcementi,…

Continua
Costruzioni, Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil: sciopero generale il 15 marzo Cronaca 

Costruzioni, Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil: sciopero generale il 15 marzo

“Rilanciare il settore per rilanciare il Paese”. E’ questo lo slogan dello sciopero nazionale dei lavoratori delle costruzioni proclamato dai sindacati di settore Fillea/Cgil, Filca/Cisl e Feneal/Uil per venerdì 15 marzo. Lo sciopero sarà di 8 ore e interessa i lavoratori dell’intera filiera delle costruzioni. Quaranta pullman, con oltre 2mila lavoratori, partiranno dalla Campania per Roma, L’obiettivo è quello di riportare l’attenzione su uno dei settori produttivi più colpiti dalla crisi economica degli ultimi anni, con aziende che rischiano di chiudere e numerose vertenze, nazionali e locali, ancora aperte e…

Continua
Sirti,  8 ore di sciopero con manifestazioni e sit-in Cronaca 

Sirti, 8 ore di sciopero con manifestazioni e sit-in

Partiranno lunedì le azioni di lotta nei siti Sirti. E’ la risposta di Fiom Cgil Campania, Slc Napoli e Campania e Cgil Campania dopo il nulla di fatto registrato questa mattina in seguito alla convocazione presso la terza commissione Attività produttive e lavoro della Regione Campania delle organizzazioni sindacali e dei delegati della Rsu dei quattro cantieri interessati. Otto ore di sciopero, manifestazioni e presidi su tutto il territorio regionale ed extraregionale per chiedere al Governo e alla Regione Campania di portare all’attenzione del Mise la vertenza dei lavoratori della…

Continua
Rifiuti, sciopero in vista del Consorzio di Bacino Salerno 2 Cronaca 

Rifiuti, sciopero in vista del Consorzio di Bacino Salerno 2

Potrebbero interrompersi la raccolta dei rifiuti e la pulizia delle strade. Il rischio è concreto perché i 49 dipendenti del Consorzio di Bacino Salerno 2, ancora in attesa del passaggio di cantiere, hanno perso la pazienza. Sono pronti a scioperare per rendere ancora più evidente la situazione nella quale sono finiti da molto tempo. La legge regionale del 2016 prevede il passaggio dei dipendenti del Consorzio nei nuovi soggetti incaricati della gestione dei rifiuti, che siano essi Comuni o altre società. Ma, dopo quasi tre anni, tutto è fermo. 49…

Continua
Fonderie Pisano: rinviata al 16 aprile udienza su morti sospette. Scioperano i penalisti Cronaca 

Fonderie Pisano: rinviata al 16 aprile udienza su morti sospette. Scioperano i penalisti

Rinviata al 16 aprile prossimo l’udienza davanti al gup del Tribunale di Salerno riguardo la presunta connessione tra le morti per tumore a Fratte e la presenza inquinante delle Fonderie Pisano. Il rinvio è motivato dall’astensione degli avvocati penalisti, come già anticipato ieri dal nostro telegiornale. Il 16 aprile sarà discussa la richiesta d’archiviazione formulata dal sostituto procuratore Roberto Penna. E’ il titolare del fascicolo di indagine scaturito dalle denunce di alcuni residenti e del comitato Salute e Vita. In una lettera alla Procura erano denunciate almeno duecento morti sospette…

Continua
Sciopero trasporti: a Salerno l’85% di adesioni alle quattro ore di stop Cronaca 

Sciopero trasporti: a Salerno l’85% di adesioni alle quattro ore di stop

E’ di oltre l’85% la percentuale di adesione allo sciopero del trasporto pubblico locale, a Salerno. Ad ufficializzare il dato sono fonti sindacali della Filt Cgil. Gli operatori del trasporto pubblico hanno scioperato per quattro ore contro l’intenzione del Parlamento europeo di modificare gli orari di riposo e di guida, oltre che liberalizzare il trasposto di persone a lunga percorrenza, cancellando di fatto il trasporto pubblico extraurbano. il sindacato sostiene che in questo modo aumenteranno i turni massacranti, con rischi per la sicurezza stradale e dei passeggeri.

Continua
Treofan: domani nuovo vertice al MiSe. In corso contatti con l’India per Jindal Cronaca 

Treofan: domani nuovo vertice al MiSe. In corso contatti con l’India per Jindal

Gli indiani di Jindal group hanno continuato a spostare gli ordinativi dalla fabbrica di Battipaglia in Germania o nel sito di Terni. Noncuranti della trattativa in corso al Ministero dello Sviluppo Economico sul futuro di Treofan. Mentre la delegazione senza poteri, guidata da Manfred Kaufmann, prendeva tempo dinanzi ai rappresentanti del governo e del parlamento italiano, dei Comuni della Piana, dei sindacati e dei lavoratori, i nuovi proprietari rendevano palese una strategia di svuotamento del sito di Battipaglia. Il che costituisce una premessa negativa, in vista della presentazione del piano…

Continua