Voi siete qui
Anche a Salerno l’onda lunga della protesta degli studenti Cronaca 

Anche a Salerno l’onda lunga della protesta degli studenti

Anche a Salerno gli studenti delle scuole hanno dato vita ad una mattinata di sciopero con tanto di corteo nelle strade del centro. Alcune centinaia di ragazze e ragazzi hanno poi fatto sosta davanti al Palazzo della Provincia, dove era in corso il consiglio provinciale, urlando slogan contro il Governo, le scelte ministeriali sulle politiche scolastiche ed i ritardi per i lavori negli istituti.

Continua
Scuole, arrivano due milioni di euro per gli istituti salernitani Cronaca 

Scuole, arrivano due milioni di euro per gli istituti salernitani

La Regione Campania ha stanziato le risorse per interventi di messa in sicurezza Quasi due milioni di euro per due anni. Per la precisione: 915mila euro per il 2018 e un milione di euro per il 2019. Sono le risorse destinate ai lavori necessari nelle scuole superiori di Salerno e provincia. I soldi arrivano dalla Regione Campania e dal Fondo per il diritto allo studio. A distribuirli sul territorio è la Provincia di Salerno che ha individuato gli istituti di istruzione di secondo grado che maggiormente necessitano di interventi. Si…

Continua
Salerno ha un nuovo provveditore: Annabella Attanasio Cronaca 

Salerno ha un nuovo provveditore: Annabella Attanasio

Annabella Attanasio, salernitana, già responsabile dell’ufficio presidi della direzione scolastica regionale è il nuovo dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale. Ieri la nomina firmata da Luisa Franzese direttrice generale del Miur in Campania, che in meno di una settimana ha concluso il procedimento di affidamento in reggenza del Provveditorato. L’Attanasio che subentra a Pagliara conosce molto bene il bacino scolastico salernitano e la realtà dei presidi e le problematiche della scuola salernitana.  Laureata con lode in Giurisprudenza all’Università degli studi di Salerno, l’Attanasio guida dal 21 aprile del 2015 l’ufficio 5 della…

Continua
Salerno, volpe avvistata all’esterno di una scuola Curiosità 

Salerno, volpe avvistata all’esterno di una scuola

Suona la campanella e assieme agli studenti a scuola si presenta… una volpe. La presenza dell’animale non è passata affatto inosservata ed è stata poi segnalata dalle guardie ambientali dell’Anpana Salerno ed alle autorità competenti sia dal personale dell’Istituto Focaccia di via Monticelli che da quello del Provveditorato e anche da alcuni genitori. La volpe si è probabilmente spinta in zona alla ricerca di cibo.

Continua
Continua il braccio di ferro tra il preside dell’Ipsar Virtuoso e gli studenti Cronaca 

Continua il braccio di ferro tra il preside dell’Ipsar Virtuoso e gli studenti

Nuovo capitolo nel confronto a distanza tra il preside e gli studenti dell’Ipsar Virtuoso  La polemica diventata quasi un braccio di ferro politico tra gli studenti dell’istituto Virtuoso di Salerno ed il loro dirigente scolastico, Gianfranco Casaburi, rischia di diventare grottesca. Chiarito che le intenzioni del preside erano e sono quelle di mettere al corrente le famiglie della traccia educativa che la scuola intende dare, di consentire ai genitori di decidere se ritenere corretto o meno l’atteggiamento dei figli, restano sul tappeto tutti gli interrogativi della prima ora sull’opportunità o…

Continua
Studenti in corteo a Salerno: “Serve una scossa” Cronaca 

Studenti in corteo a Salerno: “Serve una scossa”

Prima mobilitazione a livello nazionale, chiesti innovazione e sicurezza Anche a Salerno, così come in altre 30 città d’Italia, protestano gli studenti dell’intera provincia per chiedere diritti e futuro. ‘Serve una scossa’ è lo slogan portato per le vie del centro della città. Il corteo è partito da piazza Vittorio Veneto per poi proseguire lungo corso Vittorio Emanuele.

Continua
CCIA Napoli, focus sul Bando voucher per l’Alternanza Scuola Lavoro Curiosità 

CCIA Napoli, focus sul Bando voucher per l’Alternanza Scuola Lavoro

S.I. Impresa, l’azienda speciale della Camera di Commercio di Napoli ha organizzato un Seminario di orientamento dedicato al “Bando voucher Alternanza Scuola – Lavoro per le imprese ed i professionisti” che si è svolto nella Sala Parlamentino della sede, in Piazza Bovio. A parlarne la direttrice dell ufficio scolastico Regionale Luisa Franzese; la referente locale di Infocamere, Antonella Marra; il dirigente dell’area formazione di Si Impresa, Luigi Russo; ed Eleonora Scarpato dell’Anpal Servizi. L’incontro aveva l’obiettivo di illustrare, condividere e approfondire, con un taglio pratico e interattivo, il Bando in…

Continua
L’IC Vicinanza rientra in possesso di tutte le aule Cronaca 

L’IC Vicinanza rientra in possesso di tutte le aule

Una data storica. Almeno per l’Istituto Comprensivo Vicinanza che dopo il centenario, celebrato, ha festeggiato la restituzione – dopo 34 anni – dei locali dello storico edificio (lato corso Garibaldi) che in questi tre decenni erano diventati parte del Tribunale di Salerno. Alla cerimonia, sancita dal passaggio delle chiavi e dalla firma di un protocollo, hanno preso parte il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, insieme all’assessore all’Istruzione Eva Avossa ed alla consigliera Paola De Roberto; la presidente della Corte d’Appello Iside Russo, ed il deputato Pd Piero de Luca. A…

Continua
De Luca: “a scuola in Campania solo se vaccinati” Cronaca 

De Luca: “a scuola in Campania solo se vaccinati”

Il governatore ribadisce la sua posizione, è necessario il certificato dell’Asl Dopo le numerose polemiche nell’ultimo periodo sull’obbligo delle vaccinazioni a scuola, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, chiarisce ancora una volta la sua posizione. “In Campania a scuola entrano solo i bambini che hanno i certificati di vaccinazione rilasciati dalle Asl. Noi siamo dalla parte della scienza e dei medici, non dei liberi pensatori”. Così Vincenzo De Luca su facebook.

Continua
Scuola, sindaci di Salerno ed Eboli “ok sulla sicurezza” Cronaca 

Scuola, sindaci di Salerno ed Eboli “ok sulla sicurezza”

Vincenzo Napoli e Massimo Cariello considerano la situazione sotto controllo Il conto alla rovescia è scattato. Tra una settimana esatta inizierà il nuovo anno scolastico in Campania. Per alcuni alunni la campanella suonerà qualche giorno prima o dopo questa data. Oltre ai libri e all’occorrente per la scuola, l’attenzione è rivolta anche alla sicurezza degli edifici. Un problema noto da tempo ma mai affrontato in maniera efficace e decisa. Soprattutto per la mancanza di fondi che rende impossibile effettuare tutti gli interventi necessari nei vari plessi. Non bisogna fare allarmismi…

Continua