Voi siete qui
Cassazione ha deciso: no al braccialetto elettronico per Pasquale Aliberti Cronaca 

Cassazione ha deciso: no al braccialetto elettronico per Pasquale Aliberti

Il pericolo, per Pasquale Aliberti, era il ritorno dietro le sbarre di Fuorni, in attesa che si trovasse un braccialetto elettronico disponibile. Ed invece, dopo due ore di Camera di Consiglio, i giudici della Suprema Corte di Cassazione hanno deciso che quel controllo continuo a distanza non è così necessario come la Procura Antimafia riteneva nel suo ricorso, presentato all’indomani della pronuncia del Riesame di Salerno che dispensava l’ex sindaco di Scafati dall’utilizzo del braccialetto. Insomma, Pasquale Aliberti può attendere il processo nella sua casa di Roccaraso, dove si trova…

Continua
Delocalizzazione Fonderie: area è quella Asi nel Cratere. Diffida all’Associazione Salute e Vita Cronaca 

Delocalizzazione Fonderie: area è quella Asi nel Cratere. Diffida all’Associazione Salute e Vita

Dodici sono i lotti messi a bando dall’Asi nell’area del Cratere, ma l’identikit desumibile dal progetto presentato dalla famiglia Pisano restringe il campo ad un massimo di quattro ipotesi. E’ certo, però, che le Fonderie hanno già preso una strada diversa da Fratte, dove presto l’impianto ormai chiuso potrebbe diventare solo un ricordo, lasciando spazio ad un’ampia riqualificazione urbanistica della zona di Via dei Greci. Tutti contenti? A Salerno di sicuro, un po’ meno tra Buccino e Contursi dove i sindaci del comprensorio parlano già da barricaderi ed annunciano prese…

Continua
Pasquale Aliberti vuole essere processato subito. Richiesta al suo avvocato Cronaca 

Pasquale Aliberti vuole essere processato subito. Richiesta al suo avvocato

La richiesta che Pasquale Aliberti ha formulato al suo avvocato, durante la visita che Silverio Sica gli ha fatto nell’abitazione di Roccaraso, è in linea con quanto l’ex sindaco di Scafati sostiene dall’inizio della tormentata vicenda giudiziaria che lo ha portato agli arresti: Aliberti vuole essere processato subito perché si ritiene innocente e perché è sicuro di poterlo dimostrare le dibattimento. Ovviamente la richiesta arriva da un uomo prostrato, costretto ai domiciliari con i genitori- gli unici autorizzati a prendersi cura di lui- ed impossibilitato ad avere contatti con l’esterno….

Continua
Riesame decide per domiciliari a Roccaraso: Aliberti non dovrà indossare il braccialetto elettronico Cronaca 

Riesame decide per domiciliari a Roccaraso: Aliberti non dovrà indossare il braccialetto elettronico

Il collegio del Tribunale del Riesame composto dai giudici Cantillo e Zarone con Sgroia presidente è andato ben oltre quanto già disposto dal gip Giovanna Pacifico: l’ex sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti, non solo deve uscire dal carcere per andare agli arresti domiciliari, ma può anche fare a meno del braccialetto elettronico, il dispositivo di controllo a distanza che il gip avrebbe voluto fargli indossare per monitorarne gli spostamenti. Insomma, dopo la decisione assunta ieri dal Riesame, Aliberti può beneficiare della detenzione nella sua casa di Roccaraso, dove potrà avere…

Continua
Riesame si riserva decisione su Pasquale Aliberti Cronaca 

Riesame si riserva decisione su Pasquale Aliberti

Anche se il gip Giovanna Pacifico ha dato il via libera ai domiciliari con utilizzo del braccialetto elettronico, Pasquale Aliberti rimane ancora dietro le sbarre per indisponibilità momentanea del dispositivo di controllo a distanza. Il collegio del tribunale del Riesame si è riservato la decisione sul ricorso presentato dai legali di Aliberti circa la decadenza della misura cautelare in carcere, eseguita dopo la decisione della Corte di Cassazione di accogliere l’appello del pm Vincenzo Montemurro per l’applicazione degli arresti. Aliberti non è stato ascoltato dal gip del tribunale di Salerno…

Continua
Prima stampa 3D per il Digital Open Space a Pontecagnano Cronaca Curiosità 

Prima stampa 3D per il Digital Open Space a Pontecagnano

Il primo prodotto del digital open space, il laboratorio digitale aperto ieri all’istituto Picentia di Pontecagnano, è una stampa tridimensionale di una turbina. Ideata da docenti e studenti della scuola, è stata programmata nel pomeriggio di ieri dopo l’inaugurazione dello spazio digitale che l’istituto ha messo a disposizione di tutti, non solo della didattica, ma anche del mondo delle professioni e della ricerca che vogliano utilizzarlo. Nel video girato stamani in laboratorio, c’è tutta la sorpresa e l’entusiasmo per la buona riuscita del primo esperimento. La sinergia tra Istituto Picentia,…

Continua
Aliberti chiede di essere arrestato; all’avvocato Sica scrive: «rinuncio alla Cassazione» Cronaca 

Aliberti chiede di essere arrestato; all’avvocato Sica scrive: «rinuncio alla Cassazione»

Pasquale Aliberti vuole andare in carcere, per accelerare i tempi di un processo nel quale- scrive sul suo profilo facebook- intende difendersi da ogni accusa mossagli dai magistrati dell’antimafia di Salerno. Aliberti sostiene di avere documenti ed atti a sua discolpa che non sarebbero stati presi nella dovuta considerazione fino a questo punto della sua vicenda giudiziaria. L’ex sindaco di Scafati ha preso in contropiede tutti, pubblicando sul social network una lettera aperta al suo legale, l’avvocato Silverio Sica, con la quale spiega di voler rinunciare al ricorso in Cassazione…

Continua