Voi siete qui
Terremoto in Molise: scossa avvertita anche a Salerno, si mette in moto la macchina dei soccorsi Cronaca 

Terremoto in Molise: scossa avvertita anche a Salerno, si mette in moto la macchina dei soccorsi

Anche a Salerno è stata avvertita la scossa di terremoto che ieri sera ha fatto tremare di nuovo la terra in Molise. Pure questa volta, com’era accaduto la sera del 14 agosto, l’epicentro è stato individuato a Montecilfone, in provincia di Campobasso. Il sisma è stato avvertito in diverse regioni, dal Lazio, alla Campania, alla Puglia. Forte spavento anche a Salerno: alcune persone sono scese in strada, a seguito della scossa piuttosto prolungata ed alla quale hanno fatto seguito anche altre più lievi, di assestamento. Dopo il terremoto di ieri…

Continua
Tre scosse di terremoto tra le province di Potenza e Salerno: nessun danno a persone o cose Cronaca 

Tre scosse di terremoto tra le province di Potenza e Salerno: nessun danno a persone o cose

Tre scosse di terremoto – la più forte delle quali di magnitudo 2.8, le altre due di 2.1 – sono state registrate nel Potentino tra le ore 9.49 e le 10.07. Secondo quanto segnalato dall’Ingv, l’epicentro, a una profondità di sette chilometri, è stato registrato a una trentina di chilometri dal capoluogo della Basilicata tra Muro Lucano, Bella, Castelgrande, Balvano (Potenza) e Ricigliano (Salerno). Non sono stati finora segnalati danni a persone e cose.

Continua
Terremoto di magnitudo 2.4 tra Campania e Basilicata: nessun danno a cose o persone Cronaca 

Terremoto di magnitudo 2.4 tra Campania e Basilicata: nessun danno a cose o persone

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.4, a una profondità di cinque chilometri, è stata registrata alle ore 8.59 al confine tra Basilicata e Campania, con epicentro tra i comuni di Muro Lucano, Bella, Castelgrande, San Fele (Potenza) e Ricigliano (Salerno). Secondo quanto si è appreso, in molti sono scesi in strada ma al momento non risultano danni a persone e cose. Dal Comando provinciale di Potenza dei Vigili del fuoco, comunque, è partita una squadra per verificare eventuali danni.

Continua