Voi siete qui
De Luca: “la Soprintendenza ha mutilato il Crescent” Cronaca 

De Luca: “la Soprintendenza ha mutilato il Crescent”

Il governatore della Campania critica la scelta di tagliare le cornici sulla parte alta dell’edificio “Il codice degli appalti è l’ultimo dei monumenti alla demenzialità e crea una sovrapposizione di norme regionali, locali e nazionali” dice Vincenzo De Luca al convegno promosso dall’Ance Aies di Salerno. Per dare respiro all’economia del settore il presidente della Regione Campania considera fondamentale la trasformazione urbana, troppo spessa ostacolata da ricorsi ed intoppi burocratici. De Luca prende il caso Crescent ad esempio. “Il progetto del Crescent è stato mutilato dalla Soprintendenza e dallo squadrismo…

Continua
Amalfi, ultimato il restauro della fontana monumentale Cronaca Curiosità 

Amalfi, ultimato il restauro della fontana monumentale

Torna al suo antico splendore la fontana monumentale di Sant’Andrea che, assieme al Duomo, rappresenta uno dei simboli di Amalfi: si sono concluse, infatti, le operazioni di restauro del complesso artistico, curate dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino. I lavori si sono rivelati più complessi del previsto, perchè il progetto prevedeva inizialmente il solo intervento conservativo ed estetico ma, poi, si è allargato anche all’impiantistica interna del monumento, alla luce della constatazione che il vetusto impianto idrico, costituito da tubi di piombo, andava sostituito. La…

Continua
Melodia delle zampogne per Luci d’Artista Curiosità 

Melodia delle zampogne per Luci d’Artista

Suoni di zampogne e ciaramelle sotto il cielo di Luci d’Artista. Giovedì sera la melodia di questi antichi strumenti pastorali ha avvolto il centro di Salerno. Da Largo Campo a Piazzetta San Pietro a Corte, da Via Mercanti a Piazza Portanova, da Piazza Flavio Gioia a vico Masuccio Salernitano, passando per Piazza Sant’Agostino e via Duomo. Insieme i musicisti provenienti da tutto il territorio provinciale. La zampogna è uno strumento largamente utilizzato nel Cilento, nel Vallo di Diano, nell’Alta Valle del Sele e nelle zone montane della Costa d’Amalfi. La…

Continua
Musei nella rete: giornata di studio dedicata alla tradizione zampognara in provincia di Salerno Cronaca 

Musei nella rete: giornata di studio dedicata alla tradizione zampognara in provincia di Salerno

Il progetto “Musei nella rete: la tradizione zampognara in provincia di Salerno” nasce dalla volontà di affrontare in modo sistematico, lo studio e la divulgazione scientifica degli strumenti aerofoni a sacco (zampogne e ciaramelle) sul territorio in provincia di Salerno. Un’ipotesi progettuale tesa a tutelare e valorizzare un patrimonio culturale connesso al territorio provinciale salernitano che lo “disegna”, qualificandolo nelle sue realtà e nelle sue “vocazioni”. La zampogna con la ciaramella, strumenti della tradizione, esprimono la musicalità delle comunità pastorali e contadine e documentano, nell’accompagnare riti e solennità liturgiche e…

Continua
Collana dell’età del Bronzo finale scoperta in grotta a Camerota Curiosità 

Collana dell’età del Bronzo finale scoperta in grotta a Camerota

Una collana in pasta vitrea risalente all’età del Bronzo finale. E’ quanto hanno scoperto i ricercatori dell’Università di Siena presso la “Grotta della Cala”, nel Comune di Camerota, in Cilento. La scoperta è avvenuta durante la campagna di scavo avviata lo scorso 8 ottobre, in collaborazione con la Soprintendenza delle Province di Salerno e Avellino e con il Comune di Camerota. Sarebbe il primo ritrovamento del genere in Campania. I resti della collana, realizzata in pasta vitrea e ambra, sono stati rinvenuti nella camera più interna della cavità del sito…

Continua
Giornate europee del Patrimonio: ecco le aperture notturne a Salerno Curiosità 

Giornate europee del Patrimonio: ecco le aperture notturne a Salerno

Visite guidate, iniziative speciali e aperture di luoghi normalmente chiusi al pubblico saranno organizzate nei musei e nei luoghi della cultura statali, cui si accederà con orari e costi ordinari nel corso delle giornate di domani, sabato 22 e domenica 23 settembre. Ma è la notte del fine settimana a caratterizzare il centro storico di Salerno, dove i siti resteranno aperti al prezzo simbolico di un euro soltanto. Si va dal Duomo, visitabile fino alle 23 di sabato, alla Chiesa di San Giorgio, a San Salvatore, al Museo virtuale della…

Continua
Bilancio del Ferragosto nei Musei: si guarda al bicchiere mezzo pieno Curiosità 

Bilancio del Ferragosto nei Musei: si guarda al bicchiere mezzo pieno

Non è andata come si sperava, ma le previsioni della Soprintendenza hanno cozzato contro quelle meteorologiche, condizionando le scelte di turisti e vacanzieri mordi e fuggi per il ferragosto. I dati sulle aperture museali di ieri sono complessivamente buoni, ma raccontano anche del sacrificio di molti che hanno scelto di non uscire a causa della pioggia e di temperature a dir poco autunnali. Ad ogni modo, dagli uffici della Soprintendenza ai beni culturali di Salerno ed Avellino si ostenta ottimismo e si guarda i bicchiere mezzo pieno. Bene i soliti…

Continua
Velia passa al Polo museale della Campania Cronaca 

Velia passa al Polo museale della Campania

L’antico sito di origini greche non sarà più gestito dalla Soprintendenza di Salerno Uno dei siti storici più importanti della provincia di Salerno cambia gestione. Dalla Soprintendenza di Salerno passa al Polo museale della Campania. Parliamo del Parco archeologico di Velia, un’antica polis della Magna Grecia, patria della scuola eleatica e dei filosofi Parmenide e Zenone. Sorta nel 540 a.C. per opera dei Focei, Velia, chiamata Elea ai tempi dei greci, oggi rappresenta uno dei principali attrattori storico-culturali del territorio. La Soprintendenza di Salerno ha cercato di valorizzarne le caratteristiche…

Continua
Musei aperti nella Festa della Liberazione a Salerno e provincia Cronaca 

Musei aperti nella Festa della Liberazione a Salerno e provincia

Si rinnova l’iniziativa della Soprintendenza in numerosi siti La Liberazione è anche la festa della cultura, della storia e dell’arte. Domani, 25 aprile, aperture straordinarie di musei e aree archeologiche a Salerno. Si rinnova l’iniziativa della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno ed Avellino diretta da Francesca Casule. E non poteva essere altrimenti considerato il successo ottenuto in passato il 25 aprile e in altri giorni rossi dell’anno. I turisti, ma anche molti salernitani, sfruttano le festività per visitare i principali siti museali ed archeologici. Ce ne sono…

Continua
Art Bonus, sarà restaurata la tomba a camera dipinta di Pontecagnano Cronaca 

Art Bonus, sarà restaurata la tomba a camera dipinta di Pontecagnano

L’iniziativa presentata alla Soprintendenza di Salerno La tomba a camera dipinta del III secolo a.C. di Pontecagnano sarà restaurata grazie all’Art Bonus. Parliamo delle misure urgenti per la tutela del patrimonio culturale e il rilancio del turismo previste dalla legge. Chi effettua erogazioni liberali in denaro per tali scopi può godere di benefici fiscali sotto forma di credito di imposta. L’iniziativa è stata presentata dalla Soprintendenza di Salerno ed Avellino. La tomba oggetto del restauro si trova nel sito di Pontecagnano, impiantato agli inizi del IX secolo a.C. e frequentato…

Continua