Voi siete qui
Regina Margherita: messa al Duomo, ricordando gli studenti scomparsi recentemente Cronaca 

Regina Margherita: messa al Duomo, ricordando gli studenti scomparsi recentemente

Al Duomo di Salerno si è celebrata una funzione religiosa alla quale hanno partecipato gli studenti dell’Istituto Regina Margherita. Per l’occasione, è stato rivolto un commosso ricordo ai due studenti recentemente scomparsi: Antonio De Sarlo, 18enne battipagliese vittima di un tragico schianto in moto nel mese di ottobre, e Andrea Gismondi, 17enne di Calvanico, che ha perso la vita in un antro incidente, a novembre. Ascoltiamo una delle docenti del Regina Margherita, Rosa Scarano.

Continua
Assemblea staordinaria all’Alfano I, no a violenza e discriminazione Cronaca 

Assemblea staordinaria all’Alfano I, no a violenza e discriminazione

Inizia con la proiezione di “Io e mio fratello”, vincitore del Premio “Aquilone Libera 2018” nell’ambito del “Marano Ragazzi Spot Festival”, un corto che parlando della Shoah grida forte no a discriminazione e violenza, l’assemblea pubblica organizzata dal Liceo Alfano I per fare chiarezza su quanto accaduto nei giorni scorsi e per far sì che certi episodi non si ripetano più. La lite tra alcuni allievi e i manifestanti di Forza Nuova avvenuta all’esterno della scuola e culminata con l’aggressione a due studentesse ha profondamente colpito non solo la comunità…

Continua
Fumo a bordo di un bus per l’Università, paura per gli studenti Cronaca 

Fumo a bordo di un bus per l’Università, paura per gli studenti

Sul bus di linea 17 diretto ai Campus di Fisciano e Lancusi ci sono stati momenti di paura questa mattina, per un principio d’incendio scoppiato nel vano motore del mezzo. L’autobus si è fermato sul raccordo Salerno-Avellino, in direzione nord poco prima dello svincolo di Baronissi, dopo che nell’abitacolo era stato avvertito un forte odore di bruciato. In pochi secondi da dietro è salito il fumo. L’autista ha subito aperto le porte e gli studenti sono scesi immediatamente e si sono messi al riparo lungo la corsia d’emergenza del raccordo….

Continua
Amalfi – La mission di “Per le strade della vita” coinvolge gli studenti del Marini-Gioia Curiosità 

Amalfi – La mission di “Per le strade della vita” coinvolge gli studenti del Marini-Gioia

L’applauso degli studenti ha aperto, mercoledì scorso, il secondo appuntamento con gli studenti del ‘Marini-Gioia’ di Amalfi per il corso di formazione continua sul tema della sicurezza stradale promosso dalla Provincia di Salerno, dal Presidente Michele Strianese e dalla campagna di sensibilizzazione ‘Per le strade della vita’. Le tematiche affrontate sono state improntate sulle differenti modalità di fruizione della strada: da pedoni, ciclisti, motociclisti, automobilisti o fruitori dei mezzi pubblici. I ragazzi, stimolati dalle parole del Consigliere Politico Maria Rosaria Vitiello, da supporti multimediali e dall’attività tecnico-didattica della Polizia Provinciale,…

Continua
La città di Eboli sempre più attenta alle persone con disabilità Curiosità 

La città di Eboli sempre più attenta alle persone con disabilità

Questa mattina, presso l’Istituto Comprensivo “Giacinto Romano” di Eboli  è stato inaugurato un montascale con pedana, per consentire alle persone con ridotta mobilità o in carrozzina di superare scale e dislivelli in piena sicurezza e comfort. L’iniziativa è stata presentata dal dirigente scolastico Elisa Scattaretico, delle docenti e degli alunni, insieme con l’assessore alle politiche sociali, Carmine Busillo, e al disability manager del Comune, Generoso Di Benedetto. Il sindaco Massimo Cariello ricorda che in occasione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, celebrata lo scorso lunedì, nella palestra dell’Istituto Comprensivo…

Continua
Anche a Salerno l’onda lunga della protesta degli studenti Cronaca 

Anche a Salerno l’onda lunga della protesta degli studenti

Anche a Salerno gli studenti delle scuole hanno dato vita ad una mattinata di sciopero con tanto di corteo nelle strade del centro. Alcune centinaia di ragazze e ragazzi hanno poi fatto sosta davanti al Palazzo della Provincia, dove era in corso il consiglio provinciale, urlando slogan contro il Governo, le scelte ministeriali sulle politiche scolastiche ed i ritardi per i lavori negli istituti.

Continua
Salerno, volpe avvistata all’esterno di una scuola Curiosità 

Salerno, volpe avvistata all’esterno di una scuola

Suona la campanella e assieme agli studenti a scuola si presenta… una volpe. La presenza dell’animale non è passata affatto inosservata ed è stata poi segnalata dalle guardie ambientali dell’Anpana Salerno ed alle autorità competenti sia dal personale dell’Istituto Focaccia di via Monticelli che da quello del Provveditorato e anche da alcuni genitori. La volpe si è probabilmente spinta in zona alla ricerca di cibo.

Continua
Continua il braccio di ferro tra il preside dell’Ipsar Virtuoso e gli studenti Cronaca 

Continua il braccio di ferro tra il preside dell’Ipsar Virtuoso e gli studenti

Nuovo capitolo nel confronto a distanza tra il preside e gli studenti dell’Ipsar Virtuoso  La polemica diventata quasi un braccio di ferro politico tra gli studenti dell’istituto Virtuoso di Salerno ed il loro dirigente scolastico, Gianfranco Casaburi, rischia di diventare grottesca. Chiarito che le intenzioni del preside erano e sono quelle di mettere al corrente le famiglie della traccia educativa che la scuola intende dare, di consentire ai genitori di decidere se ritenere corretto o meno l’atteggiamento dei figli, restano sul tappeto tutti gli interrogativi della prima ora sull’opportunità o…

Continua
Caso Virtuoso: gli studenti protestano e chiedono un confronto col Dirigente Scolastico Cronaca 

Caso Virtuoso: gli studenti protestano e chiedono un confronto col Dirigente Scolastico

All’orario canonico, prima del campanello d’entrata, erano tutti lì gli studenti dell’Istituto Virtuoso: davanti all’ingresso. Ma per protestare, a gran voce, con tanto di megafoni e striscioni, per chiedere lumi al Dirigente Scolastico Casaburi, in merito a quella “sospensione di massa” che non è andata giù a nessuno. Chiesto e ottenuto, dai rappresentanti d’Istituto, un confronto con il Preside, con tutti gli altri ragazzi in sit-in, appoggiati nella loro lotta dai giovani comunisti

Continua
Studenti in corteo a Salerno: “Serve una scossa” Cronaca 

Studenti in corteo a Salerno: “Serve una scossa”

Prima mobilitazione a livello nazionale, chiesti innovazione e sicurezza Anche a Salerno, così come in altre 30 città d’Italia, protestano gli studenti dell’intera provincia per chiedere diritti e futuro. ‘Serve una scossa’ è lo slogan portato per le vie del centro della città. Il corteo è partito da piazza Vittorio Veneto per poi proseguire lungo corso Vittorio Emanuele.

Continua