Voi siete qui
SUGC, il sindacato dei giornalisti trova “casa” a Salerno Cronaca 

SUGC, il sindacato dei giornalisti trova “casa” a Salerno

Il presidente nazionale della Fnsi, Giuseppe Giulietti, ha inaugurato questo pomeriggio a Salerno la sede del Sindacato unitario dei giornalisti, insieme alla segretaria provinciale Clemy De Maio e a Claudio Silvestri, segretario regionale del Sugc. Una nuova casa non solo per i giornalisti ma in generale per l’articolo 21 della Costituzione, come ha sottolineato Giulietti. Una casa condivisa con l’associazione Manden presieduta da Grazia Biondi, che ha nello statuto la tutela dei diritti civili e della legalità e che ha deciso di dare ospitalità al sindacato dei giornalisti, in uno…

Continua
Tagli alla sanità: alle viste confronto tra Regione e Governo sui punti nascita Cronaca 

Tagli alla sanità: alle viste confronto tra Regione e Governo sui punti nascita

Fanno rumore i tagli alla sanità che potrebbero abbattersi sui cittadini campani. Dalla soppressione di alcuni punti nascita agli esami di laboratorio sono molte le questioni da chiarire. La scure del centro nazionale per le nascite si abbatte sugli ospedali di Polla, Sapri e Piedimonte Matese, salvando solo i punti nascita di Vallo della Lucania, Ariano Irpino, Ischia e Sessa Aurunca seppur sotto condizione. In pratica il Ministero della Salute ha tenuto conto solo parzialmente della richiesta di deroga avanzata dalla Regione Campania per quei punti nascita situati in zone…

Continua
Province in dissesto: è scontro con il Governo Cronaca 

Province in dissesto: è scontro con il Governo

In pre-dissesto da tempo, le Province minacciano di chiudere scuole e strade se il Governo non stanzierà  i fondi necessari. La Sose è la società  del Ministero dell’economia che ha avuto il compito di quantificare i tagli operati dal Governo nei confronti delle Province: ebbene si è scoperto che la sforbiciata ha creato solo quest’anno un buco di 650 milioni di euro nei bilanci. A copertura di questo squilibrio il Governo ha messo a disposizione nella “manovrina” appena 180 milioni; risorse, com’è ovvio, «del tutto inadeguate». L’allarme lanciato dall’Upi, Unione…

Continua
Consiglio provinciale Salerno vota documento protesta contro tagli del Governo Cronaca 

Consiglio provinciale Salerno vota documento protesta contro tagli del Governo

Nell’ipotesi in cui il Parlamento non dovesse accogliere gli eventuali emendamenti alla legge di stabilità, il presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora, ha annunciato l’adozione di misure drastiche come la chiusura delle strade non agibili e delle scuole compromettendo il regolare svolgimento degli esami di maturità. E’ quanto messo nero su bianco dall’amministrazione di palazzo S.Agostino al termine del Consiglio Provinciale di ieri, che ha approvato all’unanimità un documento di protesta contro i tagli ingiustificati, fatti dal Governo, che non consentono il rispetto degli equilibri di bilancio delle Province….

Continua