Voi siete qui
Il Tar decide: non si farà (per ora) la centrale a biomasse di Capaccio Cronaca 

Il Tar decide: non si farà (per ora) la centrale a biomasse di Capaccio

Il Tar di Napoli, con sentenza pubblicata in queste ore, ha deciso che- per il momento- la centrale a biomasse di Capaccio Paestum non si farà. Il provvedimento, articolato in 80 pagine, da un lato riconosce le ragioni del Comune di Capaccio Paestum (sostenute in più giudizi dai legali dello studio Paolino-Annunziata), dall’altro accoglie la tesi della controparte (la società Biocogein) riguardo un danno emergente per l’affidamento che l’impresa aveva riposto nella realizzazione dell’impianto. In altre parole, i giudici amministrativi partenopei- pur ammettendo la bontà dell’opposizione alla centrale portata avanti…

Continua
Tar sospende bando Asl Salerno per il 118. Udienza di merito il 21 novembre Cronaca 

Tar sospende bando Asl Salerno per il 118. Udienza di merito il 21 novembre

Le associazioni aderenti ad Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) hanno ottenuto dal Tar di Salerno la sospensiva del bando per l’affidamento delle postazioni 118, in forza del ricorso presentato dall’Avvocato Dario Gioia. I giudici amministrativi hanno deciso per la sospensiva cautelare sino all’udienza che si terrà il 21 Novembre prossimo. Il Gruppo Anpas, con capofila la Gopi di Caggiano, aveva partecipato al bando per l’assegnazione delle postazioni 118 per il lotto 13, nell’area Sud di Salerno, per i servizi di emergenza, sanitaria e protezione civile. Il Vopi di Pontecagnano è…

Continua
Luci d’Artista salve. Blachere Illumination punta alle prossime edizioni Cronaca 

Luci d’Artista salve. Blachere Illumination punta alle prossime edizioni

Il passo indietro di Blachere Illumination sgonfia il caso Luci d’Artista e rimanda il braccio di ferro davanti al Tar con il Comune di Salerno e la Iren di Torino al 7 febbraio prossimo, quando la manifestazione si è già conclusa da una decina di giorni. Gli avvocati del colosso francese che hanno impugnato l’esito della gara bandita dall’amministrazione comunale parlano di atto di responsabilità verso i cittadini e le istituzioni salernitane e non fanno mistero di puntare dritto all’affidamento dell’installazione delle luci per i prossimi due anni. Non sfugga,…

Continua
Domani davanti al Tar si esamina il ricorso contro le Luci d’Artista Cronaca 

Domani davanti al Tar si esamina il ricorso contro le Luci d’Artista

Sono diverse le determinazioni che il Tar potrà assumere, domani, durante l’udienza sul ricorso presentato dalla Blachere Illumination per invalidare l’esito della gara per l’affidamento delle luci d’artista. Preliminarmente il collegio dovrà esaminare l’istanza di sospensiva cautelare, che punta a stoppare l’evento sulla base del pregiudizio grave ed irreparabile che Blachere ravvisa di subire in questo momento da Iren, la società vincitrice che sta allestendo le opere luminose. Senza essere troppo tecnici, il Tar può ovviamente accogliere l’istanza e bloccare tutto ma può anche respingerla mantenendo la situazione attuale inalterata,…

Continua
Il 24 ottobre la prima tappa al Tar sul ricorso contro le luci d’artista Cronaca 

Il 24 ottobre la prima tappa al Tar sul ricorso contro le luci d’artista

Si inizierà con l’esame dell’istanza di sospensiva cautelare richiesta dall’avvocato della Blachere Illumination: solo dopo ci sarà l’esame del ricorso, con una procedura che potrebbe far slittare la sentenza sulla gara per le luci d’artista anche al prossimo mese di febbraio e comunque ben oltre la stessa durata della manifestazione. Si è composto il collegio che dovrà pronunciarsi sulla cautelare ed a quanto pare ne fa parte una triade di giudici amministrativi (presidente incluso, ovviamente) che non sono originari di Salerno, ma di altre province campane. Al netto di questa…

Continua
Le Luci montate a tempo di record: si punta ancora sulla data del 3 novembre Cronaca 

Le Luci montate a tempo di record: si punta ancora sulla data del 3 novembre

Il Comune di Salerno procede a testa bassa sulle Luci d’Artista. Il sindaco Napoli è stato chiarissimo non solo sulla necessità di fare presto per allestire le opere entro la prima decade di novembre, ma anche sulla necessarietà dell’evento Luci d’Artista, di cui obiettivamente sembra che oggi- dopo dodici anni- non si possa fare più a meno. E d’altronde basterebbe citare le decine di comunicati stampa o prese di posizione dei vari attori economici del territorio per testimoniare un interesse rilevante non solo per questioni meramente private, ma anche di…

Continua
Luci d’Artista: la strategia per salvarle e gli scenari possibili Cronaca 

Luci d’Artista: la strategia per salvarle e gli scenari possibili

Il Comune di Salerno sta partecipando alla fiera mondiale del turismo a Rimini e sta presentando, davanti ad oltre mille operatori internazionali e circa 2.500 espositori, l’offerta che comprende anche le luci d’artista. A Rimini si stimano 70.000 presenze ed è ovvio che le installazioni luminose sono il nucleo essenziale delle tante iniziative in programma in città, per promuovere la destinazione Salerno. Basterebbe questo per dimostrare l’avanti tutta deciso dal Comune dopo il ricorso al Tar proposto dalla seconda classificata nella gara vinta dalla Iren di Torino. I francesi di…

Continua
Il ricorso contro le Luci d’Artista innescherà un meccanismo a catena Cronaca 

Il ricorso contro le Luci d’Artista innescherà un meccanismo a catena

Il tentativo della Blachere Illumination di invalidare l’esito del bando per l’assegnazione triennale delle Luci d’Artista di Salerno si basa su due assi portanti. Nel ricorso proposto al Tar con annessa istanza di sospensiva cautelare, si ipotizza: da un lato il fatto che Comune di Salerno ed Iren (società aggiudicataria) siano soci in affari in quanto titolari di quote della Salerno Energia Vendite; dall’altro si sottolinea che Comune di Salerno ed Iren abbiano interloquito nella fase antecedente la definizione della gara con uno scambio di informazioni e dati (tra cui…

Continua
Tar revoca direttori museistranieri: c’è anche Zuchtriegel a Paestum Cronaca 

Tar revoca direttori museistranieri: c’è anche Zuchtriegel a Paestum

“Spero che ricerca, tutela e valorizzazione nei musei italiani vadano avanti, con o senza Zuchtriegel”. Così, Gabriel Zuchtriegel, direttore del Parco Archeologico di Paestum, ha commentato la notizia della bocciatura da parte del Tar del Lazio di alcune nomine, tra cui la sua. “Innanzitutto sono davvero commosso e grato per tutti i messaggi di sostegno che mi stanno arrivando – prosegue – per quanto riguarda il Tar, non entro nel merito. A mio avviso è importante che il percorso che a Paestum ha prodotto dei risultati significativi, non sia condizionato…

Continua
Aeroporto: sentenza Tar su gestione ventennale attesa a breve Cronaca 

Aeroporto: sentenza Tar su gestione ventennale attesa a breve

Entro una decina di giorni dovrebbe essere pubblicata la sentenza del Tar con la quale si stabilirà se è legittima o meno la richiesta finalizzata alla nomina di un commissario ad acta per la conclusione della procedura per la sottoscrizione del decreto interministeriale di gestione totale ventennale dell’aeroporto di Salerno. Il ricorso presentato dagli avvocati Gaetano Paolino ed Antonio Brancaccio è stato discusso ieri dinanzi ai giudici amministrativi. I vertici del Costa d’Amalfi chiedono al ministero dell’economia un’accelerazione delle procedure, perché senza il via libera formale alla gestione per vent’anni…

Continua