Voi siete qui
Il teatro salernitano piange la scomparsa di Gino Esposito Cronaca Curiosità 

Il teatro salernitano piange la scomparsa di Gino Esposito

Una vita per il teatro, con quel sorriso che non lo ha mai abbandonato, anche nei suoi ultimi e difficili giorni in cui ha dovuto combattere con quel terribile male che lo ha strappato all’affetto dei suoi cari: il regista teatrale Luigi Esposito, per tutti, semplicemente, Gino, se n’è andato in punta di piedi questa mattina, all’età di 77 anni. Nato a Sarno, ma salernitano d’adozione, si è sempre dedicato anima e corpo al teatro. Una passione coltivata fin da giovane, quando ha iniziato a frequentare e poi a collaborare…

Continua
Il teatro incontra la Lilt: presentata l’iniziativa a Palazzo di Città Cronaca Curiosità 

Il teatro incontra la Lilt: presentata l’iniziativa a Palazzo di Città

La cultura incontra la solidarietà: i teatri salernitani si schierano al fianco della Lilt (la Lega Italiana per la Lotta contro i tumori) per sostenere la ricerca sulle malattie oncologiche e il miglioramento degli specifici servizi di assistenza sanitaria. Nasce con questo intento l’iniziativa “Il teatro incontra la Lilt”: gli operatori teatrali ospiteranno all’interno delle proprie strutture i raccoglitori per le offerte dei cittadini e programmeranno serate-spettacolo i cui proventi saranno devoluti interamente all’associazione. Negli ultimi anni la sezione di Salerno della Lilt ha contribuito ad aiutare la ricerca ed…

Continua
Un teatro per Annabella Schiavone: cerimonia a Sant’Eustachio Curiosità 

Un teatro per Annabella Schiavone: cerimonia a Sant’Eustachio

Grande interprete del teatro e della commedia all’italiana, Annabella Schiavone è stata per lunghi decenni protagonista della vita culturale della città di Salerno, che pareva averla dimenticata. A 30 anni dalla morte, le viene intitolata la sala teatrale della parrocchia di Sant’Eustachio. Annabella Schiavone, figlia del cuore antico di Salerno, se n’è andata a 56 anni nel 1989. Con lei è scomparsa un’attrice di enorme talento, valorizzato da Di Filippo, Monicelli, Vanzina, Verdone, Benigni. Dalla compagnia di Eduardo scappò perché non ne sopportava i modi bruschi. Ma dal teatro per…

Continua
Presentata la serata di gala della seconda edizione del premio “Scena Teatro” Curiosità 

Presentata la serata di gala della seconda edizione del premio “Scena Teatro”

La serata di gala prenderà il via con lo spettacolo “La Lupa”, la novella di Giovanni Verga, con il regista e attore Antonello De Rosa e l’attrice romana Nadia Rinaldi, sostenuti in scena da cinquanta stagisti. Un evento, quello in programma sabato 28 giugno alle 20.30 all’Auditorium del Centro Sociale di Salerno, organizzato dall’Associazione Scena Teatro con il patrocinio del Comune e dell’Assessorato alle politiche giovanili. Al termine della rappresentazione la serata di gala e la consegna dei riconoscimenti, tutti al femminile, per l’impegno teatrale profuso attraverso una lunga e…

Continua
Teatro La Ribalta, pronta la nuova stagione Cronaca 

Teatro La Ribalta, pronta la nuova stagione

Sono due i cartelloni in programma nella nuova stagione del teatro La Ribalta di Salerno. Uno è dedicato agli spettacoli per i bambini e le famiglie.

Continua
Spettattori, il teatro classico contamina il territorio Curiosità 

Spettattori, il teatro classico contamina il territorio

Con l’inizio di settembre torna “Spettattori”, l’appuntamento con il teatro classico di Casa del contemporaneo, il centro di produzione teatrale campano che, anche quest’anno, sceglie di proporre degli spettacoli al di fuori delle sue sedi abituali. Al MAP, il Museo Archeologico nazionale di Pontecagnano, e nell’area archeologica di Fratte (a Salerno), verranno proposti due spettacoli: “Gorgia, la Forza della parola” e “Matres Mortis, canto e incanto della parola”, tratto dalle “Metamorfosi di Ovidio”. Il primo spettacolo, intitolato “Gorgia, la forza della parola” (in scena il 6 e 7 settembre presso…

Continua
Troiano, i laboratori al Teatro Arbostella e lo spettacolo all’Arena Curiosità 

Troiano, i laboratori al Teatro Arbostella e lo spettacolo all’Arena

Tra le chicche dell’Arena Arbostella c’è lo spettacolo di giovedì 26 agosto, scritto e diretto da Gaetano Troiano. Si chiama “Un giallo targato Napoli” e sarà portato in scena dalla Compagnia “All’antica italiana”. (intervista a Troiano al LiraTg)

Continua
Antonello De Rosa due volte ai Barbuti con “L’avara vedova” e “La ballata degli esclusi” Curiosità 

Antonello De Rosa due volte ai Barbuti con “L’avara vedova” e “La ballata degli esclusi”

Doppio appuntamento questa settimana per la rassegna del Barbuti teatro Festival: giovedì la compagnia “Bottega San Lazzaro” porta in scena “L’avara vedova”, un adattamento delll’Avaro di Molière con la regia di Antonello De Rosa, che poi a sua volta sarà sul palco, insieme a Vladimir Luxuria, con “La ballata degli esclusi”…

Continua
Teatro dei Barbuti: si inizia stasera con “Miseria e Nobiltà” Curiosità 

Teatro dei Barbuti: si inizia stasera con “Miseria e Nobiltà”

Chi non ricorda la mitica scena della trasposizione cinematografica di Miseria e Nobiltà? Quella in cui Totò danza con le mani e le tasche piene di spaghetti al pomodoro, piatto semplice che racchiude tutta la napoletanità. Nella messa in scena di stasera ci sarà un doveroso omaggio alla figura di Totò ed alla bellissima trasposizione di Mario Mattioli. Nel frattempo, in largo Barbuti, nel cuore del centro storico di Salerno, si lavora perché sia tutto pronto per tempo. Il fascino dei luoghi è immutato, lo stesso che contaminerà la compagnia…

Continua
Al Teatro Arbostella gran finale di stagione con “Un Turco Napoletano” Curiosità 

Al Teatro Arbostella gran finale di stagione con “Un Turco Napoletano”

In scena l’adattamento di Gino Esposito dal film del ’53 con Totò Gran finale di stagione (teatrale) al Teatro Arbostella di Salerno dove – come da tradizione – tocca alla Compagnia Comica Salernitana chiudere la brillante e fortunata XIII edizione della rassegna di teatro comico amatoriale. Per l’ultimo week-end di aprile e per i primi due di maggio, il gruppo stabile della struttura di Viale Verdi, guidato dal regista e nonché direttore artistico dell’intero cartellone Gino Esposito si cimenterà nel divertente e celebre testo di Eduardo Scarpetta “Un Turco Napoletano”….

Continua