Nuovi scavi a Paestum: la “seconda vita” del Tempio di Nettuno

Risalirebbe alla “seconda vita” del tempio più famoso della Magna Grecia, ovvero ai secoli IV-III a.C., l’enigmatico edificio nei pressi del tempio di Nettuno di Paestum, noto come “Casa dei Sacerdoti”, un edificio di cui si ignora la funzione. “Casa dei Sacerdoti” è una di quelle denominazioni leggermente anacronistiche alle quali si ricorre in mancanza di dati certi, spiega il direttore del parco archeologico, Gabriel Zuchtriegel: “Da lì è partita l’idea di avviare nuovi scavi in un complesso che, per la sua posizione accanto all’altare del tempio cosiddetto di Nettuno,…

Continua