Odori nauseabondi: sequestrato il depuratore di Mercato S.Severino dai Carabinieri del NOE

I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, hanno apposto i sigilli di sequestro all’impianto di depurazione sito in località Costa del comune di Mercato San Severino. Su ispirazione della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, i Militari hanno ispezionato l’impianto, accertando gravi ed attuali violazioni in materia ambientale. A conclusione degli accessi ispettivi avviati nel mese di giugno, era emerso infatti che l’impianto scrubber non era attivo né funzionante, i locali destinati ai trattamenti erano risultati non in depressione, ed in ultimo gli interventi migliorativi imposti dalla Giunta Regionale…

Continua