Voi siete qui
Allarme bomba al Tribunale di Nocera: scattate procedure di sicurezza Cronaca 

Allarme bomba al Tribunale di Nocera: scattate procedure di sicurezza

Allarme bomba al Tribunale di Nocera Inferiore. Sembra sia arrivata, in tarda mattinata, una telefonata anonima. Come da protocollo, in tempi rapidi sono scattate tutte le procedure di sicurezza.  Il Palazzo di Giustizia è stato fatto evacuare in via precauzionale. Si procede ai controlli anche dell’edificio del Giudice di Pace e la Sezione Civile.

Continua
Fonderie Pisano: gup Zambrano rinvia udienza al 21 dicembre prossimo Cronaca 

Fonderie Pisano: gup Zambrano rinvia udienza al 21 dicembre prossimo

Rinviata al prossimo 21 dicembre l’udienza preliminare per il processo alle Fonderie Pisano su reati ambientali. Il gup Zambrano del Tribunale di Salerno si è riservata di decidere su alcune eccezioni mosse dai legali dei Pisano, riguardo alla costituzione di determinate parti civili. La novità odierna, infatti, è la richiesta di costituirsi parte civile nel procedimento da parte del Ministero dell’Ambiente e del Comune di Pellezzano. Mentre è rimasta confermata l’assenza dei Comuni di Salerno e Baronissi, oltre che della Regione Campania. Circostanza fatta notare da alcune delle associazioni costituite….

Continua
Non consegnarono le chiavi del tribunale, assolti sindaco e tecnico Cronaca 

Non consegnarono le chiavi del tribunale, assolti sindaco e tecnico

Il fatto non sussiste, ecco perché il giudice del Tribunale di Lagonegro ha assolto l’ex sindaco di Sala Consilina Gaetano Ferrari ed il Dirigente dell’Area Tecnica del Comune, l’ing. Attilio De Nigris, , dall’accusa di interruzione di pubblico servizio mossa nei loro confronti da parte della Procura della Repubblica di Lagonegro. Nel settembre del 2013, dopo l’ufficializzazione della soppressione del Tribunale di Sala Consilina, per ostacolare le operazioni di trasloco a Lagonegro degli uffici del tribunale, il sindaco ed il tecnico si rifiutarono di consegnare le chiavi. Un forte segno…

Continua
Dia sequestra altre due società cavesi riferibili ad Antonio Di Marino Cronaca 

Dia sequestra altre due società cavesi riferibili ad Antonio Di Marino

A Cava dé Tirreni, la Sezione Operativa della DIA di Salerno ha eseguito un decreto di sequestro preventivo nei confronti di Antonio Di Marino, già destinatario di custodia cautelare il 13 settembre scorso insieme ad altri 14 indagati, ritenuti responsabili di associazione di tipo mafioso, estorsione e usura, nonché associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Il sequestro di oggi, che riguarda un’ulteriore parte del patrimonio illecitamente accumulato da Di Marino, è il risultato delle indagini patrimoniali che hanno consentito di documentare una significativa sproporzione…

Continua
Fonderie Pisano, inizia il processo Cronaca 

Fonderie Pisano, inizia il processo

Rinviata per un difetto di notifica la discussione sulle Fonderie Pisano nel processo in cui titolari e tecnici sono accusati di reati ambientali. I componenti del comitato Salute e Vita sono però decisi andare fino in fondo. Hanno preso parte all’udienza preliminare del procedimento nel quale le Fonderie Pisano vengono chiamate a rispondere, anche come società, a dieci capi d’imputazione, in gran parte riguardanti reati ambientali. Il gup Maria Zambrano, nell’udienza di questa mattina, al tribunale di Salerno, ha raccolto le eccezioni sollevate da alcuni difensori in relazione alle notifiche…

Continua
L’IC Vicinanza rientra in possesso di tutte le aule Cronaca 

L’IC Vicinanza rientra in possesso di tutte le aule

Una data storica. Almeno per l’Istituto Comprensivo Vicinanza che dopo il centenario, celebrato, ha festeggiato la restituzione – dopo 34 anni – dei locali dello storico edificio (lato corso Garibaldi) che in questi tre decenni erano diventati parte del Tribunale di Salerno. Alla cerimonia, sancita dal passaggio delle chiavi e dalla firma di un protocollo, hanno preso parte il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, insieme all’assessore all’Istruzione Eva Avossa ed alla consigliera Paola De Roberto; la presidente della Corte d’Appello Iside Russo, ed il deputato Pd Piero de Luca. A…

Continua
Lunedì la terza udienza del processo per l’uccisione della cagnolina Chicca Cronaca 

Lunedì la terza udienza del processo per l’uccisione della cagnolina Chicca

Il 9 luglio scorso il comitato per Chicca inscenò un presidio davanti al tribunale di Salerno, dove si sarebbe dovuto celebrare il processo contro l’uomo che uccise a calci la cagnolina di pochi mesi davanti casa sua, al rione Pastena, il 15 febbraio di due anni fa. L’udienza fu rinviata, su richiesta della difesa, poiché l’imputato era detenuto per altra causa. Antonio Fuoco, infatti, rispetto alla prima udienza del 7 maggio, a luglio si trovava in regime di carcerazione preventiva perché coinvolto nella retata che, due mesi prima, aveva visto…

Continua
Rapinarono tabaccheria di Battipaglia: presi due ragazzi dopo indagini Polizia Cronaca 

Rapinarono tabaccheria di Battipaglia: presi due ragazzi dopo indagini Polizia

Le indagini del commissariato di Battipaglia hanno permesso di individuare gli autori della rapina aggravata commessa il 7 aprile scorso in una tabaccheria della città della Piana del Sele. Si tratta di un ragazzo di origine ucraina 19enne ma residente a Pellezzano e di un 21enne di origini brasiliane, che abita a Capaccio. Il gip presso il Tribunale di Salerno ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare per gli arresti domiciliari. A loro i poliziotti sono arrivati anche seguendo le tracce dell’auto utilizzata per la rapina: una Fiat 600 grigia rubata…

Continua
Processo Crescent, De Luca: «non c’è alcun accordo collusivo» Cronaca 

Processo Crescent, De Luca: «non c’è alcun accordo collusivo»

“Non c’è nessun accordo collusivo tra la parte imprenditoriale e quella politica”. Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto in tribunale a Salerno per rendere dichiarazioni spontanee nell’ambito del processo Crescent (il complesso immobiliare sul lungomare salernitano, ndr), nel quale l’ex sindaco di Salerno è imputato per falso ideologico, abuso d’ufficio e reati urbanistici. “Volendo forzare la realtà si è arrivati a dei paradossi. Siamo di fronte a forzature”, ha aggiunto il governatore della Campania, secondo il quale “La manovra urbanistica aveva l’unico obiettivo di riqualificare…

Continua
Processo Chicca, rinvio al 24 settembre Cronaca 

Processo Chicca, rinvio al 24 settembre

E’ stata rinviata la seconda udienza del processo a carico dell’uomo che, circa un anno e mezzo fa (il 15 febbraio 2017), uccise barbaramente, a calci, la sua cagnetta Chicca, nel quartiere Pastena, a Salerno. Dinanzi al Tribunale, stamani erano presenti in sit-in le varie associazioni animaliste che si sono costituite parte civile e proprio oggi si sarebbe dovuto discutere della loro ammissione nel procedimento penale, il cui dibattimento ha preso il via lo scorso 7 maggio. A partire dalle 9 di questa mattina i rappresentanti del Comitato spontaneo Uniti…

Continua