Voi siete qui
Rapinarono tabaccheria di Battipaglia: presi due ragazzi dopo indagini Polizia Cronaca 

Rapinarono tabaccheria di Battipaglia: presi due ragazzi dopo indagini Polizia

Le indagini del commissariato di Battipaglia hanno permesso di individuare gli autori della rapina aggravata commessa il 7 aprile scorso in una tabaccheria della città della Piana del Sele. Si tratta di un ragazzo di origine ucraina 19enne ma residente a Pellezzano e di un 21enne di origini brasiliane, che abita a Capaccio. Il gip presso il Tribunale di Salerno ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare per gli arresti domiciliari. A loro i poliziotti sono arrivati anche seguendo le tracce dell’auto utilizzata per la rapina: una Fiat 600 grigia rubata…

Continua
Processo Crescent, De Luca: «non c’è alcun accordo collusivo» Cronaca 

Processo Crescent, De Luca: «non c’è alcun accordo collusivo»

“Non c’è nessun accordo collusivo tra la parte imprenditoriale e quella politica”. Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto in tribunale a Salerno per rendere dichiarazioni spontanee nell’ambito del processo Crescent (il complesso immobiliare sul lungomare salernitano, ndr), nel quale l’ex sindaco di Salerno è imputato per falso ideologico, abuso d’ufficio e reati urbanistici. “Volendo forzare la realtà si è arrivati a dei paradossi. Siamo di fronte a forzature”, ha aggiunto il governatore della Campania, secondo il quale “La manovra urbanistica aveva l’unico obiettivo di riqualificare…

Continua
Processo Chicca, rinvio al 24 settembre Cronaca 

Processo Chicca, rinvio al 24 settembre

E’ stata rinviata la seconda udienza del processo a carico dell’uomo che, circa un anno e mezzo fa (il 15 febbraio 2017), uccise barbaramente, a calci, la sua cagnetta Chicca, nel quartiere Pastena, a Salerno. Dinanzi al Tribunale, stamani erano presenti in sit-in le varie associazioni animaliste che si sono costituite parte civile e proprio oggi si sarebbe dovuto discutere della loro ammissione nel procedimento penale, il cui dibattimento ha preso il via lo scorso 7 maggio. A partire dalle 9 di questa mattina i rappresentanti del Comitato spontaneo Uniti…

Continua
Aliberti, domani prima udienza del processo Sarastra Cronaca 

Aliberti, domani prima udienza del processo Sarastra

L’ex sindaco di Scafati dovrà presentarsi al Tribunale di Nocera Inferiore Primo appuntamento in aula per il processo Sarastra sul presunto voto di scambio a Scafati. Secondo l’accusa Pasquale Aliberti aveva rapporti con alcuni clan camorristici dai quali avrebbe ricevuto un sostegno in campagna elettorale. L’ex sindaco dovrà presentarsi domani alle ore 9 al Tribunale di Nocera Inferiore per l’udienza davanti ai giudici del primo collegio presieduto da Raffaele Donnarumma. Pasquale Aliberti è uno degli imputati insieme alla moglie e consigliere regionale Monica Paolino, al fratello Nello Aliberti e ad…

Continua
Carabinieri arrestano a Pagani un rapinatore seriale di 47 anni Cronaca 

Carabinieri arrestano a Pagani un rapinatore seriale di 47 anni

La   scorsa   notte,   i Carabinieri della Tenenza  di  Pagani hanno arrestato,  in esecuzione di un’ordinanza di  custodia  cautelare  in  carcere emessa  dal  G.I.P. del Tribunale di Nocera Inferiore, un pluripregiudicato paganese di 47 anni. I  militari,  a conclusione  di un’approfondita attività  investigativa, coordinata dal la Procura  della Repubblica  di  Nocera  Inferiore, hanno  acquisito gravi indizi di colpevolezza nei  confronti  dell’uomo,  il  quale è  ritenuto  l’autore  di  ben quattro rapine commesse tra febbraio  e maggio di quest’anno, ai  danni  di bar  e  sale slot del Comune di Pagani. Il rapinatore, che era solito agire da solo con il volto travisato, minacciava le proprie vittime  con  una …

Continua
Parcheggio abusivo: scarcerati alcune delle persone arrestate a maggio Cronaca 

Parcheggio abusivo: scarcerati alcune delle persone arrestate a maggio

In 32 finirono agli arresti a maggio, sempre con l’accusa di aver estorto denaro agli automobilisti che volevano parcheggiare a Salerno, anche in quelle zone dove il pagamento della sosta è regolamentato dalle cosiddette strisce blu. Ieri il Riesame ha scarcerato alcuni di quei parcheggiatori abusivi, così come era già accaduto lo scorso anno dopo un repulisti analogo che portò dietro le sbarre decine di persone. Il punto focale sta tutto nella definizione della condotta estorsiva, che secondo la Procura si configura anche nel momento in cui viene chiesto l’obolo…

Continua
Carabinieri di Nocera e Procura incastrano quattro spacciatori: ingente sequestro di beni Cronaca 

Carabinieri di Nocera e Procura incastrano quattro spacciatori: ingente sequestro di beni

I carabinieri del reparto territoriale di Nocera hanno eseguito un’ordinanza per quattro misure cautelari nei confronti di altrettante persone accusate di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il gip ha accolto al richiesta della Procura, diretta dal procuratore Antonio Centore, sulla scorta di indagini dei Carabinieri guidati dal ten.col. Mortari. Due fratelli scafatesi di 60 e 55 anni sono finiti in carcere insieme al figlio 25enne di uno di questi, mentre una quarta persona- un 39enne di Santa Maria La Carità- ha ricevuto un divieto di dimora nell’intera Regione Campania….

Continua
GdF sequestra 850mila euro ad un ragioniere-commercialista di Salerno Cronaca 

GdF sequestra 850mila euro ad un ragioniere-commercialista di Salerno

I finanzieri del gruppo di Salerno, su disposizione della Procura della Repubblica, hanno eseguito un sequestro preventivo per equivalente pari ad 850mila euro nei confronti di un ragioniere commercialista di Salerno, denunciato per dichiarazione infedele, omessa dichiarazione e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Le fiamme gialle gli hanno sequestrato somme contanti, notevoli disponibilità finanziarie e un immobile a Salerno città. Il professionista aveva omesso di dichiarare un reddito notevole, per le annualità dal 2013 al 2015 oltre all’Iva per gli anni dal 2012 al 2015. Nel corso delle indagini…

Continua
Le Fonderie Pisano e la spada di Damocle del Riesame sul capo degli operai Cronaca 

Le Fonderie Pisano e la spada di Damocle del Riesame sul capo degli operai

Il 9 aprile scorso il Tribunale del Riesame concluse l’udienza sulle Fonderie Pisano senza dare nessuna indicazione sui tempi della sua pronuncia. Si tratta di una decisione complessa, di quelle che non si prendono a cuor leggero per diversi aspetti: innanzitutto per quelli legati alla legge e poi anche per le implicazioni che il provvedimento- in un senso o nell’altro- può avere e le conseguenze che può generare. Ad un mese dall’udienza il Riesame è atteso ad un decisione importante sul sequestro delle Fonderie Pisano. E siccome la camera di…

Continua
Cane ucciso a calci a Salerno: dopo un anno, il 7 maggio inizia il processo Cronaca 

Cane ucciso a calci a Salerno: dopo un anno, il 7 maggio inizia il processo

I comitati spontanei sorti per chiedere giustizia dopo l’atroce fine di una cagnolina di appena sei mesi, uccisa a calci dal suo padrone, avevano scritto al presidente del Tribunale e al Procuratore generale di Salerno, auspicando un processo celere ed una pena certa. Eppure è passato oltre un anno da quel mercoledì, 15 febbraio. Il dibattimento a carico dell’uomo che prese a calci la sua cagnolina davanti casa, nel rione Pastena nella zona orientale di Salerno, inizierà il prossimo 7 maggio ed i comitati e le associazioni animaliste hanno già…

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi