Voi siete qui
Monumenti illuminati di rosa per la prevenzione dei tumori Cronaca 

Monumenti illuminati di rosa per la prevenzione dei tumori

La Soprintendenza di Salerno ed Avellino sposa l’iniziativa della Lilt Attraverso la cultura si promuove la cultura della prevenzione. Spesso fondamentale nel campo dei tumori. I monumenti si illuminano di rosa per sensibilizzare le donne sull’importanza di una diagnosi precoce. L’iniziativa, promossa da anni in tutta Italia dalla Lilt, è stata sposata dalla Soprintendenza di Salerno ed Avellino. Non basta fare la mammografia o il pap-test, è necessario fare uno screening completo per prevenire il tumore alla mammella. A Salerno si illuminano di rosa il campanile di San Pietro a…

Continua
Un trucco speciale per le donne affette da tumore ovarico: make up artists al Ruggi Cronaca 

Un trucco speciale per le donne affette da tumore ovarico: make up artists al Ruggi

“Sguardi d’energia” è un’intera settimana di trattamenti estetici individuali e gratuiti proposti da un team di make up artist professionisti alle pazienti in cura per tumore ovarico, e non solo, per aiutarle ad affrontare con maggior forza il percorso di malattia. I truccatori saranno a disposizione delle pazienti da lunedì 16 fino a venerdì 20 ottobre, dalle ore 9 alle ore 18. Ogni trattamento durerà circa un’ora: 15 minuti per la preparazione della pelle e 45 minuti per l’applicazione del trucco. Alla fine della seduta le pazienti riceveranno un cofanetto…

Continua
L’uso di sigarette nei casi di cancro accertati nella zona delle Fonderie Pisano Cronaca 

L’uso di sigarette nei casi di cancro accertati nella zona delle Fonderie Pisano

La relazione tecnica fornita alla Procura non accerta il nesso causale tra morti e polveri dell’opificio Le morti e le malattie per tumori e patologie neoplastiche nella zona delle Fonderie Pisano riguardano sempre fumatori. Un aspetto fondamentale che incide sulla valutazione dell’eventuale nesso causale tra le polveri emanate dall’opificio e i casi segnalati. Va comunque avanti l’indagine della Procura di Salerno dopo le denunce di attivisti e residenti. C’è quindi sempre un consumo considerevole di sigarette come filo conduttore dei casi di morte registrati a Fratte e nella valle dell’Irno….

Continua
Registro Tumori: dato campano in linea con il trend italiano Cronaca 

Registro Tumori: dato campano in linea con il trend italiano

Lo studio quinquennale che completa il registro tumori infantile sottolinea che in Campania “i bambini e gli adolescenti si ammalano con la stessa frequenza che nel resto d’Italia, tranne che per i tumori epiteliali maligni negli adolescenti”. Un quadro completo si avrà dalla prossima settimana con la presentazione dei dati dello studio relativo all’Asl Napoli 2 nord per quanto riguarda gli adulti. Lo studio si è basato su 2,6 milioni di schede ma anche su indagini genetiche e biomolecolari, archivi di radioterapia e di trapianti di midollo osseo e il…

Continua
“Scopro i tumori prima che nascano” Curiosità 

“Scopro i tumori prima che nascano”

La donna che sconfigge i tumori è italiana. Patrizia Paterlini Bréchot è oggi oncologa e docente all’Università Descartes di Parigi dove dirige l’équipe dell’Inserm (Institut national de la santé et de la recherche médicale). Il frutto di anni di studio, ricerca e passione è il test Iset (Isolation by Size of Tumor Cells-Isolamento per dimensione delle cellule tumorali), una tecnica in grado di diagnosticare un tumore anche 4-5 anni prima che si manifesti e quindi di abbattere il tasso di mortalità. Obiettivo e speranza della Dottoressa e del suo team…

Continua