Voi siete qui
Simon morto per emorragia poco dopo la telefonata: si aspettano conferme dall’autopsia Cronaca 

Simon morto per emorragia poco dopo la telefonata: si aspettano conferme dall’autopsia

Simon Gautier sarebbe morto a causa di un’emorragia, tre quarti d’ora dopo la disperata chiamata al 118: è questa la prima ipotesi emersa dall’esame esterno del medico legale sul corpo del turista francese, recuperato nella mattinata di ieri. A chiarire ogni dettaglio però saranno i risultati dell’autopsia effettuata all’Ospedale di Sapri, che dovrà fare luce su quanto accaduto nelle ore successive a quell’ultima telefonata del 9 agosto scorso, in cui il turista francese chiedeva disperatamente aiuto. Simon era finito in una scarpata, dopo aver perso il sentiero nella zona di…

Continua
Complesso il recupero della salma di Simon Gautier, a San Giovanni a Piro Cronaca 

Complesso il recupero della salma di Simon Gautier, a San Giovanni a Piro

Sono in corso le operazioni di recupero della salma di Simon Gautier da parte del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Decine di persone sono impegnate dall’alba di oggi, dopo aver vegliato il corpo per l’intera notte. Il corpo del turista francese è stato trovato ieri sera in una zona di Belvedere di Ciolandrea, nel Comune di San Giovanni a Piro, in provincia di Salerno. Per tutta la notte sono stati presenti, tra gli altri, gli uomini della Protezione civile, del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco. Il cadavere…

Continua
Trovato morto il turista francese scomparso il 9 agosto in Cilento Cronaca 

Trovato morto il turista francese scomparso il 9 agosto in Cilento

E’ stato trovato morto Simon Gautier, 27enne turista francese disperso sui monti del Golfo di Policastro, nel Salernitano, dallo scorso 8 agosto. Per il giovane, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.   Il corpo dell’escursionista è stato individuato dagli uomini del soccorso alpino in una zona di Belvedere di Ciolandrea, nel comune di san Giovanni a Piro, in provincia di Salerno.

Continua
Turista salvata nella Valle delle Ferriere Cronaca 

Turista salvata nella Valle delle Ferriere

Si è lavorato fino a tardi ieri sera, nella Valle delle Ferriere, tra Amalfi e Scala, per portare in salvo una turista di nazionalità francese rimasta lievemente ferita alla caviglia durante un’escursione. La sua condizione impediva alla donna di muoversi, pertanto su richiesta della centrale operativa del 118 di Salerno, a sua volta allertata dalla locale stazione dei carabinieri, è stato richiesto l’intervento del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania. Nel corso dell’operazione di salvataggio la donna, molto spaventata, non è riuscita a fornire indicazioni precise per raggiungerla ed anche…

Continua
Agropoli, disinnescato il proiettile antiaereo scoperto per caso da un turista polacco Cronaca 

Agropoli, disinnescato il proiettile antiaereo scoperto per caso da un turista polacco

Un turista polacco durante una nuotata nelle acque di Agropoli, a poca distanza dalla riva, ha scoperto un proiettile antiaereo risalente alla Seconda Guerra Mondiale, di 5 cm di diametro e 50 cm di lunghezza. L’ordigno è stato fatto deflagrare a largo della costa da parte del Nucleo S.D.A.I. Combsubin della Marina Militare. A fornire supporto anche gli uomini del locale ufficio marittimo della Guardia Costiera di Agropoli, diretti dal tenente di vascello Giulio Cimmino, che già nella giornata di domenica erano intervenuti per interdire lo specchio d’acqua interessato dal…

Continua
Turista tedesca salvata al Sentiero degli Dei Cronaca 

Turista tedesca salvata al Sentiero degli Dei

Decisivo l’intervento del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico Turista tedesca si infortuna al famoso Sentiero degli Dei in Costiera Amalfitana e viene salvata dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. La donna di 68 anni era intenta a superare un tratto roccioso. Dopo essere scivolata non ha potuto riprendere il cammino in autonomia per un forte dolore alla caviglia. L’intervento degli speleologi del Servizio Regionale Campania è stato richiesto dal 118, prontamente contattato dai compagni di escursione della donna. Giunti sul posto la turista è stata medicata e assicurata…

Continua