Voi siete qui
Rissa in via de’Principati, arrestato un rumeno per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravi Cronaca 

Rissa in via de’Principati, arrestato un rumeno per violenza, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravi

Nella serata di ieri, i Carabinieri hanno arrestato un trentaseienne rumeno, dimorante aad Albori di Vietri Sul Mare, già gravato da vari pregiudizi di polizia, perché responsabile di violenza, resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale e lesioni personali gravi. L’uomo, in evidente stato di ebbrezza, intorno alle ore 20.00, aveva iniziato a molestare alcuni avventori di un bar di via Dei Principati tanto da indurre alcuni passanti a chiamare il 112. La Centrale Operativa, ha subito inviato sul posto una prima pattuglia di militari che non ha fatto nemmeno in…

Continua
Ubriaco va fuori strada e poi si denunda a Spineta di Battipaglia. Arrestato Cronaca 

Ubriaco va fuori strada e poi si denunda a Spineta di Battipaglia. Arrestato

Un uomo di 47 anni, di Pontecagnano, già noto alla giustizia, è stato arrestato sabato notte in località Spineta di Battipaglia. Ubriaco, era alla guida di un’auto finita fuori strada. Sceso dalla vettura, ha iniziato a denundarsi. A quel punto alcuni automobilisti in transito hanno avvertito i Carabinieri. Giunti sul posto, i militari sono stati aggrediti dal 47enne che non accennava a calmarsi. Portato in caserma, è stato sedato da medici del 118 e poi condotto agli arresti domiciliari nella sua abitazione.  

Continua
Polizia ferma ubriaco molesto a Villa Carrara Cronaca 

Polizia ferma ubriaco molesto a Villa Carrara

Gli Agenti della Polizia di Stato nella serata di sabato sono intervenuti nei giardini della “Villa Carrara” nella zona orientale della città, per la segnalazione di un uomo ubriaco che importunava le persone che sostavano o transitavano all’interno del giardino comunale. Giunti sul i Poliziotti hanno fermato la persona segnalata, constatando lo stato di ubriachezza molesta dell’uomo. Gli agenti hanno accompagnato lo straniero in Questura per accertamenti, identificandolo (marocchino, 50enne), ie poi espellendolo con provvedimento dell’Autorità dal territorio nazionale in quanto privo di permesso di soggiorno e già non ottemperante all’ordine…

Continua