Voi siete qui
Sindacati ed imprese insieme contro i contratti pirata Cronaca 

Sindacati ed imprese insieme contro i contratti pirata

L’attivo di domani, convocato da Cgil, Cisl e Uil della provincia di Salerno, è sull’accordo con Confindustria sulla contrattazione e l’avvio di azioni sindacali di contrasto ai contratti-pirata, ovvero quelli stipulati da associazioni di comodo e non rappresentative. L’incontro si terrà presso la Camera di Commercio di via Allende e prevede una riflessione su cosa è accaduto dopo la firma dell’accordo interconfederale del 9 marzo scorso, con cui Cgil, Cisl, Uil e Confindustria hanno voluto definire contenuti e linee di indirizzo per rilanciare le relazioni industriali, la contrattazione collettiva, estendendone…

Continua
Feneal Uil propone tavolo di confronto in Prefettura per superare stallo edilizia Cronaca 

Feneal Uil propone tavolo di confronto in Prefettura per superare stallo edilizia

Tra le diverse proposte avanzate in sede congressuale dalla Feneal Uil c’è l’istituzione in Prefettura a Salerno di un Tavolo Permanente di Crisi del Settore delle Costruzioni. Un Tavolo operativo, in grado di richiedere ai Comuni e alla Provincia lo stato dell’arte dei fondi e dei cantieri attivati o attivabili sul versante delle opere pubbliche in due settori strategici come la viabilità e l’edilizia scolastica. Lo scopo è mettere insieme gli attori del comparto edile (operai, imprese, istituzioni) per far ripartire un settore in fase di prolungato e gravissimo stallo….

Continua
Stabilizzazione precari, pagamento arretrati e impegni sui contratti: accordo Regione-sindacati Cronaca 

Stabilizzazione precari, pagamento arretrati e impegni sui contratti: accordo Regione-sindacati

La firma di un accordo per la stabilizzazione di oltre mille precari nella sanità è frutto di un impegno che «mostra un cambio di passo». I sindacarti spiegano che «era ora che si cominciasse a fare pulizia e far rientrare nella norma i contratti di lavoro applicati per tutelare dipendenti e cittadini». L’accordo tra Cgil Cisl e Uil e il Commissariato alla sanità Campania si focalizza sul precariato, sull’attivazione di 4 tavoli tecnico-politici di comparto e sulla sanità privata. Per quanto attiene la sanità pubblica, ci si è impegnati ad…

Continua
Il gazebo della salute arriva all’ospedale Ruggi d’Aragona Cronaca 

Il gazebo della salute arriva all’ospedale Ruggi d’Aragona

Cgil, Cisl e Uil nella giornata di domani, a partire dalle 9.30 all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno, hanno invitato medici ed infermieri a dare la giusta assistenza ai cittadini concentrandosi in un unico turno di lavoro. L’obiettivo è semplice: testare l’ospedale modello, l’assistenza perfetta, la normalità. Il ‘Turno della Salute’ rappresenta una prova, le cui finalità saranno illustrate in un gazebo informativo allestito all’interno del “Ruggi”, per dimostrare ai vertici della sanità regionale quale sia il reale numero di operatori necessari per garantire il servizio pubblico. Pasquale Addesso della Cgil,…

Continua
AOU Ruggi: lavoratori pulizie sciopereranno il prossimo 15 dicembre Cronaca 

AOU Ruggi: lavoratori pulizie sciopereranno il prossimo 15 dicembre

Gli addetti alle pulizie dei plessi che compongono l’azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona sciopereranno il prossimo 15 dicembre. La decisione è stata assunta in modo unitario dai sindacati di categoria dopo il fallimento del tavolo di trattative seguito allo stato di agitazione dei lavoratori. Le aziende affidatarie del servizio pulizie, Gesap ed Epm, non ritengono ci siano le condizioni per riconoscere un aumento dell’orario di lavoro contrattuale alle maestranze. Le Organizzazioni Sindacali sostengono che già la dotazione economica dell’appalto, i servizi richiesti dal capitolato e…

Continua
Asl Salerno, la Uil chiede chiarezza al direttore generale Cronaca 

Asl Salerno, la Uil chiede chiarezza al direttore generale

Attenzione sul personale fuori ruolo e sui fondi contrattuali Settantasette lavoratori impiegati in ambiti non prettamente ospedalieri. Sono quelli, secondo la Uil, presenti sul territorio di competenza dell’Asl di Salerno. “Nello specifico ci sono infermieri e fisioterapisti che svolgono attività in ambienti diversi da quelli di degenza. Sono dislocati nelle varie direzioni sanitarie”. La denuncia arriva dal sindacalista Biagio Tomasco che sostiene di aver già informato della vicenda il direttore generale Antonio Giordano. Con quattro note di sollecito i sindacati hanno denunciato ilmalcostume di professionisti che non svolgevano il loro ruolo…

Continua
Infermieri demansionati, la nota della Uil Notizie 

Infermieri demansionati, la nota della Uil

«Attivazione di un tavolo di crisi per il demansionamento infermieristico che si sta registrando all’interno delle strutture ospedaliere dell’Asl Salerno e dell’azienda Ruggi d’Aragona». A chiederlo è Biagio Tomasco, sindacalista della Federazione poteri locali della Uil salernitana, pronto a citare in giudizio i manager della sanità provinciale pur di vedere tutelati i diritti dei cittadini e delle maestranze. Alcuni infermieri lamentano atteggiamenti che mortificano la loro professionalità «Stiamo parlando di ordini di servizio e atteggiamenti minatori tendenti a diminuire e in alcuni casi a dileggiare la professionalità e l’autonomia decisionale…

Continua
Cgil, Cisl e Uil in piazza il 14 ottobre Cronaca 

Cgil, Cisl e Uil in piazza il 14 ottobre

In strada per il lavoro, la previdenza, il welfare e lo sviluppo. Sono questi i temi principali del presidio organizzato dai sindacati. Si terrà sabato 14 ottobre alle ore 10 a Salerno, come in altre provincia d’Italia, davanti alla sede della Prefettura. Ai nostri microfoni il segretario della Cgil Salerno, Arturo Sessa, ed il segretario della Uil Salerno Gerardo Ceres. https://www.youtube.com/watch?v=lIFAXfRS6mY

Continua
In strada per lavoro, pensioni e sviluppo Cronaca 

In strada per lavoro, pensioni e sviluppo

Sabato 14 ottobre anche a Salerno si terrà la manifestazione dei sindacati La legge di bilancio non convince i sindacati che scendono in strada per parlare con i cittadini. Ma anche per sollecitare le istituzioni a prendere decisioni diverse. Ecco perché la manifestazione di protesta si terrà a Salerno, come in altre città italiane, davanti alla sede del palazzo di governo. L’appuntamento è per sabato alle ore 10 in piazza Amendola, davanti alla Prefettura. Attenzione puntata su diversi argomenti che riguardano il lavoro, la previdenza, il welfare e lo sviluppo….

Continua
Cgil, Cisl e Uil incontrano De Luca per parlare di sanità in Campania Cronaca 

Cgil, Cisl e Uil incontrano De Luca per parlare di sanità in Campania

«Un incontro proficuo ed importante» per Cgil Cisl e Uil, che ieri hanno discusso di sanità con il presidente della giunta regionale. Sul tavolo la necessità di riorganizzare e rilanciare il comparto sanitario con «azioni e iniziative concrete ed incisive». I segretari confederali di Cgil, Cisl e Uil, Spadaro, Tipaldi, Sgambati, appaiono soddisfatti, uscendo insieme ai colleghi di categoria dall’incontro con Vincenzo De Luca. Le parti sociali hanno condiviso con il presidente- da poco divenuto commissario- che nella sanità campana ci sono sicuramente eccellenze, ma che sono ancora numerose e…

Continua