Voi siete qui
Sanità privata: Cisl e Uil firmano con l’Aiop. Per la Cgil è «accordo al ribasso» Cronaca 

Sanità privata: Cisl e Uil firmano con l’Aiop. Per la Cgil è «accordo al ribasso»

«Dopo 12 anni Cisl e Uil chiudono un accordo separato con Aiop Campania che mortifica i diritti e le aspettative dei lavoratori». E’ durissima la reazione con cui la Cgil commenta l’intesa di ieri tra la principale associazione datoriale della sanità privata ed una parte delle sigle sindacali. Si tratta dell’una tantum 2006/2010 rispetto alla quale è in corso un’azione giudiziaria da parte della Cgil, che su questo ha impostato una lunga vertenza. Cisl e Uil hanno sottoscritto un accordo per tutta la categoria – circa 15mila lavoratori in Campania…

Continua
Sindacati riaprono la vertenza ex Mcm: chiesto rispetto accordi per piena occupazione Cronaca 

Sindacati riaprono la vertenza ex Mcm: chiesto rispetto accordi per piena occupazione

Vertenza dei dipendenti ex Cotoniere di Fratte: i sindacati chiedono il rispetto degli accordi sottoscritti in Prefettura a Salerno. Perché nulla si è mosso dopo l’intesa raggiunta, qualche anno fa, tra il Gruppo Lettieri, il Comune di Salerno, la Regione Campania e le parti sociali. Intesa che prevedeva la modifica del piano regolatore al fine di consentire delle iniziative produttive e commerciali (come il centro commerciale “Le Cotoniere”) per ricollocare i dipendenti ex Mcm. Inoltre, c’era l’avvio della fabbrica Medsolar per la produzione di pannelli solari, poi dismessa per essere…

Continua
Pubblico impiego, la Uil punta sul rinnovo del contratto Cronaca 

Pubblico impiego, la Uil punta sul rinnovo del contratto

Barbagallo a Salerno: “bisogna ridare potere d’acquisto ai cittadini” L’obiettivo è importante, riguarda migliaia di lavoratori e, in generale, tutti i cittadini. Perché avere una pubblica amministrazione più efficiente è un beneficio per tutti, anche per lo Stato. Per raggiungere l’obiettivo la Uil concentra l’attenzione sul rinnovo del contratto pubblico per il triennio 2019-2021. Ma anche sulla necessità di effettuare altre assunzioni per rinnovare ed ampliare organici spesso sottodimensionati. Se n’è parlato a Salerno nel Consiglio Generale della Uil funzione pubblica nazionale. Carmelo Barbagallo, segretario generale della Uil, auspica il…

Continua
Martone (Uil): “bene il piano assunzioni della Regione Campania” Cronaca 

Martone (Uil): “bene il piano assunzioni della Regione Campania”

Il segretario regionale della Uil funzione pubblica invita ad andare oltre il turnover La pubblica amministrazione può migliorare attraverso l’aumento del personale. Il segretario regionale della Uil funzione pubblica, Enzo Martone, plaude al piano delle assunzioni previsto dalla Regione Campania.

Continua
Legge di Bilancio 2019: attivo Cgil, Cisl e Uil a Salerno critica la Manovra Curiosità 

Legge di Bilancio 2019: attivo Cgil, Cisl e Uil a Salerno critica la Manovra

Anche a Salerno, nel loro attivo unitario, Cgil, Cisl e Uil rilancia un’idea di sviluppo basata su politiche espansive e che superino l’austerità. L’analisi parte dalle strategie sbagliate che hanno solo prodotto disuguaglianze, povertà e disoccupazione giovanile. «La manovra del Governo, pur rappresentando una prima inversione di tendenza, mostra elementi di inadeguatezza ed è carente di una visione capace di ricomporre e rilanciare le politiche pubbliche di sviluppo sostenibile», affermano i vertici delle tre sigle sindacali. «L’utilizzo degli oltre 22 miliardi di spesa previsti in deficit dalla manovra deve essere…

Continua
Infermiere aggredito in carcere a Salerno. Denuncia dei sindacati Cronaca 

Infermiere aggredito in carcere a Salerno. Denuncia dei sindacati

La situazione del personale presso gli istituti penitenziari di Salerno e della provincia è drammatica. Infatti, a più riprese le segreterie provinciali Cgil, Cisl e Uil di Salerno hanno evidenziato la necessità di adeguare la dotazione organica al fabbisogno. Ci sono servizi in cui difficilmente si riesce a garantire un’adeguata presenza di personale e per i quali bisognerebbe fare mirate procedure di reclutamento. Recentemente, inoltre, un infermiere è stato aggredito in carcere. I sindacati, quindi, hanno chiesto l’incremento del personale sanitario presso la casa circondariale di Salerno. Turni ravvicinati, stress…

Continua
Sindacati Cisl e Uil su Consorzio di Bacino Salerno 2 Cronaca 

Sindacati Cisl e Uil su Consorzio di Bacino Salerno 2

Per Monetta è la guerra dei poveri, Scarano attacca la politica Gli ultimi sviluppi legati ai lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2 fanno emergere anche l’assenza di una linea comune da parte dei sindacati. Stamane erano presenti solo i rappresentanti di Cisl e Uil. “Oggi si sta scatenando la guerra dei poveri in virtù di questa indecisione sotto l’aspetto amministrativo – dice Ezio Monetta, segretario provinciale Fit Cisl. Le soluzioni sono di facile interpretazione se ogni comune del Consorzio si fa carico della quota spettante. Sono fiducioso nell’operato del…

Continua
Assunzioni al Comune di Salerno: per Uil fp insufficienti 200 giovani Cronaca 

Assunzioni al Comune di Salerno: per Uil fp insufficienti 200 giovani

Assunzioni al Comune di Salerno, arriva il monito della Uil Fpl provinciale. «Apprendiamo con soddisfazione che l’amministrazione comunale intende procedere, nei prossimi mesi, a un programma regionale per poi assumere 200 giovani», ha detto il sindacalista Gerardo Bracciante. «Tuttavia, come sindacato riteniamo insufficiente il numero indicato. All’Ente servirebbero almeno 400 assunzioni per consentire una risposta appena sufficiente alle esigenze della comunità salernitana. Il piano triennale del fabbisogno del personale del Comune non tiene conto che dal 2018 al 2020 andranno in pensione circa 300 lavoratori. Quindi, occorre procedere ad un…

Continua
Stato d’agitazione dei lavoratori della sanità privata e del terzo settore Cronaca 

Stato d’agitazione dei lavoratori della sanità privata e del terzo settore

Lo stato d’agitazione della sanità del comparto privato e del terzo settore inizia con una nota a firma dei segretari provinciali della funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil e dei coordinatori territoriali per le politiche della salute. Il motivo è presto spiegato: le parti sociali non ritengono più tollerabili i tentennamenti delle istituzioni locali sulle strategie da adottare per tutelare i lavoratori della sanità privata convenzionata e del terzo settore, sollevano il tema delle disparità di trattamento salariale in virtù del mancato accordo sull’aggiornamento di una parte del salario,…

Continua
Stato di agitazione nella sanità privata salernitana Cronaca 

Stato di agitazione nella sanità privata salernitana

I sindacati Cgil, Cisl e Uil chiedono un incontro al Prefetto di Salerno Stato di agitazione dei lavoratori del comparto della sanità privata e del terzo settore di Salerno e provincia. Ad annunciarlo sono Cgil, Cisl e Uil attraverso una nota congiunta. I tre sindacati chiamano la Regione Campania e l’Asl di Salerno ad un chiarimento e chiedono al Prefetto di Salerno un tavolo di confronto.

Continua