Voi siete qui
Corte d’appello respinge ricorso medici-prof: AOU Ruggi non deve sborsare nulla Cronaca 

Corte d’appello respinge ricorso medici-prof: AOU Ruggi non deve sborsare nulla

La Corte d’Appello di Salerno- sezione Lavoro- ha respinto il ricorso presentato dal alcuni medici contro la sentenza di primo grado che rigettava la loro richiesta di risarcimento danno per la mancata erogazione di una parte dello stipendio; il ricorso era contro l’azienda ospedaliera di Salerno e l’Università. La questione affonda le sue radici nella fase transitoria che portò all’effettiva costituzione dell’azienda ospedaliero universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona solo a marzo del 2013, in forza della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto con cui la presidenza del…

Continua
CyberCulture: in Ateneo la Lectio magistralis di Paolo Ciocca Cronaca 

CyberCulture: in Ateneo la Lectio magistralis di Paolo Ciocca

Firmato un accordo tra UNISA e il Comando Forze Operative Sud dell’Esercito Italiano   Questa mattina l’Aula Magna dell’Università  di Salerno ha ospitato la Lectio magistralis dal titolo CyberCulture tenuta dal Vicedirettore generale del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza della Repubblica-Presidenza del Consiglio dei Ministri Paolo Ciocca. “Come Ateneo da sempre accanto alle istituzioni che operano a garanzia del territorio, siamo lieti di poter contribuire concretamente alla lotta alla minaccia cibernetica, a difesa della sicurezza di ciascuno – ha dichiarato in apertura dei lavoro il Rettore Aurelio Tommasetti –…

Continua
UniSa celebra Erasmus: oltre 3,5 milioni di studenti europei coinvolti in 30 anni Cronaca 

UniSa celebra Erasmus: oltre 3,5 milioni di studenti europei coinvolti in 30 anni

“Risultati e prospettive: il lungo cammino di Erasmus”è il titolo promosso dall’Ufficio Relazioni Internazionali /Erasmus e dal Delegato alla Mobilità  Internazionale dell’Università di Salerno per illustrare e celebrare i traguardi raggiunti nei 30 anni del programma Erasmus. La manifestazione dell’Università  di Salerno si inserisce nell’ambito delle celebrazioni nazionali promosse con il patrocinio dalla Commissione europea per festeggiare il 30° anniversario del più famoso programma di studio all’estero. Changing lives, opening minds è il claim scelto per raccontare le storie dei primi tre decenni Erasmus da parte di tutte le istituzioni…

Continua
UniSa: raddoppiano le specializzazioni in area medico-sanitaria Curiosità 

UniSa: raddoppiano le specializzazioni in area medico-sanitaria

Più che raddoppiate le Scuole di Specializzazione di area sanitaria accreditate all’Università di Salerno. Il totale delle scuole accreditate e gestite in autonomia dall’Ateneo è salito a quota 13, rispetto alle 6 dell’anno precedente. Si tratta di Medicina Interna con 4 borse, Neurologia con 2 borse, Pediatria con 3 borse, Chirurgia Generale con 3 borse, Oftalmologia con 2 borse, Farmacologia e tossicologia clinica con 2 borse; Malattie dell’apparato cardiovascolare con 3 borse; Nefrologia con 2 borse; Ortopedia e traumatologia con 2 borse; Urologia con 1 borsa e Otorinolaringoiatria con 2…

Continua
UniSa ha otto milioni di euro in più: premiati merito e performance Cronaca 

UniSa ha otto milioni di euro in più: premiati merito e performance

Gli otto milioni in più ricevuti dall’Ateneo di Salerno negli ultimi anni non sono frutto di un aumento dei fondi da distribuire quanto di una maggiore produttività. In forza del decreto che ha introdotto il costo standard per studente e fatto crescere la “quota premiale” legata alle performance nella ricerca, l’Ateneo salernitano ha registrato, negli ultimi 3 anni, un incremento dei trasferimenti dallo Stato del 7.35%, con un ulteriore aumento nell’ultimo anno di circa 600.000 euro. Nella tabella che mette a confronto le quote di finanziamento ordinario destinate alle università…

Continua
Iannuzzi (Pd): «una strada o una piazza a Salerno per l’ex Rettore Vincenzo Buonocore» Cronaca 

Iannuzzi (Pd): «una strada o una piazza a Salerno per l’ex Rettore Vincenzo Buonocore»

Una strada di Salerno per Vincenzo Buonocore. La proposta arriva dal deputato Pd Tino Iannuzzi, tra gli allievi dell’ex rettore dell’università di Salerno. Iannuzzi riferisce di aver intercettato la disponibilità del sindaco Enzo Napoli, motivando la proposta di intitolare una strada o una piazza a Buonocore, scomparso il 17 gennaio 2009. Buonocore è stato Giurista, Docente Universitario in Istituzioni di Diritto Privato e in Diritto Commerciale, Intellettuale di prestigio, competenza ed assoluto rigore. Allievo prediletto del grande Caposcuola napoletano del Diritto Commerciale Alessandro Graziani, è stato Preside di Facoltà a…

Continua
Test di Medicina ad UniSa: oltre 1500 partecipanti Curiosità 

Test di Medicina ad UniSa: oltre 1500 partecipanti

1587 erano gli studenti iscritti ai test: 1532 i candidati effettivamente partecipanti alla prova presso il campus di Fisciano, distribuiti in 34 aule. Il test d ‘accesso ai Corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e chirurgia e in Odontoiatria e protesi dentaria dell’università di Salerno si è svolto senza intoppi. Circa 110 le unità di personale tecnico amministrativo e 40 quelle di personale docente impegnate nello svolgimento delle operazioni. Il Rettore Aurelio Tommasetti ha voluto rivolgere- come da tradizione- il saluto augurale agli studenti direttamente in aula….

Continua
Vertenza pulizie ad UniSa: maestranze presidiano il Rettorato Cronaca 

Vertenza pulizie ad UniSa: maestranze presidiano il Rettorato

Tutti sotto il rettorato dell’università, perché la vertenza degli addetti alle pulizie del campus di Fisciano è tutt’altro che risolta, a dispetto di quanto fatto trapelare nei giorni scorsi, quando addirittura s’era parlato di clima rasserenato e di proroga dell’affidamento del servizio per i prossimi tre anni. Secondo la Filcams Cgil non c’è niente di tutto questo, anzi: non si placa l’agitazione del personale addetto alle pulizie dell’Università di Salerno. E così stamani, in attesa della nuova convocazione da parte della Prefettura dopo l’ennesima richiesta di rinvio inviata dall’azienda affidataria…

Continua
Addetti pulizie UniSa in presidio lunedì davanti al Rettorato. Sono in stato di agitazione Cronaca 

Addetti pulizie UniSa in presidio lunedì davanti al Rettorato. Sono in stato di agitazione

Maria Rosaria Nappa della Filcams Cgil definisce «estenuante» la «situazione vissuta dai lavoratori dipendenti della società GIOMA Facility Management, impegnata sull’appalto di pulizia all’Università di Salerno». Nero su bianco, nella lettera che proclama l’ennesimo stato di agitazione, il sindacato rimarca «l’affidamento discusso e discutibile per legittimità e ancor più per opportunità, del servizio di pulizie alla Gioma», con «le maestranze, che pure vantano una anzianità di servizio di alcuni decenni, che hanno perso ogni diritto acquisito vedendosi drammaticamente decurtata la paga oraria e decisamente ridotto il monte ore, tanto da…

Continua
UniSa premia il merito: tasse restituite a chi è in regola Curiosità 

UniSa premia il merito: tasse restituite a chi è in regola

Un assegno da 3.200.000 euro destinato ai 3.143 studenti meritevoli dell’anno accademico 2015/16. Lo ha staccato il rettore dell’università di Salerno, Aurelio Tommasetti, dando seguito alla cosiddetta Politica del Merito, scelta strategica che- dati alla mano- ha fatto registrare una crescita del riconoscimento ministeriale per il costo standard di formazione per gli studenti regolari iscritti presso l’Ateneo di Salerno. Proprio a loro era dedicata la Cerimonia di conferimento del contributo, nell’Aula Magna del campus di Fisciano. L’università di Salerno ha già deciso di proseguire nella politica di sostegno del merito,…

Continua