Voi siete qui
Fipronil: Asl sequestra uova ad Atena Lucana ma rischi ridotti per la salute Cronaca 

Fipronil: Asl sequestra uova ad Atena Lucana ma rischi ridotti per la salute

Sequestro di uova contaminate da fipronil ad Atena Lucana, in provincia di Salerno. I medici veterinari dell’Asl Salerno hanno trovato le uova, già imballate, all’interno di un deposito all’ingrosso. E’ risultato che le uova erano state, dapprima, campionate in provincia di Napoli. I controlli da parte dei servizi veterinari proseguiranno su tutto il territorio salernitano al fine di garantire la sicurezza alimentare dei prodotti di origine animale. Dai controlli sul caso fipronil in tutta Italia sono otto sinora i campioni risultati contaminati e 91mila i chili di uova sequestrati in…

Continua
Uova contaminate dal Fipronil, due casi di non conformità in Campania Cronaca 

Uova contaminate dal Fipronil, due casi di non conformità in Campania

Due casi di uova contaminate in Campania. Lo ha reso noto l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno. In seguito ai controlli per verificare eventuali contaminazioni da Fipronil nei prodotti avicoli e negli ovoprodotti sono stati effettuati in Campania 37 campionamenti e, su 35 rapporti di analisi, 33 sono risultati non contaminati. Due, invece, i casi di “non conformità”, rilevati in 2 centri di imballaggio annessi ad allevamenti, fa sapere Antonio Limone, direttore generale dell’Istituto. I due centri si trovano a Benevento e a Sant’Anastasia, in provincia di Napoli e i due…

Continua
Eboli, tartarughine caretta caretta, hanno lasciato il nido protette dai volontari della Campagna Jairo Mediterraneo. Cronaca 

Eboli, tartarughine caretta caretta, hanno lasciato il nido protette dai volontari della Campagna Jairo Mediterraneo.

Sono una quarantina le tartarughine che, dalle due di notte di sabato, hanno preso il largo in mare dal lido Paestum di Eboli. Il nido, scoperto il 12 giugno scorso, si è schiuso sotto gli occhi vigili ed emozionati dei volontari di Sea Shepherd Italia e dell’Ente Nazionale Protezione Animali di Salerno insieme a quelli dei biologi della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Portici che, dopo il ritrovamento in giugno, erano repentinamente intervenuti per spostare il nido di venticinque metri dalla posizione originaria (in quanto troppo vicino alla battigia avrebbe…

Continua
Nido di tartarughe Caretta Caretta da record a Marina di Eboli Curiosità 

Nido di tartarughe Caretta Caretta da record a Marina di Eboli

Ha 75 uova ed è il primo del 2017 Nido di tartarughe Caretta Caretta da record: ha 75 uova ed è il primo della stagione 2017. E’ stato scoperto sulla spiaggia di Eboli ed è anche il nido più precoce mai individuato in Campania. La schiusa delle uova è prevista tra 45/50 giorni. Secondo i ricercatori della Stazione Zoologica Anton Dohrn, oltre a sancire l’inizio delle nidificazioni sui nostri territori, il nido testimonia quanto stia diventando determinante l’aumento delle temperature negli ultimi anni, tanto da influenzare questi particolari fenomeni. Adesso…

Continua