Voi siete qui
Serie B, cosa cambia dopo la retrocessione del palermo Sport 

Serie B, cosa cambia dopo la retrocessione del palermo

Il Tribunale Federale Nazionale si è espresso sulla richiesta di retrocessione del Palermo in Serie C. Nel pomeriggio è arrivata la sentenza: i rosanero sono stati condannati all’ultimo posto in classifica e, di conseguenza, scendono di categoria. Sorride il Perugia che accede ai playoff come ottava classificata. Le sfide del primo turno diventerebbero dunque Verona-Perugia e Spezia-Cittadella. In semifinale il Benevento aspetterebbe la vincente di Spezia-Cittadella e il Pescara la vincente di Verona-Perugia. Nelle retrovie il Venezia è salvo. In tanti, in queste ore, indicano in Salernitana – Foggia come…

Continua
Menichini (Salernitana): «Ho fiducia cieca in questi ragazzi per i play out» Sport 

Menichini (Salernitana): «Ho fiducia cieca in questi ragazzi per i play out»

Dopo la sconfitta di Pescara, la Salernitana è condannata ai play out. Mister Menichini non vuol sentir parlare del caso Palermo e di quello che è successo nel corso della stagione. Il trainer di Ponsacco chiede ai suoi di azzerare tutto e di pensare solo a dare il massimo nello spareggio salvezza.

Continua
Cosmi (Venezia): «A tre minuti dalla fine eravamo in Serie C. E Zigoni non doveva giocare…» Sport 

Cosmi (Venezia): «A tre minuti dalla fine eravamo in Serie C. E Zigoni non doveva giocare…»

A tre minuti dalla fine il Venezia era in Serie C, poi la tripletta di Zigoni, al rientro dopo un brutto infortunio, ha permesso ai lagunari di espugnare Carpi e di qualificarsi per i play out, dove dovranno vedersela con la Salernitana. Per Cosmi proprio questo è il bello del calcio.

Continua
Cosmi (All. Venezia): “Serie B campionato falsato” Sport 

Cosmi (All. Venezia): “Serie B campionato falsato”

Ad una giornata dalla fine della stagione regolare di Serie B, Serse Cosmi parla di campionato falsato. Per l’allenatore del Venezia è assurdo giocare le partite in contemporanea solo nell’ultimo turno.

Continua
Serie B, il Brescia batte 2-0 il Venezia nell’anticipo Sport 

Serie B, il Brescia batte 2-0 il Venezia nell’anticipo

Il Brescia supera 2-0 il Venezia e torna da solo al comando della classifica del campionato di Serie B in attesa che il Lecce domani affronti la trasferta in casa della Cremonese. Ad aprire le marcature è Torregrossa allo scadere del primo tempo; quindi, al 35′ della ripresa il gol di Tonali che consolida il successo delle rondinelle, ora in testa alla graduatoria con 57 punti.

Continua
Cosmi: «Campionato sui generis, i turni di riposo generano confusione» Sport 

Cosmi: «Campionato sui generis, i turni di riposo generano confusione»

Serse Cosmi, all’Arechi, si sofferma sulla lotta salvezza e, più in generale sul format di questa stagione in B: secondo il tecnico del Venezia i turni di riposo generano confusione e rischiano di incidere soprattutto sulla fase finale del torneo. 

Continua
Salernitana – Venezia finisce 1-1: pareggio in rimonta per i granata, con il primo gol stagionale di Djuric Sport 

Salernitana – Venezia finisce 1-1: pareggio in rimonta per i granata, con il primo gol stagionale di Djuric

Salernitana – Venezia si gioca in un Arechi desolatamente vuoto, con gli Ultras rimasti fuori dallo stadio a contestare la società. In campo la squadra di Gregucci cambia modulo, alla luce delle tante assenze. In attacco, orfani di Jallow e Calaiò, i granata si affidano al solo Djuric, con Mazzarani libero di agire sulla trequarti: 4-4-1-1 dunque per la Salernitana, Pucino, Migliorini, Gigliotti e Lopez in difesa, Casasola, Di Tacchio, Akpa Akpro e Djavan Anderson a comporre la linea di centrocampo. Il Venezia risponde con il 3-5-2 con la coppia…

Continua
Cosmi (Venezia): «E’ finito il periodo dei se e dei ma. Conta solo vincere» Sport 

Cosmi (Venezia): «E’ finito il periodo dei se e dei ma. Conta solo vincere»

Serse Cosmi ha parlato a Trivenetogoal.it alla vigilia di Salernitana-Venezia: «Mi fa piacere per la laurea di Bruscagin, che lancia un bel segnale a tutto il gruppo – ha detto il tecnico dei veneti –. Ha trovato il tempo di raggiungere un bel traguardo, gli faccio i complimenti. Dal punto di vista tecnico, perdiamo Citro, che era stato titolare due partite, ma recuperiamo Garofalo, Suciu e Rossi. Il pareggio con la Cremonese non è stato un dramma, ma è chiaro che il tempo dei “se” e dei “ma” è finito….

Continua
Salernitana, contro il Venezia toccherà a Mazzarani il compito di ispirare Djuric Sport 

Salernitana, contro il Venezia toccherà a Mazzarani il compito di ispirare Djuric

Resta un solo dubbio relativo alla formazione titolare che mister Gregucci schiererà contro il Venezia. Sarà Mazzarani, provato a lungo in allenamento, o Andrè Anderson, impegnato fino a metà settimana con la nazionale Under 20, ad agire come fantasista alle spalle di Djuric? La sensazione è che l’ex Catania alla fine dovrebbe spuntarla, aggiudicandosi il ballottaggio col talentuoso calciatore di proprietà della Lazio. Per il resto, l’undici base dei granata sembra fatto. Assieme al cambio di modulo, mister Gregucci si augura di registrare anche l’atteso cambio di registro da parte…

Continua
Venezia, Di Mariano: «Non importa chi gioca, restiamo uniti» Sport 

Venezia, Di Mariano: «Non importa chi gioca, restiamo uniti»

Nelle ultime due gare non è partito titolare e questo potrebbe aver acceso la scintilla in Francesco Di Mariano che, dopo una prima parte di stagione eccezionale, vuole ora riconquistare il posto in attacco. I sette gol in campionato sono già il suo miglior bottino in carriera, ma non basta. Per raggiungere la salvezza, infatti, al Venezia ne servono altri. La trasferta di Salerno potrebbe rappresentare il miglior modo per riprendere il discorso interrotto con il Padova, match che ad oggi resta l’ultimo successo dei lagunari. «La cosa più importante…

Continua