Voi siete qui
L’ultima messa di Natale di Mons. Moretti da Arcivescovo di Salerno Cronaca 

L’ultima messa di Natale di Mons. Moretti da Arcivescovo di Salerno

Ultima Solennità di Natale per l’Arcivescovo metropolita di Salerno-Campagna-Acerno, mons. Luigi Moretti, dimessosi una settimana fa per motivi di salute. Nel Duomo di Salerno il presule uscente ha tenuto l’0melia della Messa di Natale davanti a centinaia di fedeli. Pur senza alcun riferimento specifico alla situazione contingente, Moretti ha parlato del rapporto con Gesù, della necessità di rinnovarsi nella fede. (Un passaggio dell’omelia, nel brano selezionato per il LiraTg).  

Continua
Dimissioni Vescovo di Salerno: per la nomina del successore (forse) tempi lunghi Cronaca 

Dimissioni Vescovo di Salerno: per la nomina del successore (forse) tempi lunghi

Il nuovo Vescovo di Salerno potrebbe essere nominato non prima di Pasqua. Sulla carta è la soluzione più ovvia: si terrebbero insieme le esigenze del diritto canonico e la necessità di concludere l’anno pastorale. Procedura alla mano, il Papa può scegliere il successore di Mons. Moretti pescandolo in una rosa di candidati passati al vaglio della Nunziatura apostolica e della Congregazione dei Vescovi. Senza contare la consultazione della base, ovvero del clero locale. I tempi non sono brevi, dunque, ma con Papa Bergoglio non si può mai sapere. Francesco, infatti,…

Continua
Breve storia delle dimissioni del Vescovo di Salerno e del suo episcopato Cronaca 

Breve storia delle dimissioni del Vescovo di Salerno e del suo episcopato

Cosa c’è dietro le dimissioni del Vescovo di Salerno?  E’ la sindrome di Ménière a costringere Monsignor Moretti a lasciare la guida pastorale dei fedeli salernitani. L’arcivescovo dimissionario lo spiega senza giri di parole nella conferenza stampa in Curia che ufficializza le voci circolate nei mesi scorsi e confermate ieri mattina. La lettera a Papa Francesco è datata 1° novembre. La risposta è di qualche giorno fa. Moretti – però – precisa che il Pontefice gli ha chiesto di rimanere in carica con pieni poteri fino alla nomina del suo…

Continua
Arcivescovo Moretti torna sul senso di smarrimento nelle famiglie e nella comunità salernitana Cronaca 

Arcivescovo Moretti torna sul senso di smarrimento nelle famiglie e nella comunità salernitana

A pochi giorni dalla pubblicazione di una lettera aperta alla comunità di fedeli salernitani, il vescovo Mons. Luigi Moretti torna sul senso di smarrimento che accomuna molte famiglie e spiega cosa lo ha spinto a scrivere quelle righe. (intervista al LiraTg)

Continua
Centinaia di persone ai funerali di don Enzo Rizzo Cronaca 

Centinaia di persone ai funerali di don Enzo Rizzo

Folla commossa per l’ultimo saluto allo storico parroco di Sant’Agostino Salerno saluta don Enzo Rizzo, lo storico parroco di Sant’Agostino scomparso sabato scorso. Tantissime persone hanno partecipato stamane ai funerali celebrati dal vescovo di Salerno monsignor Luigi Moretti. C’erano il vescovo emerito Gerardo Pierro, numerosi preti ed autorità civili. Erano presenti anche il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ed altri esponenti politici. Ma soprattutto c’erano centinaia di semplici cittadini della parrocchia di Sant’Agostino che lui tanto amava e che ha curato con attenzione come una grande famiglia. Don Enzo ci…

Continua
Vescovo di Nocera, monsignor Giudice, parla di «lupi rapaci» Cronaca 

Vescovo di Nocera, monsignor Giudice, parla di «lupi rapaci»

Mons. Giuseppe Giudice avrebbe parlato a proposito della Madonna di Lourdes e lo avrebbe fatto citando “lupi rapaci”, “fragilità umane”, miserie morali e debolezze, ma senza mai fare aperto riferimento alla bufera giudiziaria che ha investito la diocesi di Nocera Inferiore. Il vescovo è finito nelle carte dell’inchiesta denominata “Un’altra storia” insieme ad un sacerdote, sul terreno della cui parrocchia sarebbe dovuta sorgere quella casa famiglia caldeggiata pure dal boss Antonio Pignataro, da qualche giorno agli arresti in carcere insieme ad altre tre persone per estorsione, corruzione elettorale e scambio…

Continua
Lunedì l’Alzata del Panno nel quadriportico del Duomo di Salerno Cronaca 

Lunedì l’Alzata del Panno nel quadriportico del Duomo di Salerno

La tradizione vuole che ad un mese esatto dalla festa di San Matteo sulla volta di ingresso nella Cattedrale di Salerno, nel quadriportico del Duomo, sia issato il panno con l’effige del Patrono su cui campeggia la scritta “Salerno è mia ed io la difendo”. Alle 19 di lunedì, è in programma la messa nella cripta officiata da don Michele Pecoraro, parroco della Cattedrale, che fa da prologo al braccio portato in processione fino al quadriportico, dove ad attendere ci saranno i fedeli e le istituzioni locali. A quel punto,…

Continua