Voi siete qui
Vertenza “La Città”, per la FNSI deve intervenire il Governo Curiosità 

Vertenza “La Città”, per la FNSI deve intervenire il Governo

Il Governo non può fare finta di non vedere quanto sta accadendo a Salerno per la chiusura del quotidiano “La Città”. Il ministro del Lavoro Luigi Di Maio e il sottosegretario all’Editoria Vito Crimi convochino le parti”.

È quanto affermato dal presidente della FNSI Giuseppe Giulietti, anche a nome del segretario generale Raffaele Lorusso, a Napoli durante un incontro con i giornalisti de La Città di Salerno.

Le operazioni che si nascondono dietro la chiusura del giornale presentano profili più che opachi sui quali devono essere interessate la magistratura e l’Agcom” aggiunge.

La società editrice ha cessato l’attività e messo in cassa integrazione a zero ore tutti i dipendenti, 13 giornalisti e 7 poligrafici. Il sospetto avanzato dai lavoratori e dal sindacato è che siano in corso operazioni per riportare il giornale in edicola senza i dipendenti.

Si tratterebbe di un’operazione contro la quale ci opporremo in tutte le sedi”, affermano il presidente Giulietti e il segretario regionale del Sugc, Claudio Silvestri.

Related posts