Voi siete qui
Pontestock, generazioni a confronto a cinquant’anni da Woodstock Cronaca Curiosità 

Pontestock, generazioni a confronto a cinquant’anni da Woodstock

Dopo dieci anni di stop, torna Pontestock. La rievocazione del Festival di Woodstock, ideata da Franco Ferro, si terrà sabato 24 agosto, a partire dalle ore 20.00, nella cornice del Parco Eco-Archeologico di Pontecagnano Faiano. L’obiettivo della manifestazione, in occasione del 50^ anniversario del Festival di Woodstock, è chiaro: riproporre quell’atmosfera di pace, amore, uguaglianza, natura e musica che ha contraddistinto la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70. Lo scopo dell’evento – che rientra nel progetto My Space in the Square, dove “my space” è il mondo virtuale dei giovani e “the square” la piazza reale degli adulti – è quello di creare uno scambio di esperienze condivise, un “ponte” fra le generazioni, a iniziare proprio da quella di Woodstock, una generazione che diede il via a innumerevoli conquiste culturali e sociali. Saranno otto i gruppi musicali che si esibiranno sul palco di Pontestock. Tutti artisti salernitani: tra questi gli Insiders, gli Statale 18 e Linda Andresani che ha da poco inciso un album a Londra. L’evento è organizzato dalla Proloco “Etruschi di Frontiera”, dallo Sprar di Pontecagnano Faiano, dal Circolo “Occhiverdi” di Legambiente ed è realizzato in collaborazione con il Comune di Pontecagnano Faiano. Pontestock si svolgerà nella suggestiva cornice del Parco Eco – Archeologico.

 

Related posts