Voi siete qui
Touring club e Legambiente assegnano le Vele Blu Cronaca 

Touring club e Legambiente assegnano le Vele Blu

C’è aria di rinnovamento per Il mare più bello 2017, la Guida di Legambiente e Touring Club Italiano che quest’anno offre ai suoi lettori una nuova bussola, quella dei comprensori turistici, per orientarsi tra le tante località  marine e lacustri della Penisola. La Guida mette in fila oltre 100 comprensori, perché chi va in vacanza non si ferma al confine amministrativo, ma visita spesso un territorio più ampio optando per modalità  di turismo itinerante. In Campania sono premiati con 5 vele il comprensorio Sud Cilento (con Pollica Acciaroli e Pioppi, miglior Comune, seguito da Camerota, Centola-Palinuro, Castellabate, San Mauro Cilento, Pisciotta, Montecorice, Casal Velino e Ascea), la Costa di Maratea e il Golfo di Policastro (con Maratea come Comune di spicco seguito da Sapri e San Giovanni a Piro-Scario e Vibonati). Il Sud Cilento è un’ampia fascia costiera che corre da Santa Maria di Castellabate fino a Marina di Camerota, impreziosito da ben due aree marine protette e dalla presenza di Pollica, un Comune che ha svolto e continua ad esercitare una funzione di traino rispetto al resto del territorio sviluppando in particolare i temi della promozione della Dieta mediterranea che qui ha trovato la sua culla e la sua consacrazione voluta dall’Unesco a patrimonio immateriale dell’Umanità . Il Golfo di Policastro e Costa di Maratea abbraccia il tratto finale della provincia di Salerno e la costa lucana sulla quale troneggia la località  di Maratea. Qui da tempo si lavora per percorsi di identità  e valorizzazione del paesaggio. Più recentemente si è dato vita al recupero di antichi sentieri di costa per un turismo sostenibile e fuori stagione, itinerari mozzafiato che creano accessi a baie e spiagge nascoste. Nella Guida di Legambiente premiate e menzionate anche la Costiera Amalfitana con 4 vele per Positano, Cetara, Amalfi, Vietri sul Mare e Praiano). Seguono con tre vele Nord Cilento (Agropoli, Capaccio-Paestum). Le vele saranno consegnate durante il viaggio della Goletta Verde che giungerà  il 5 e 6 luglio a Salerno e 7 luglio nel porto di San Marco di Castellabate.

Related posts