Voi siete qui
A Lecce giocherà una Salernitana più offensiva di quella vista col Palermo Sport 

A Lecce giocherà una Salernitana più offensiva di quella vista col Palermo

Sarà una Salernitana decisamente a trazione anteriore quella che stasera scenderà in campo al Via del Mare. Se venissero confermate le indicazioni emerse nel corso della settimana, contro il Lecce mister Colantuono dovrebbe schierare i suoi con un 3-5-2 più propositivo rispetto a quello visto all’opera la settimana scorsa.

La presenza in campo di elementi con le caratteristiche di Di Gennaro, Jallow e Vitale, infatti, dovrebbe consentire alla Salernitana di rendersi molto più pericolosa nella metà campo avversaria di quanto non sia riuscita a fare nella gara d’esordio contro i siciliani.

Per il primo impegno esterno della stagione, però, mister Colantuono chiederà ai suoi anche di non scoprirsi eccessivamente, vista la bravura del Lecce nello sfruttare le ripartenze.

Il trainer granata confermerà in blocco la difesa: a guardia della porta di Micai ci saranno nuovamente Perticone, Schiavi e Migliorini, con Gigliotti e Mantovani in panchina.

Sulle fasce toccherà a Casasola e Vitale, con Pucino e Djavan Anderson pronti all’occorrenza.

In mezzo al campo Akpa Akpro, Di Gennaro e Castiglia si sono aggiudicati le tre maglie disponibili, relegando al ruolo di riserve i vari Di Tacchio, Palumbo, Odjer e Mazzarani.

In avanti giocheranno per la prima volta assieme dall’inizio Djuric e Jallow. A gara in corso sperano di trovare spazio Bocalon, Vuletich ed Andrè Anderson.

Infortunato Bernardini, fuori lista Rosina e Signorelli, non convocati Bellomo, Orlando e Lazzari.

Related posts