Voi siete qui
“A me è successo”: il format vincente di FMTS Group Cronaca Curiosità 

“A me è successo”: il format vincente di FMTS Group

Sette personaggi celebri, guidati dal top trainer Roberto Re, hanno raccontato la loro storia, con i traguardi tagliati e gli obiettivi centrati nel corso della loro carriera: Beatrice Venezi, Fabio Capello, Federico Buffa, Marco Mazzucchelli, Danilo Callegari, Antonio Ricci e Vito Giacalone sono stati i protagonisti della terza edizione di “A me è successo”. L’evento, realizzato da FMTS Group, leader nella formazione, ha lo scopo di analizzare le storie dei protagonisti di spicco del mondo dello sport, dello spettacolo, della cultura e dell’imprenditoria per accrescere la motivazione e l’autostima. Gli ospiti sono personaggi di rilievo di vari settori, con un denominatore comune: ognuno di loro è un vero e proprio campione nell’ambito di appartenenza. Le loro storie sono diventate così materia di studio di “A me è successo”, il format originale di FMTS Group. A Roberto Re, il personal coach più famoso d’Italia e tra i numeri uno della formazione europea con oltre 350.000 partecipanti ai suoi corsi e migliaia di giornate d’aula e oltre 800.000 copie di libri venduti, i protagonisti della terza edizione dell’evento hanno raccontato le proprie esperienze. A partire da Vito Giacalone, psicologo e psicoterapeuta, docente universitario ed esperto di consulenza aziendale, training e coaching. Particolarmente interessante anche la storia di Beatrice Venezi, pianista, compositrice e direttrice d’Orchestra, nata a Lucca 29 anni fa. Nonostante la giovane età ha già diretto orchestre in tutto il mondo. Nel 2018, Forbes Italia l’ha inserita nell’elenco dei 100 giovani leader del futuro sotto i 30 anni. Spazio poi a Federico Buffa che, con la sua straordinaria capacità di incastrare storia e fenomenologia, aneddoti e particolari poco conosciuti, è il più grande storyteller italiano. Con lui, un altro ospite a sorpresa: Cesare Prandelli. Riflettori puntati poi su Danilo Callegari: premiato agli Adventure Award 2013, appassionato di sport estremi e, per quattro anni, paracadutista dell’Esercito con cui ha prestato servizio in Iraq. A raccontare i rispettivi successi anche Antonio Ricci autore televisivo che ha scritto programmi che hanno fatto la storia della televisione italiana, e Fabio Capello, ex centrocampista (tre scudetti conquistati con la Juve ed uno con il Milan), diventato poi uno degli allenatori più vincenti al mondo (Milan, Real Madrid, Roma, Juventus, la nazionale inglese e quella russa). Infine, tra gli ospiti di “A me è successo”, Marco Mazzucchelli, attivo nel settore finanziario da oltre 30 anni, Senior Executive in numerose istituzioni leader e consigliere indipendente in diversi Consigli di amministrazione. «“A me è successo” – afferma Giuseppe Melara, Presidente e AD FMTS Group- rappresenta un momento di confronto dove i racconti di vita di chi ha avuto successo diventano l’occasione per misurarsi con le proprie capacità e il proprio talento e crescere professionalmente».

Related posts