Voi siete qui
Ad una festa senza autorizzazione, finisce agli arresti domiciliari Cronaca 

Ad una festa senza autorizzazione, finisce agli arresti domiciliari

Va ad una festa non rispettando le misure di prevenzione ma viene scoperto dai Carabinieri e finisce agli arresti domiciliari. È successo a Polla dove un venticinquenne del Vallo di Diano, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato. Aveva violato la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza.

L’operazione è stata condotta dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, agli ordini del Capitano Davide Acquaviva. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, particolarmente intensificati nei fine-settimana, i militari della Stazione di Polla, con il supporto della Sezione Radiomobile, hanno sorpreso il giovane mentre stava partecipando a dei festeggiamenti in un ristorante.

Il venticinquenne stava contravvenendo alle prescrizioni perché si trovava fuori dal comune di residenza e fuori dalla propria abitazione in orario non consentito. È stato quindi sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Lagonegro.

Related posts