Voi siete qui
Aeroporto: sentenza Tar su gestione ventennale attesa a breve Cronaca 

Aeroporto: sentenza Tar su gestione ventennale attesa a breve

Entro una decina di giorni dovrebbe essere pubblicata la sentenza del Tar con la quale si stabilirà se è legittima o meno la richiesta finalizzata alla nomina di un commissario ad acta per la conclusione della procedura per la sottoscrizione del decreto interministeriale di gestione totale ventennale dell’aeroporto di Salerno. Il ricorso presentato dagli avvocati Gaetano Paolino ed Antonio Brancaccio è stato discusso ieri dinanzi ai giudici amministrativi. I vertici del Costa d’Amalfi chiedono al ministero dell’economia un’accelerazione delle procedure, perché senza il via libera formale alla gestione per vent’anni è molto più difficile pensare ad una partnership pubblico/privato per il decollo dell’aeroporto. Inoltre, senza il decreto interministeriale non si può dare atto agli investimenti infrastrutturali che pure appaiono necessari al rilancio dello scalo. Insomma, la sentenza del Tar, che come detto dovrebbe essere pubblicata entro una decina di giorni, sarà la pietra miliare del futuro del Costa d’Amalfi. Gli avvocati Paolino e Brancaccio si sono spinti fino a chiedere la nomina di un commissario ad acta per le continue ed immotivate resistenze opposte dai dicasteri competenti. In particolare il ministero dell’Economia era stato diffidato “ad adempiere al rilascio del parere di competenza finalizzato alla sottoscrizione del decreto Interministeriale di gestione totale ventennale” tenuto conto dei “notevoli investimenti, della stringente tempistica da rispettare per il conseguimento delle risorse appostate a favore dell’aeroporto, nonché dei miglioramenti di bilancio e dell’avanzamento delle procedure tecniche attivate”. Se l’aeroporto Costa d’Amalfi possiede tutti i requisiti richiesti, non c’è ragione nel differire ulteriormente la procedura.

https://www.youtube.com/watch?v=loub7mbX050

Related posts