Voi siete qui
Albanella, inizia domani la rassegna “Un libro sotto le stelle” Cronaca Curiosità 

Albanella, inizia domani la rassegna “Un libro sotto le stelle”

Dalle “Notti di Santa Sofia” ad “Un libro sotto le stelle”: le serate magiche di Albanella continuano. Inizia domani la rassegna editoriale promossa dal Comune e alla quale prenderanno parte grandi nomi della cultura e dello spettacolo italiano. Teatro naturale dell’edizione 2018 della kermesse sarà la suggestiva Piazza Garibaldi, che ospiterà l’undicesima edizione dell’evento in programma fino al 26 agosto. Si parte domani con la presentazione del libro “#Every child is my child. storie vere e magiche di piccola, grande felicità”, in cui 33 protagonisti del mondo dello spettacolo italiano hanno deciso di tornare bambini per raccontare storie di ricordi della propria infanzia. Alla serata parteciperanno l’attrice Lorena Cacciatore ed il dirigente Rai Antonio Parlati, mentre la lettura dei brani sarà a cura dell’attrice e presentatrice salernitana Nunzia Schiavone. Martedì 21 riflettori puntati sul lavoro di Toni Capuozzo dal titolo “La culla del terrore. L’odio in nome di Allah diventa Stato”. Il giornalista autore del volume discuterà del suo libro con il collega della Rai Gianfranco Coppola. Nel corso della serata interverranno e saranno premiati don Tonino Palmese, vicario episcopale di Napoli – settore carità e giustizia e presidente della Fondazione Polis, Enzo Nucci, corrispondente della Rai per l’Africa sub sahariana, e il Generale di Corpo d’Armata Rosario Castellano, comandante delle Forze Operative Sud dell’Esercito Italiano. Mercoledì 22 i riflettori si accenderanno sul libro del giornalista sportivo Pierluigi Pardo “Lo stretto necessario”. Al dibattito prenderà parte anche l’ex calciatore, oggi allenatore, Christian Manfredini. Ospite della serata, il comico, attore, cantante e imitatore Francesco Cicchella, che ha conosciuto il successo grazie ai programmi televisivi Made in Sud e Tale e Quale Show. Nella serata di giovedì 23 sarà invece protagonista il libro di padre Enzo Fortunato “Francesco il ribelle. Il linguaggio, i gesti e i luoghi di un uomo che ha segnato il corso della storia”. Se ne discuterà con Giuseppe Scanni, giornalista e saggista e Angelo Scelzo, giornalista e scrittore. Infine nelle ultime tre serate saranno presentati diversi volumi, tra cui, “I mariti inutili” di Januaria Piromallo e Roselina Salemi, “Il set delle meraviglie” di Luciano Mirone e “L’ultimo rigore” di Antonio Fiorillo e Tonino Scala.

Related posts