Voi siete qui
Alleanza clan Pecoraro – Renna e De Feo, 17 arresti Cronaca 

Alleanza clan Pecoraro – Renna e De Feo, 17 arresti

Per avere il predominio del narcotraffico, i due clan rivali della Piana del Sele avevano abbattuto la storica distanza negli equilibri delinquenziali: il clan Pecoraro – Renna e i De Feo da qualche tempo operavano in sinergia. In passato si erano combattuti a colpi di arma da fuoco ma avevano scelto di stipulare un patto di non belligeranza per avere il monopolio della droga. L’operazione “Allenza” messa a segno dai Carabinieri della Compagnia di Battipaglia, che ha portato all’arresto di 17 persone è solo un tassello del complesso mosaico delinquenziale che i Carabinieri del Nucleo investigativo di Salerno e la Squadra Mobile di Salerno stanno ricostruendo attraverso indagini partite nel lontano 2011.

14 persone sono finite in carcere, 3 ai domiciliari: sono accusate di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, detenzione e cessione di hashish marijuana e cocaina, ma anche di detenzione e porto illegale di armi e munizioni con le aggravanti del metodo mafioso con l’obiettivo di agevolare l’attività di un’associazione mafiosa.  Gli arresti sono tra Montecorvino Pugliano, Montecorvino Rovella, Pontecagnano, San Rufo, Torre Annunziata e Trecase. L’operazione di oggi e la prosecuzione delle indagini Perseo e Omnia che avevano permesso di arrestare i vertici del clan Pecoraro – Renna e   si affianca all’operazione di polizia giudiziaria del 15 aprile scorso che portò all’arresto di 38 persone

 

 

Related posts