Voi siete qui
Clonavano slot machine, operazione Joker della Guardia di Finanza Cronaca 

Clonavano slot machine, operazione Joker della Guardia di Finanza

In due garage a Nocera Inferiore, erano stati allestiti laboratori dove venivano manomesse le schede informatiche di slot machine dismesse, al fine di alterarne il funzionamento. La scoperta è stata fatta dai finanzieri del Comando Provinciale di Salerno che questa mattina hanno portato a termine l’operazione “Joker”, coordinata dalla procura di Nocera Inferiore. Sei persone, residenti nelle province di Napoli e Salerno, sono indagate con l’accusa di truffa ai danni dello Stato mediante la gestione di slot machine modificate e prive di collegamento alla rete telematica, al fine di evadere…

Continua
Trasporti, pistola puntata contro autista della Sita Cronaca 

Trasporti, pistola puntata contro autista della Sita

Una pistola tirata fuori dai pantaloni e puntata contro il suo viso. E’ successo ad un autista di Sita Sud la sera dell’8 gennaio scorso, sulla linea che da Salerno porta a Montecorvino Rovella. L’aggressore, un ragazzo sui venticinque anni, dopo averlo insultato per futili pretesti, giunto alla fermata in località S. Tecla, nel Comune di Montecorvino Pugliano, ha estratto l’arma e l’ha puntata verso l’autista. Sembra che solo l’intervento di una persona del posto abbia evitato il peggio. «Si tratta solo dell’ultimo episodio» si legge in una lettera scritta…

Continua
Oleoturismo, nuova opportunità per i produttori della Campania Curiosità 

Oleoturismo, nuova opportunità per i produttori della Campania

La legge di bilancio ha battezzato l’ingresso del turismo olivicolo tra le attività agricole connesse, assimilandolo direttamente all’enoturismo. Una nuova opportunità di crescita per produttori di olio, che attendevano da tempo questa novità. «Si tratta di una grande opportunità» sottolineano Coldiretti e Aprol Campania «che aiuterà a diffondere la cultura dell’olio extravergine di qualità e a combattere le fake news che continuano a colpire il principe della dieta mediterranea, influenzando negativamente i consumatori nelle abitudini di consumo a favore di oli scadenti, a basso costo e non tracciabili». Le fake…

Continua
Da Vinci, l’aula magna della scuola intitolata a Melissa e Vittorio Curiosità 

Da Vinci, l’aula magna della scuola intitolata a Melissa e Vittorio

Porterà i nomi di Melissa La Rocca e Vittorio Senatore l’aula magna dell’istituto “Genovesi-Da Vinci” di via Sichelgaita di Salerno. Il prossimo sabato, alle ore 10, si svolgerà la cerimonia di intitolazione che sarà presieduta dall’arcivescovo di Salerno, Andrea Bellandi. I due giovani, 15 e 16 anni, che frequentavano la stessa classe, hanno perso la vita tragicamente a pochi mesi di distanza. Vittorio Senatore, originario di Cetara, è deceduto a causa di un incidente in motorino la notte tra il 14 e 15 settembre del 2019. Mentre percorreva la provinciale…

Continua
Legambiente presenta  Civico 5.0,  la campagna nazionale sul patrimonio edilizio condominiale Curiosità 

Legambiente presenta Civico 5.0, la campagna nazionale sul patrimonio edilizio condominiale

Responsabile dell’inquinamento atmosferico non sono solo le auto ma è anche il settore edilizio, che produce il 40% delle nostre emissioni climalteranti, e dove il 70% dei consumi energetici complessivi riguardano il fabbisogno di riscaldamento e raffrescamento delle nostre case e molta energia viene dispersa in edifici che troppo spesso sono autentici colabrodo. La denuncia arriva da Legambiente che ha presentato a Portici “Civico 5.0” la campagna nazionale sul patrimonio edilizio condominiale. Per ridurre i consumi energetici bisognerebbe intervenire sul patrimonio edilizio esistente, pubblico e privato. In Campania, stando all’ultimo…

Continua
Movida violenta, cadono le accuse per i cinque buttafuori Cronaca 

Movida violenta, cadono le accuse per i cinque buttafuori

Cade l’accusa di concorrenza illecita per i cinque buttafuori arrestati a metà dicembre. I giudici del tribunale del Riesame hanno annullato le misure restrittive per tutti gli indagati. Walter Castagna, accusato dalla Procura di Salerno di aver ordinato l’uccisione del suo concorrente in affari, ha lasciato il carcere di Fuorni ed è ristretto ai domiciliari. Per lui resta l’accusa di detenzione di arma. Completamente liberi, invece, Salvatore Fedele, Salvatore Lo Bosco e Massimiliano Dambrosio. La Procura salernitana aveva accusato il gruppo, capeggiato da Castagna, di avere attraverso spedizioni punitive, minacce…

Continua
Femminicidio di Cava, perizia psichiatrica per il marito di Nunzia Maiorano Cronaca 

Femminicidio di Cava, perizia psichiatrica per il marito di Nunzia Maiorano

Sarà sottoposto a perizia psichiatrica Salvatore Siani, che la mattina del 23 gennaio 2018 uccise, con 46 coltellate, la moglie, Nunzia Maiorano, davanti al figlioletto di cinque anni. Condannato a 30 anni in primo grado, per il barbiere di Cava dè Tirreni ieri si è aperto il processo di secondo grado. Nel corso dell’udienza i suoi legali hanno chiesto ed ottenuto la perizia psichiatrica per l’uomo che avrebbe, secondo la tesi della difesa, ucciso la moglie perché capace di intendere e di volere. Circostanza, sempre secondo la tesi dei difensori,…

Continua
Ambiente, allarme smog a Salerno Cronaca 

Ambiente, allarme smog a Salerno

Non è stato un inizio di anno all’insegna della qualità per l’aria di Salerno. In città, nei primi giorni del 2020, le centraline per il monitoraggio della presenza di agenti inquinanti hanno registrato un picco dei valori. Secondo l’Arpac, l’agenzia regionale per la protezione ambientale, negli ultimi11 giorni il limite massimo delle Pm10 è stato superato ben sei volte. A pubblicare i dati è il Mattino di Salerno in edicola oggi. La giornata più preoccupante sarebbe stata quella del 4 gennaio quando la centralina di Mercatello ha registrato 99 microgrammi…

Continua
Psicosi furti a Pontecagnano, cittadini esasperati Cronaca 

Psicosi furti a Pontecagnano, cittadini esasperati

E’ psicosi furti nei picentini. Pontecagnano Faiano, il comune colpito maggiormente. Decine e decine di famiglie hanno ricevuto la visita dei ladri in casa, ed ora i cittadini provano ad organizzarsi autonomamente. Gruppi whatsapp per il tam-tam delle informazioni, sono il palliativo per tentare di arginare il fenomeno. «Non appena vediamo circolare auto mai viste o facce nuove, ci scriviamo in chat» racconta una commerciante. Il moltiplicarsi dei furti, nonostante gli allarmi lanciati dalla popolazione, rende il fenomeno sempre più preoccupante e incide in maniera forte sulla qualità della vita…

Continua
Abusi su un minore nel centro estetico di Cava, assolti i tre indagati Cronaca 

Abusi su un minore nel centro estetico di Cava, assolti i tre indagati

Sono stati assolti i tre uomini accusati di violenze su un minore in un centro massaggi di Cava de’ Tirreni. I giudici della Corte D’Appello hanno ribaltato la sentenza di primo grado. Nessuna violenza sul ragazzino, all’epoca dei fatti 17enne. Decisive sono gli accertamenti condotti dagli avvocati difensori dei tre indagati. E’ stata l’analisi dei tabulati telefonici a consentire di ricostruire i rapporti tra il 17enne ed i presunti molestatori, dimostrando che numerosi messaggi furono inviati dalla presunta vittima agli indagati che, secondo l’accusa, ne abusarono in gruppo. Al centro…

Continua