Voi siete qui
Battipaglia, forzano il posto di blocco e finiscono contro il guard rail: un arresto Cronaca 

Battipaglia, forzano il posto di blocco e finiscono contro il guard rail: un arresto

Dopo aver forzato un posto di blocco, hanno perso il controllo della guida e sono finiti contro il guard rail. Protagonisti dell’episodio tre uomini di origine marocchina che, nella notte tra sabato e domenica, a bordo di una Polo con targa bulgara, sul litorale di Battipaglia, all’altezza di Ligo Lago, hanno forzato i controlli dei carabinieri, dando vita ad un inseguimento da parte dei militari.

L’auto dei tre stranieri è sbandata finendo contro il guard rail: due dei tre marocchini sono riusciti a fuggire, mentre il terzo è stato ammanettato. All’interno della vettura, c’erano numerose taniche pronte per essere riempite ed altro occorrente per commettere furti di gasolio. Le taniche sarebbero state in grado di contenere, circa 500 litri di gasolio. I tre marocchini potrebbero essere i responsabili dei recenti furti messi a segno a Pontecagnano e a Battipaglia, ai danni di aziende agricole.

Il marocchino, intanto, dopo essere stato trattenuto nelle camere di sicurezza, è stato arrestato per resistenza: per lui, l’obbligo di firma a Pontecagnano.

Related posts