Voi siete qui
Blitz a Pagani, smantellato market della droga Cronaca 

Blitz a Pagani, smantellato market della droga

Smantellato un market della droga a Pagani: all’alba l’operazione Bora che ha portato a diversi arresti. I Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno hanno eseguito le misure cautelari, emesse dal Tribunale di Nocera Inferiore, su richiesta della Procura della Repubblica. Tredici le persone coinvolte ed indagate per traffico illecito di sostanze stupefacenti. Sette di loro sono finite in manette, per altri tre sono scattati i domiciliari, infine, a carico di altri tre indagati è stato emesso il divieto di dimora nella provincia di Salerno. I provvedimenti scaturiscono da un’articolata e complessa attività investigativa, condotta dalla tenenza di Pagani a partire dal mese di marzo dello scorso anno e che ha portato alla scoperta di un gruppo dedito alla gestione di una vera e propria “piazza di spaccio”, in un’area del centro storico di Pagani, chiamata “Casa Campitelli”. Le indagini hanno consentito di documentare l’esistenza di un’organizzazione composta da vari elementi, ciascuno, di volta in volta, addetto al ruolo pusher o vedetta e di rifornitore. In particolare, quest’ultimo incarico veniva svolto da chi era più in alto nella gerarchia ed era ricoperto da soggetti già ritenuti colpevoli del reato di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, assieme ad elementi di spicco del sodalizio mafioso egemone nell’area (clan “Fezza –Petrosino D’Auria”). La piazza di spaccio era tenuta sempre sotto controllo, presidiata ed organizzata con veri e propri “turni di lavoro”. Nel corso dell’attività di indagine, sono stati eseguiti consistenti sequestri di stupefacenti, soprattutto di cocaina e crack (circa 1000 dosi), nonché marijuana e hashish ed effettuati 11 arresti in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio a carico di pusher e vedette, con contestuale recupero di numerose dosi di cocaina, già pronte per la vendita al dettaglio, nonché di somme di denaro contante, provento dell’attività di spaccio, per un importo di circa 10mila euro. Sono state, inoltre, documentate 155 cessioni   di stupefacente, di cui 45 con riscontro   sui   relativi acquirenti, segnalati al Prefetto di Salerno, quali assuntori. Infine, rinvenuti e sottoposti a sequestro, all’interno di depositi utilizzati dagli indagati anche per l’occultamento della sostanza stupefacente, una pistola, due giubbotti antiproiettile e tute, verosimilmente impiegate per il compimento di reati contro la persona ed il patrimonio.

Blitz a Pagani, smantellato market della droga

Smantellato market della droga a Pagani. All’alba l’operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale su disposizione della Procura di Nocera. Tredici le persone indagate, per sette di loro sono scattate le manette, altre sono finite ai domiciliari…

Pubblicato da Liratv su Lunedì 20 gennaio 2020

Related posts