Voi siete qui
Carabinieri Salerno scoprono allaccio abusivo energia elettrica in locale Via Leucosia Cronaca 

Carabinieri Salerno scoprono allaccio abusivo energia elettrica in locale Via Leucosia

I Carabinieri della Compagnia di Salerno, durante l’espletamento di servizi sono intervenuti su segnalazione di dipendenti Enel presso un locale di Via Leucosia.

I militari hanno accertato, a carico del titolare, la realizzazione di un allaccio abusivo alla rete elettrica, realizzato all’interno di un bagno, poi occultato con controsoffittatura e cemento.

Da un accertamento tecnico è emerso inoltre il grave pericolo costituito dall’allaccio abusivo rudimentale, che avrebbe consentito da una prima stima un furto aggravato di energia elettrica per 17000 euro circa nei soli ultimi 5 anni. Il titolare del locale, un 49enne di Salerno, è stato arrestato e messo ai domiciliari.

I militari hanno notato precarie condizioni igieniche, tali da richiedere l’intervento del NAS. Il locale è stato chiuso per carenze igienico sanitarie e sono stati sottoposti a sequestro 20 kg di alimenti, con sanzione di 1500 euro.

 

Related posts