Voi siete qui
Carcere, protestano parenti ma direzione rassicura: è tutto ok Cronaca 

Carcere, protestano parenti ma direzione rassicura: è tutto ok

La direzione del carcere di Fuorni rassicura detenuti e familiari: nel penitenziario di Salerno non ci sono casi sospetti di coronavirus e le misure sono quelle di precauzione suggerite dal Governo.

I parenti dei detenuti nella casa Circondariale di Fuorni anche ieri pomeriggio hanno manifestato pacificamente dinanzi ai cancelli del carcere per chiedere chiarimenti sulla situazione sanitaria all’interno del penitenziario.

Dopo le tensioni della rivolta sedata due giorni fa, con calma i familiari dei detenuti chiedono di poter effettuare colloqui all’aperto, nell’area verde del penitenziario almeno una volta al mese oppure, in alternativa, in collegamento video via cellulare.

La direzione carceraria ancora oggi spiega che il personale in servizio non è sottoposto a nessuna misura precauzionale speciale che non siano quelle abituali e che non c’è nessuna emergenza sanitarie, nessun caso sospetto tantomeno conclamato.

La decisione di ridurre i contatti con l’esterno consegue alle disposizioni governative sul contenimento per evitare il contagio, ma sono di prevenzione e nulla più. Nel frattempo, si fa la conta dei danni provocati dalla rivolta di due giorni fa.

Related posts